Spiegazione: uno sguardo a come e quando viene convocato il Parlamento - Gennaio 2022

Il governo ha affermato che le parti sono favorevoli all'eliminazione della sessione invernale e che sarebbe opportuno tenere la sessione del bilancio a gennaio. Come e quando si riunisce il Parlamento?

Come si riunisce il ParlamentoNegli anni si è registrato un calo dei giorni di seduta del Parlamento. Durante i primi due decenni del Parlamento, Lok Sabha si è riunito in media poco più di 120 giorni all'anno. Questo è sceso a circa 70 giorni nell'ultimo decennio.

In risposta a una lettera del leader del Congresso a Lok Sabha Adhir Ranjan Chowdhury che chiedeva una breve sessione del Parlamento per discutere le nuove leggi sull'agricoltura, il ministro degli affari parlamentari Pralhad Joshiha dettoche alcuni partiti di opposizione hanno espresso preoccupazione per la pandemia in corso e hanno ritenuto di eliminare la sessione invernale.

Sessioni del Parlamento



Il potere di convocare una sessione del Parlamento spetta al governo. La decisione è presa dal Comitato di Gabinetto per gli affari parlamentari, che attualmente comprende nove ministri, compresi quelli per la Difesa, l'Interno, le Finanze e il Diritto. La decisione del Comitato è formalizzata dal Presidente, in nome del quale i parlamentari sono convocati per una seduta.



L'India non ha un calendario parlamentare fisso. Per convenzione, il Parlamento si riunisce per tre sessioni all'anno. La più lunga, la sessione di bilancio, inizia verso la fine di gennaio e si conclude entro la fine di aprile o la prima settimana di maggio. La seduta è sospesa per consentire alle Commissioni parlamentari di discutere le proposte di bilancio.

La seconda sessione è la sessione monsonica di tre settimane, che di solito inizia a luglio e termina ad agosto. L'anno parlamentare si conclude con una sessione invernale di tre settimane, che si tiene da novembre a dicembre.



Uno schema generale di sedute è stato raccomandato nel 1955 dal Comitato per gli scopi generali di Lok Sabha. È stato accettato dal governo del primo ministro Jawaharlal Nehru, ma non è stato attuato. Segui Express spiegato su Telegram

Cosa dice la Costituzione


patrimonio netto di christina aguilera 2018

La convocazione del Parlamento è prevista dall'articolo 85 della Costituzione. Come molti altri articoli, si basa su una disposizione del Government of India Act, 1935. Questa disposizione specificava che il legislatore centrale doveva essere convocato per incontrarsi almeno una volta all'anno e che non potevano trascorrere più di 12 mesi tra due sessioni.



Il dottor B R Ambedkar ha affermato che lo scopo di questa disposizione era quello di convocare il legislatore solo per riscuotere le entrate e che l'incontro annuale era progettato per evitare il controllo del governo da parte del legislatore. Nell'aula dell'Assemblea Costituente ha detto: Abbiamo pensato e personalmente penso anche che l'atmosfera sia completamente cambiata e non credo che nessun esecutivo sarebbe stato in grado d'ora in poi di mostrare questo tipo di comportamento insensibile nei confronti del legislatore.

La sua stesura del provvedimento ha ridotto a sei mesi l'intervallo tra le sessioni e ha precisato che il Parlamento dovrebbe riunirsi almeno due volte l'anno. Ha sostenuto che la clausola così com'è non impedisce al legislatore di essere convocato più spesso di quanto previsto dalla clausola stessa. In effetti, il mio timore è, se così posso dire, che le sessioni del Parlamento siano così frequenti e così lunghe che i membri del legislatore probabilmente si stancheranno delle sessioni.

Durante il dibattito, i membri dell'Assemblea Costituente hanno evidenziato tre questioni: (i) il numero di sessioni in un anno, (ii) il numero di giorni di seduta e (iii) chi dovrebbe avere il potere di convocare il Parlamento.



Il prof. K T Shah del Bihar era dell'opinione che il Parlamento dovrebbe sedersi durante tutto l'anno, con pause intermedie. Altri volevano che il Parlamento sedesse per periodi più lunghi e fornivano esempi delle legislature britanniche e americane che durante quel periodo si riunivano per più di cento giorni all'anno. Il prof. Shah voleva anche che i presidenti delle due Camere avessero il potere di convocare il Parlamento in determinate circostanze. Questi suggerimenti non sono stati accettati dal dottor Ambedkar.

Spostato, ritardato, allungato



Nel corso degli anni, i governi hanno spostato le date delle sessioni per soddisfare le esigenze politiche e legislative. Nel 2017, la sessione invernale è stata ritardata a causa delle elezioni dell'Assemblea del Gujarat. Nel 2011, i partiti politici hanno deciso di abbreviare la sessione di bilancio in modo da poter fare campagna elettorale per le elezioni di Vidhan Sabha in cinque stati.

Anche le sessioni sono state abbreviate o ritardate per consentire al governo di emettere ordinanze. Ad esempio, nel 2016, la sessione di bilancio è stata suddivisa in due sessioni separate per consentire l'emanazione di un'ordinanza.

Le sessioni sono state allungate: nel 2008, la Monsoon Session di due giorni (in cui è stata mossa una mozione di sfiducia contro il governo UPA-I sull'accordo nucleare India-USA) è stata prorogata fino a dicembre. La ragione apparente era quella di impedire lo spostamento di un'altra mozione di sfiducia. Significava che c'erano solo due sessioni quell'anno.

Meno sedute in casa

Negli anni si è registrato un calo dei giorni di seduta del Parlamento. Durante i primi due decenni del Parlamento, Lok Sabha si è riunito in media poco più di 120 giorni all'anno. Questo è sceso a circa 70 giorni nell'ultimo decennio.

Una delle ragioni istituzionali addotte per questo è la riduzione del carico di lavoro del Parlamento da parte delle sue Commissioni permanenti, che, dagli anni '90, hanno ancorato i dibattiti fuori dalla Camera. Tuttavia, diverse commissioni hanno raccomandato che il Parlamento si riunisca per almeno 120 giorni all'anno. Il leader del Congresso Pawan Kumar Bansal, durante il suo mandato come membro di Rajya Sabha, fece questa proposta nel suo membro privato Bills. Il deputato di Rajya Sabha Naresh Gujral, nel suo Bill membro privato del 2017, ha suggerito che il Parlamento dovrebbe incontrarsi per quattro sessioni all'anno, inclusa una sessione speciale di 15 giorni per discutere questioni di urgente importanza pubblica.


jimmy fallon reddito

Quest'anno il Parlamento si è riunito per 33 giorni. L'ultima volta che si è riunito per meno di 50 giorni è stato nel 2008, quando si è riunito per 46 giorni.

Questo articolo è apparso per la prima volta nell'edizione cartacea il 17 dicembre 2020 con il titolo 'Come si riunisce il Parlamento'. Chakshu Roy è a capo del servizio di sensibilizzazione Ricerca legislativa PRS.