Spiegazione — Tasso di mortalità materna negli stati: Assam 229, Kerala 42 - Ottobre 2022

Questo tasso riflette il rischio di morte materna per gravidanza o per nascita e il livello di fertilità in una popolazione. Il bollettino fornisce i dettagli di entrambe le misure.

Spiegato -- Tasso di mortalità materna negli stati: Assam 229, Kerala 42In tutto il paese, il tasso di mortalità materna è sceso da 130 nel 2014-2016 a 122 nel 2015-17.

Il tasso di mortalità materna, misurato come numero di morti materne per lakh nati vivi, varia tra gli stati indiani da un massimo di 229 per lakh nell'Assam a un minimo di 42 nel Kerala. Questo emerge dai dati di un Bollettino speciale sulla mortalità materna in India 2015-2017 del Sistema di registrazione dei campioni, pubblicato mercoledì.



In tutto il paese, il tasso di mortalità materna è sceso da 130 nel 2014-2016 a 122 nel 2015-17. Mentre il bollettino ha registrato un calo del 26,9% dal 2013 (da 167 nel 2011-13 a 122 nell'ultimo bollettino), il calo è stato di oltre la metà dal 2004-06, quando il rapporto era di 254.

Leggi | Spiegazione: cosa mostrano le prove nel caso Ayodhya, secondo SC





Poiché il rapporto di maternità materna, o MMR, è calcolato dividendo il numero di decessi materni in una data popolazione durante un periodo di tempo per il numero di nati vivi avvenuti in quel periodo, riflette il rischio di morte materna rispetto al numero di nati vivi. nascite. Esiste un'altra misura, il tasso di mortalità materna, che viene calcolato dividendo il numero medio annuo di morti materne in una popolazione per il numero medio di donne in età riproduttiva in vita nello stesso periodo. Questo tasso riflette il rischio di morte materna per gravidanza o per nascita e il livello di fertilità in una popolazione. Il bollettino fornisce i dettagli di entrambe le misure.

Per Assam, che ha registrato l'MMR più alto, le 229 morti materne per 100.000 nati vivi sono ancora un miglioramento rispetto all'MMR 2014-16 di 237. Uttar Pradesh (216), Madhya Pradesh (188), Rajasthan (186), Odisha (168 ), Bihar (165) e Chhattisgarh (141) seguono. Tra questi stati, il tasso di mortalità materna è il più alto dell'Uttar Pradesh, con 20,1. Seguono Madhya Pradesh, Bihar, Rajasthan e Assam con tassi di mortalità materna rispettivamente di 17,5, 16,9, 16,8 e 15,2.



Leggi | Cosa leggere nella dimensione del buco dell'ozono

Il Kerala ha il MMR più basso, a 42. È seguito da Maharashtra (55), Tamil Nadu (63), Andhra Pradesh (74), Jharkhand (76) e Telangana (76). Il Kerala ha anche il tasso di mortalità materna più basso, a 1,9, seguito dal Maharashtra a 3,3.



Secondo gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) delle Nazioni Unite (ONU), l'obiettivo globale è ridurre l'MMR a meno di 70 morti materne ogni 100.000 nati vivi entro il 2030.