Spiegato: mentre il primo ministro Modi elogia l'industria automobilistica, perché i suoi leader affermano 'mancanza di azione' da parte del governo - Luglio 2022

Elogi sono arrivati ​​da vari angoli del governo per il contributo dell'industria automobilistica alla crescita dell'India. Ma cosa hanno sostenuto i leader del settore? Cosa chiedono?

In un autosalone. (Foto espresso: Jaipal Singh, File)

Al 61° convegno annuale della Society of Indian Automobile Manufacturers (SIAM) mercoledì, i rappresentanti del governo,compreso il primo ministro Narendra Modi, ha elogiato il contributo del settore alla crescita e alla creazione di posti di lavoro dell'India.

Allo stesso tempo, con i rappresentanti del governo in ascolto, i leader dell'industria automobilistica hanno espresso preoccupazione per il declino del settore e hanno affermato che non vi è stata alcuna azione concreta sul campo per invertire la situazione.



Chi ha elogiato l'industria?

Elogi sono arrivati ​​da vari angoli del governo per il contributo dell'industria automobilistica alla crescita dell'India.



Nel suo messaggio, il Primo Ministro aveva lodato il contributo dell'industria alla produzione, alla promozione delle esportazioni, alla creazione di numerose opportunità di lavoro e al benessere delle persone.

Amitabh Kant, amministratore delegato di Niti Aayog, ha affermato che sarebbe impossibile per l'India crescere a tassi elevati per un lungo periodo di tempo senza che il settore automobilistico sia il motore chiave della crescita del paese.




come è morta la figlia di Frankie Valli

Cosa hanno detto i leader del settore?

R C Bhargava, presidente di Maruti Suzuki India Limited, e Venu Srinivasan, presidente di TVS Motor Company, hanno espresso preoccupazione per l'elevata tassazione e si sono chiesti se il contributo del settore fosse riconosciuto.

Poiché i prezzi delle automobili sono aumentati a causa di vari fattori, tra cui nuove norme sulle emissioni, oneri assicurativi e aumento del costo delle materie prime, gli addetti ai lavori ritengono che l'accessibilità dei clienti sia stata anche colpita da tasse elevate e dall'aumento del costo del carburante.

L'industria ha assistito a una crescita relativamente più lenta negli ultimi 18 mesi... Ci sono state molte dichiarazioni sull'importanza dell'industria automobilistica, ma in termini di azioni concrete, che invertono il declino, non ho visto alcuna azione su il terreno. Non credo che l'industria automobilistica rinascerebbe né con gli ICE, né con il CNG, i biocarburanti o i veicoli elettrici a meno che non affrontiamo la questione dell'accessibilità delle auto per i consumatori, ha affermato Bhargava.




Kimberly Guilfoyle Vale

Qual è la domanda del settore?

L'industria ha chiesto l'abbassamento delle aliquote fiscali. Alla convention, Venu Srinivasan ha espresso preoccupazione per l'elevata tassazione sui veicoli a due ruote. La modalità di trasporto di base per il paese viene tassata al 28% di GST, pari a quella di un prodotto di lusso. Vorrei chiedere, siamo stati riconosciuti? L'industria automobilistica viene riconosciuta per ciò che ha contribuito all'occupazione, ai ricavi e al guadagno di valuta estera?

Spiegazione della politica di rottamazione dei veicoli in India| Perché rottamare vecchi veicoli e come?

Cosa ha detto il ministro delle entrate alle richieste di riduzione delle tasse?

Anche se il segretario alle entrate Tarun Bajaj ha riconosciuto il contributo dell'industria al PIL e al VAL dell'India, sembrava avere una mente aperta. Non prevediamo che i tassi scendano in questa fase, ma siamo felici di vedere cosa possiamo armeggiare, quindi alcuni segmenti vengono incoraggiati, ha affermato Bajaj.

Ha chiesto al SIAM di fare uno studio più approfondito sull'impatto specifico della tassazione sull'accessibilità economica e ha chiesto di raccomandare misure su come il governo indiano può lavorare insieme alle parti interessate per la crescita del settore.



Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta