Spiegazione: qual è il virus Cat Que segnalato dalla Cina? Infetta l'uomo? - Ottobre 2022

La presenza del virus Cat Que è stata ampiamente segnalata nelle zanzare Culex in Cina e nei maiali in Vietnam.

La presenza del virus Cat Que è stata ampiamente segnalata nelle zanzare Culex in Cina.

In uno studio pubblicato a luglio sull'Indian Journal of Medical Research, gli scienziati del Maximum Containment Laboratory di Pune e dell'ICMR-National Institute of Virology hanno notato la presenza di anticorpi contro il virus Cat Que (CQV) in due campioni di siero umano.



Cosa dice lo studio?

La presenza del virus Cat Que è stata ampiamente segnalata nelle zanzare Culex in Cina e nei maiali in Vietnam. Per lo studio sono stati raccolti 1020 campioni di siero umano che mostravano una malattia febbrile acuta nel periodo 2014-2017. Tutti questi campioni, tuttavia, sono risultati negativi per CQV quando sottoposti al test RT-PCR in tempo reale. Di questi campioni, la maggior parte (806) è stata raccolta nel Karnataka, seguita da Maharashtra (116), Kerala (51), Madhya Pradesh (20) e Gujarat (27).

Tuttavia, la positività anticorpale è stata registrata in due degli 883 campioni testati per la presenza di anticorpi. Questi due campioni sono stati prelevati dal Karnataka nel 2014 e nel 2017. Significativamente, lo studio rileva che un virus è stato isolato da un campione di siero di myna della giungla nel distretto di Sagar nel Karanataka nel 1961. Questo virus è stato caratterizzato come CQV nel 2016 utilizzando la tecnologia di sequenziamento di nuova generazione .





Perché è stato intrapreso questo studio?

Lo studio, condotto nel 2017-2018, è stato intrapreso per sviluppare test diagnostici per CQV indotto dalla diffusione di specie simili di zanzare Culex in India.



Espresso spiegatoè ora accesoTelegramma. Clic qui per unirti al nostro canale (@ieexplained) e rimani aggiornato con le ultime

Cos'è il virus Cat Que?

Per CQV, i suini domestici sono considerati i principali ospiti dei mammiferi. Sono stati segnalati anticorpi contro il virus nei suini allevati localmente in Cina, il che indica che il virus ha formato un ciclo naturale nell'area locale e ha la capacità di diffondersi nei maiali e in altre popolazioni animali attraverso le zanzare.



Un articolo pubblicato sulla rivista Vector Borne and Zoonotic Diseases nel 2015 afferma che il CQV appartiene al sierogruppo Simbu e infetta sia gli esseri umani che le specie di bestiame economicamente importanti. È stato isolato per la prima volta nel 2004 dalle zanzare durante la sorveglianza dell'attività degli arbovirus nel nord del Vietnam. In questo studio, i ricercatori hanno segnalato un ceppo CQV (SC0806), che è stato isolato da campioni di zanzare raccolti in Cina nel 2006 e nel 2008.

Come possono essere infettati gli esseri umani e c'è motivo di preoccupazione?

Anche gli esseri umani possono essere infettati dalle zanzare. Nello studio, gli scienziati osservano che a causa della positività nei campioni di siero umano e della capacità di replicazione del CQV nelle zanzare, esiste solo un possibile potenziale patogeno del CQV nello scenario indiano. Inoltre, la disponibilità del vettore, l'ospite primario dei mammiferi (suina) e la conferma del CQV dalla giungla myna indicano il potenziale di questo Orthobunyavirus come agente patogeno della salute pubblica in India, afferma lo studio (CQV appartiene al genere Orthobunyavirus).




patrimonio netto di elle fanning

Quindi, questo virus è pericoloso?

Non è chiaro. Altri virus che appartengono allo stesso genere del CQV e sono trasmessi in modo simile attraverso le zanzare includono il virus Cache Valley che può causare la meningite, il virus La Crosse che può causare l'encefalite pediatrica, il virus Jamestown Canyon che causa l'encefalite del Jamestown Canyon e il virus Guaroa che provoca malattie febbrili.