Spiegato: chi sono i Gurkha dell'esercito britannico? - Potrebbe 2022

Attualmente, i Gurkha comprendono fino al 3% dell'esercito britannico e nel 2015 hanno completato 200 anni di servizio lì.

Spiegato: chi sono i Gurkha dellI Gurkha hanno combattuto dalla parte dell'Impero britannico in quasi tutte le guerre, comprese entrambe le guerre mondiali. (Fonte: Lance Cpl CD Clark/Wikimedia Commons/foto rappresentativa)

L'esercito britannico ha annunciato questa settimana che avrebbe creato un nuovo battaglione di fanteria specializzato reclutando più di 800 militari Gurkha nepalesi quest'anno.

Attualmente, i Gurkha comprendono fino al 3% dell'esercito britannico e nel 2015 hanno completato 200 anni di servizio lì.



Entrata in servizio



La guerra anglo-nepalese del 1814-16 fu una vittoria per la Compagnia delle Indie Orientali, ma non senza pesanti perdite inflitte loro dai soldati del regno di Gorkha. Impressionati dalla loro disciplina e ferocia, gli inglesi decisero di reclutare questi soldati a partire dal 1815. Da allora, i Gurkha hanno combattuto dalla parte dell'Impero britannico in quasi tutte le guerre, comprese entrambe le guerre mondiali.

Dopo l'indipendenza nel 1947, sorse la questione dell'assegnazione dei 10 reggimenti di soldati Gurkha. Ciò è stato risolto dall'accordo tripartito Gran Bretagna-India-Nepal, che ha assegnato il 1 °, 3 °, 4 °, 5 °, 8 ° e 10 ° reggimento Gurkha Rifles all'India e il 2 °, 6 °, 7 ° e 10 ° reggimento alla Gran Bretagna. Nel 1948, l'India creò un 11° reggimento Gurkha Rifles per accogliere i Gurkha che si rifiutarono di partire con i reggimenti ora britannici.



Successivamente, l'esercito britannico ha amalgamato i suoi quattro reggimenti in un reggimento combinato Royal Gurkha Rifles (RGR) composto da tre battaglioni. L'RGR è stato successivamente schierato nelle restanti colonie britanniche in Asia, tra cui Malesia, Singapore e Hong Kong, per riempire il vuoto creato dai reggimenti indiani in partenza come i Sikh, che erano di stanza lì in precedenza.

Reclutamento di Gurkhas


david spade networth

I Gurkha vengono reclutati ogni anno nel campo britannico Gurkha a Pokhara in Nepal. Il campo arruola nuove reclute non solo per l'esercito britannico, ma anche per il braccio antiterrorismo della polizia di Singapore. Gli scout dell'esercito britannico vagano per la campagna nepalese per identificare potenziali reclute, che poi si sottopongono a un rigoroso processo di addestramento prima di unirsi.



Reputazione della forza

Considerati feroci e leali, i Gurkha sono tenuti in grande considerazione nell'esercito britannico. Sono arruolati non solo nella fanteria, ma anche nel genio e come logisti. La loro arma caratteristica, il khukri, famoso per la forma curvata verso l'interno della sua lama e la sua leggendaria utilità, fa parte delle insegne del reggimento Gurkha in Gran Bretagna e in India.

La regina Elisabetta II d'Inghilterra è sorvegliata da due ufficiali Gurkha personali. L'ex primo ministro di Singapore Lee Kuan Yew è noto per aver preferito gli agenti di polizia di Gurkha per la sua protezione.



I Gurkha in azione

Le condizioni di lavoro dei Gurkha sono migliorate significativamente negli ultimi decenni e ora hanno le stesse condizioni di servizio del normale esercito britannico, con l'opzione della cittadinanza britannica al momento del pensionamento. I Gurkha dell'esercito britannico sono stati attivi durante la campagna delle Falkland, le guerre del Golfo, così come in Afghanistan e Iraq. Attualmente, sono di stanza presso le guarnigioni britanniche in Brunei e nel Regno Unito.