Spiegato: perché Joe Rogan sta criticando l'uso dell'ivermectina per curare il Covid-19? - Potrebbe 2022

Joe Rogan, l'ospite del podcast più popolare di Spotify, 'The Joe Rogan Experience', è stato ampiamente criticato dagli esperti di salute per aver diffuso disinformazione sulla pandemia di Covid-19.

Il podcaster statunitense Joe Rogan (Twitter / Joe Rogan)

Dalla promozione di metodi non provati per il trattamento del Covid-19, allo scoraggiamento dei giovani dal farsi vaccinare, l'ospite del podcast più popolare di Spotify, 'The Joe Rogan Experience', è stato ampiamente criticato dagli esperti di salute negli ultimi 18 mesi per aver diffuso disinformazione sul pandemia. Questa settimana, quando Joe Rogan ha annunciato di essere risultato positivo al test per il Covid-19, ha scatenato una raffica di nuove critiche dopo aver rivelato di essersi rivolto alla medicina vermifuga, ivermectina, tra gli altri farmaci, per curare i suoi sintomi.

Mentre parlava del suo piano di trattamento, Rogan, che ha rinunciato a farsi vaccinare, ha affermato che stava assumendo il farmaco non provato ivermectina, che viene utilizzato sia per gli esseri umani che per gli animali per curare le infezioni parassitarie. Sebbene il farmaco sia stato autorizzato dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti per questo scopo, non è stato approvato per il trattamento di Covid-19.






valore netto di jon bar

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Joe Rogan (@joerogan)

In effetti, la FDA ha avvertito che il farmaco può essere pericoloso in grandi dosi. Non sei un cavallo. Non sei una mucca. Seriamente, voi tutti. Smettila, aveva twittato la FDA il mese scorso.



E sembra che Rogan non sia solo. Diversi politici e presentatori di talk show hanno promosso l'ivermectina, a seguito della quale le prescrizioni per il farmaco sono aumentate vertiginosamente a livelli record negli Stati Uniti quest'anno. Dalle 3.600 unità del farmaco vendute su base settimanale pre-pandemia, più di 88.000 sono state vendute in una settimana il mese scorso, secondo i dati del CDC.


patrimonio netto di lil xan 2018

Anche in spiegato|Cosa ha concluso la valutazione statunitense sulle origini del Covid-19?

Allora, cos'è l'ivermectina?

L'ivermectina è un farmaco antiparassitario utilizzato principalmente per il trattamento del bestiame. Alcune versioni del farmaco sono state utilizzate sugli esseri umani dagli anni '80, principalmente in creme e lozioni per curare i pidocchi. Ma oltre a questo, è anche usato sotto forma di compresse per curare l'infezione da ascaridi e il trattamento di seconda linea per scabbia e rosacea, una condizione della pelle che provoca arrossamento e provoca protuberanze piene di pus sul viso.

Il dosaggio dipende da una varietà di fattori, tra cui peso, condizioni mediche e risposta al trattamento. A dosi elevate, l'ivermectina può portare a una serie di effetti collaterali, tra cui nausea, vomito, diarrea, ipotensione (bassa pressione sanguigna), reazioni allergiche (prurito e orticaria), vertigini, atassia (problemi di equilibrio), convulsioni, coma e persino la morte, secondo il CDC.



Può ivermectina essere usato per curare il Covid-19?

Gli esperti sanitari hanno messo in guardia contro l'uso del farmaco per curare il Covid. L'American Medical Association (AMA) ha chiesto la fine immediata dell'uso dell'ivermectina per curare il virus mortale, affermando di essere allarmata dall'aumento esponenziale del consumo del farmaco dall'inizio della pandemia.



In un post sul blog condiviso sul suo sito Web ufficiale, intitolato 'Perché non dovresti usare Ivermectin per trattare o prevenire Covid-19', la FDA ha affermato che le compresse di Ivermectin sono approvate a dosi molto specifiche per alcuni vermi parassiti e ci sono topici (su la pelle) formulazioni per pidocchi e malattie della pelle come la rosacea. L'ivermectina non è un antivirale (un farmaco per il trattamento dei virus). Ha inoltre chiarito che esiste una netta distinzione tra i prodotti ivermectina per animali e i farmaci ivermectina per le persone.

Anche in Spiegato|Quando finirà l'ondata del Delta?

Anche la Therapeutic Goods Administration (TGA) australiana ha esortato le persone a non usare il farmaco. L'avvertimento del regolatore è stato provocato da una carenza nazionale e da un aumento di dieci volte degli australiani che importano il farmaco.



Perché ha? ivermectina ha guadagnato popolarità durante la pandemia di Covid?

Il farmaco ha guadagnato popolarità nel contesto del coronavirus dopo che uno studio australiano l'anno scorso ha suggerito che potrebbe uccidere il covid in un laboratorio.

Una serie di risultati del Biomedicine Discovery Institute (BDI) della Monash University e del Peter Doherty Institute of Infection and Immunity (Doherty Institute), entrambi in Australia, suggeriscono che il farmaco può prevenire rapidamente la replicazione di SARS-CoV-2, il virus che causa il Covid-19.


lisa boothe stipendio

Tuttavia, da allora gli esperti hanno affermato che non ci sono prove sufficienti per dimostrare l'efficacia clinica dell'ivermectina per il trattamento di Covid.

Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta