Prima guerra mondiale vs. Seconda guerra mondiale: costi economici, danni, perdite umane, cause e fatti - Novembre 2021

Il costo della guerra è quasi insondabile per noi, dalle perdite di vite umane alla perdita di un modo di vivere, è uno degli eventi più costosi e tristi per l'umanità. Nel corso della storia abbiamo combattuto varie guerre che sono costate caro a tutti i partecipanti.

Le più grandi guerre della storia sono le 2 guerre mondiali, entrambe costate a tutte le parti coinvolte un sacco di vite e denaro. Gli effetti negativi della guerra su tale scala globale possono cambiare l'intero corso della storia. La guerra colpisce ogni aspetto della nostra vita, il costo umano della guerra è incomprensibile, tuttavia possiamo dare un'occhiata al costo economico delle guerre mondiali di seguito.



La prima guerra mondiale: costo economico, effetti collaterali e perdita umana

La prima guerra mondiale, iniziata nel 1914, ha influenzato l'economia mondiale più di ogni altra guerra precedente. Ogni paese che ha partecipato alla Grande Guerra ha perso molti dei suoi cittadini e denaro. La guerra finì nel 1918 ma gli effetti economici della guerra sono ancora prevalenti oggi.



Soldati che si radunano contro il loro nemico nella prima guerra mondiale

La guerra tra le potenze centrali e le potenze alleate iniziò dopo che l'arciduca Francesco Ferdinando di Austria-Ungheria fu assassinato a Sarajevo, in Bosnia. Gran Bretagna, Francia, Russia, Italia e Stati Uniti furono gli Alleati e Germania, Austria-Ungheria, Impero ottomano e Bulgaria formarono il potere centrale.

Ogni paese coinvolto nella guerra ha investito molto del proprio denaro nella guerra, infatti la sola Germania ha speso circa 37.775.000.000 di dollari in guerra. Allo stesso modo, il seguente elenco mostra i soldi spesi dai diversi paesi del mondo.




biografia di karla souza

Paese / TerritoriImporto speso durante la prima guerra mondiale
stati Uniti$ 22.625.253.000
Gran Bretagna$ 35.334.012.000
Francia$ 24.265.583.000
Russia$ 22.293.950.000
Italia$ 12.413.998.000
Belgio$ 1.154.468.000
Giappone$ 40.000.000
Serbia$ 399.400.000
Grecia$ 270.000.000
Canada$ 1.665.576.000
Australia$ 1.423.208.000
Nuova Zelanda$ 378.750.000
India$ 601.279.000
Sud Africa$ 300.000.000
Colonie britanniche$ 125.000.000
Germania$ 37.775.000.000
L'Austria-Ungheria$ 20.622.960.000
Turchia (Impero ottomano)$ 1.430.000.000
Bulgaria$ 815.200.000

Perdite finanziarie e danni economici possono essere recuperati, tuttavia la perdita di vite è irrecuperabile. La gente di ciascuno dei paesi coinvolti nella guerra ha perso molti cittadini.

Abbiamo elencato di seguito le vittime della prima guerra mondiale insieme al paese che ha subito la perdita.

NazioneNumero di morti / vittimeNo. Di Ferito
Regno Unito867.829 a 1.011.6871.675.000
Francia1.697.000 a 1.737.8004.266.000
Italia1.052.400 a 1.243.400947.000
stati Uniti117.466204.002
AustraliaDa 59.330 a 62.149152.171
Canada58.639 a 66.996149.732

In totale, gli Alleati persero 9.235.553 a 10.080.391 persone in guerra e ci furono 11.611.271 a 12.812.271 feriti in più.



Allo stesso modo, anche le Potenze centrali hanno perso molti dei loro uomini dell'esercito e cittadini normali. L'elenco seguente mostra la morte e le vittime delle Potenze centrali

NazioneNumero di morti / vittimeNo. Di Ferito
L'Austria-Ungheria1.787.000 a 2.081.2003.620.000
Bulgaria187.500152.390
Germania2.198.420 a 2.800.7204.215.662
impero ottomano2.825.000 a 3.271.844Da 400.000 a 763.753

Le Potenze centrali persero circa 6.997.920 contro 8.341.264 in totale e 8.388.052 contro 8.751.805 furono ferite.

Seconda guerra mondiale: perdite umane, costo economico

La seconda guerra mondiale iniziò il 1 ° settembre 1939 e terminò il 2 settembre 1945. Le conseguenze immediate della prima grande guerra e la mancanza di corpi di controllo causarono la seconda guerra mondiale. Il fallimento della League Of Nations, il trattato di Versailles furono tra le cause della seconda guerra mondiale.



Questa guerra ha causato anche molte morti, in effetti anche più persone sono morte in questa guerra rispetto alla prima guerra mondiale. Allo stesso modo, gli effetti economici della guerra sono stati avvertiti da tutto il mondo. Le potenze degli Alleati e dell'Asse hanno combattuto una guerra di 6 anni che avrebbe lasciato il segno per molti anni a venire.

Soldati americani diretti verso la spiaggia della Normandia durante la seconda guerra mondiale

L'elenco delle spese militari nella seconda guerra mondiale è riportato di seguito.



NazioneLa spesa
NOI$ 341 miliardi
Germania$ 272 miliardi
Unione Sovietica$ 192 miliardi
Gran Bretagna$ 120 miliardi
Italia$ 94 miliardi
Giappone$ 56 miliardi

Le Potenze dell'Asse, così come le Nazioni Alleate, subirono anche enormi perdite umane, infatti, secondo il 3% della popolazione mondiale del 1940 (70-85 milioni) fu persa a causa della guerra.

L'elenco seguente mostra le perdite umane subite nella seconda guerra mondiale da vari paesi:

NazioneNumero di vittime (stimato)
Unione Sovietica20.000.000
Cina13.500.000
Germania7.300.000
Polonia5.420.000
Giappone2.080.000
Stati Uniti d'America407.318
Italia410.000

Alcune fonti hanno riferito che le perdite ufficiali in guerra furono circa 55 milioni in totale.

L'Olocausto

Il genocidio di Hitler e del suo partito nazista causò un genocidio di massa del popolo ebraico in Germania e in Europa. Adolf Hitler iniziò un movimento di massa contro gli ebrei. Le opinioni antisemite dell'allora dittatore al potere tedesco causarono un dolore inimmaginabile al popolo, in particolare agli ebrei.

Di fatto, 1, 3 milioni di ebrei furono uccisi in soli 3 mesi del genocidio, che rappresenta circa un quarto del totale delle vittime ebree.