Spiegazione: cos'è l'hantavirus? - Luglio 2022

Sintomi di hantavirus: i casi di hantavirus nell'uomo si verificano principalmente nelle aree rurali dove foreste, campi e fattorie offrono un habitat adatto per i roditori infetti.

Spiegazione: cosGli hantavirus sono una famiglia di virus diffusi principalmente dai roditori. (Archivio espresso)

Il quotidiano inglese cineseTempi globaliha riportato la morte di una persona della provincia dello Yunnan risultata positiva all'hantavirus. L'hantavirus non è una novità e il suo primo caso risale al 1993, secondo il Center for Disease Control (CDC) degli Stati Uniti. Viene contratto dall'uomo da roditori infetti.

I casi di hantavirus negli esseri umani si verificano principalmente nelle aree rurali dove foreste, campi e fattorie offrono un habitat adatto per i roditori infetti, spiega CDC.



Cos'è l'hantavirus?

Gli hantavirus sono una famiglia di virus diffusi principalmente dai roditori. Una persona può essere infettata se entra in contatto con un roditore portatore del virus.



Negli Stati Uniti e in Canada, ad esempio, l'hantavirus Sin Nombre portato dal topo cervo è responsabile della maggior parte dei casi di infezione da hantavirus. In questo modo, ci sono vari altri tipi di hantavirus che trovano ospiti nei roditori, come il topo dai piedi bianchi e il ratto di cotone tra gli altri, che possono portare a infezioni nell'uomo se trasmessi.


quanto guadagna charles barkley in un anno

Nelle Americhe, la famiglia di virus è conosciuta come 'Hantavirus del Nuovo Mondo'. È la causa della malattia polmonare da hantavirus (HPS), una grave malattia respiratoria. Il CDC sostiene che l'HPS può essere fatale e ha un tasso di mortalità del 38%.



Express Explained è ora su Telegram. Clicqui per unirti al nostro canale (@ieexplained)e rimani aggiornato con le ultime


patrimonio netto di soulja boy 2019

Non è ancora chiaro se sia possibile la trasmissione del virus da uomo a uomo. Non ci sono state segnalazioni di trasmissione da uomo a uomo di hantavirus negli Stati Uniti.

Cile e Argentina, tuttavia, hanno avuto casi rari, in cui sono stati infettati anche i contatti stretti del paziente, che era malato di un tipo di hantavirus chiamato virus delle Ande.



Hantavirus: quali sono i sintomi?

Una persona infetta dal virus può mostrare sintomi entro la prima e l'ottava settimana dopo essere stata esposta a urina fresca, feci o saliva di roditori infetti.

I sintomi possono includere febbre, affaticamento, dolori muscolari, mal di testa, brividi e problemi addominali. Da quattro a dieci giorni dopo l'infezione, possono iniziare a comparire sintomi tardivi di HPS, tra cui tosse e mancanza di respiro.

Da non perdere da Explained |Blocco di 21 giorni: l'India è pronta a soddisfare i requisiti di fornitura di prodotti alimentari?