La moratoria di 4 anni sulle quote AGR darà sollievo per ora alle telecomunicazioni, ma potrebbe non fermare il sanguinamento del bilancio - Gennaio 2022

Il pacchetto di aiuti di mercoledì per il settore delle telecomunicazioni è arrivato vicino ai banchieri coinvolti nella ricerca di una tregua per il settore, in particolare Vodafone Idea.

settore delle telecomunicazioni, quote AGR telecomunicazioni, quote AGR Vodafone Idea, quote AGR Bharti Airtel, pacchetto di sgravi per le telecomunicazioni, schema PLI, schema PLI per il settore automobilistico, pacchetto di sgravio per il settore delle telecomunicazioni, pacchetto di sgravio delle telecomunicazioni, moratoria per il settore delle telecomunicazioni, Indian ExpressI ministri dell'Unione Ashwini Vaishnaw e Anurag Thakur informano la stampa. (PTI)

Ilpacchetto di aiuti per il settore delle telecomunicazioni, pur offrendo la prospettiva di uno sfiato di flusso di cassa annuale di circa 45.000 crore di Rs all'industria affamata di fondi, non riesce ad affrontare le significative macchie di rosso già presenti nei bilanci della maggioranza dei giocatori.

Le misure, tutte di natura prospettica, potenzialmente mancano anche di promuovere un regime tariffario più sostenibile che, secondo gli operatori del settore, avrebbe potuto essere un colpo di mano per gli attori del settore ad alta intensità di capitale e altri portatori di interessi, come come banche che hanno un'esposizione superiore a 1 lakh crore di Rs verso le società di telecomunicazioni.



spiegato| Disimballaggio del pacchetto di riforme delle telecomunicazioni

Tra le misure, l'annuncio di una moratoria fino a quattro anni sulle quote derivanti dallaSentenza della Corte Supremasui ricavi lordi annui (AGR) e sui pagamenti dovuti per lo spettro acquistato nelle aste passate, è considerato positivo nell'arginare il sanguinamento nel breve termine.



Tuttavia, chi sceglierà di avvalersi della moratoria dovrà pagare un interesse di MCLR+2%, qualcosa che tutelerà efficacemente le entrate del governo.

L'agenzia di rating ICRA ha valutato che la moratoria sulle quote AGR fornisce una tregua annuale del flusso di cassa di circa Rs 14.000 crore per l'industria, mentre la moratoria sulle quote dello spettro dà un altro Rs 32.000 crore di sgravio annuale del flusso di cassa per l'industria nel suo insieme.



Ma questo rinvio può fornire solo un sollievo temporaneo.

settore delle telecomunicazioni, quote AGR telecomunicazioni, quote AGR Vodafone Idea, quote AGR Bharti Airtel, pacchetto di sgravi per le telecomunicazioni, schema PLI, schema PLI per il settore automobilistico, pacchetto di sgravio per il settore delle telecomunicazioni, pacchetto di sgravio delle telecomunicazioni, moratoria per il settore delle telecomunicazioni, Indian Express

Il differimento per le quote AGR non può essere interpretato come rinuncia in quanto il pacchetto prevede solo una moratoria di quattro anni su tali quote AGR a partire dal 1° ottobre 2021 (data fissata) con gli interessi e le penali maturati per tale differimento. Su altre questioni come i pagamenti dello spettro radio, le garanzie bancarie, ecc., lo sgravio sembra essere di natura prospettica. Sebbene ciò fornisca temporaneamente un po' di sollievo, essenzialmente non allevia i bilanci già sanguinanti degli operatori di telecomunicazioni poiché le quote alla fine dovranno essere pagate con gli interessi, ha affermato Akshat Jain, Partner, J Sagar Associates.



Inoltre, al termine del periodo di moratoria, il governo concederà all'operatore di telecomunicazioni un'opzione per il pagamento dell'importo degli interessi derivanti dalla dilazione di pagamento a titolo di equità e, a scelta del governo, per convertire l'intero importo dovuto in equità. Le linee guida per questo saranno finalizzate dal Ministero delle Finanze.

Una fonte bancaria vicina allo sviluppo ha affermato che le misure annunciate dal governo aiuteranno l'azienda a risparmiare denaro e miglioreranno significativamente le probabilità di rimborso almeno per i prossimi 3-4 anni. Un'altra fonte ha affermato che gli annunci sono probabilmente parte di un accordo a tre vie in cui il governo comunica in modo efficace che ti fornirò una moratoria, tu (promotori) porterai denaro nella società, a seguito del quale il governo sarà aperto a prendere una certa esposizione azionaria in la società in un secondo momento.

Un dirigente senior del settore delle telecomunicazioni ha affermato che ciò, insieme alla previsione del 100% di IDE attraverso il percorso automatico, potrebbe potenzialmente aprire la strada per consentire l'uscita graduale di alcuni azionisti di Vodafone Idea a tempo debito. Al 30 giugno, il debito lordo di Vodafone Idea era di Rs 1,9 lakh crore, comprendente obblighi di pagamento differito dello spettro di Rs 1,06 lakh crore e passività AGR di Rs 62.180 crore.



Nell'ottobre 2019, la Corte Suprema aveva ordinato agli operatori di telecomunicazioni di pagare Rs 1,19 lakh crore al Dipartimento delle telecomunicazioni in attesa di quote AGR. Di questo, le quote di Vodafone Idea erano di Rs 58.254 crore, mentre le quote di Bharti Airtel erano di Rs 43.980 crore. Tuttavia, nel settembre 2020, l'apice courtconcesso 10 annialle società di effettuare il pagamento dilazionato delle quote AGR, comprensive di penale, interessi e interessi di mora fino al 31 marzo 2031.

Un importante punto di contesa nel contenzioso AGR è stata l'inclusione dei ricavi non di telecomunicazione nella definizione di ricavi lordi rettificati, che hanno aumentato significativamente i prelievi basati sull'AGR come il canone per l'utilizzo dello spettro e il canone (che sono una percentuale di AGR). Nell'annuncio di mercoledì, il governo ha affermato che le entrate non legate alle telecomunicazioni saranno escluse dalla definizione di AGR su base prospettica.



settore delle telecomunicazioni, quote AGR telecomunicazioni, quote AGR Vodafone Idea, quote AGR Bharti Airtel, pacchetto di sgravi per le telecomunicazioni, schema PLI, schema PLI per il settore automobilistico, pacchetto di sgravio per il settore delle telecomunicazioni, pacchetto di sgravio delle telecomunicazioni, moratoria per il settore delle telecomunicazioni, Indian ExpressChe cos'è il ricavo lordo rettificato?

In particolare, il pacchetto di aiuti di mercoledì per il settore delle telecomunicazioni è arrivato vicino ai banchieri coinvolti nella ricerca di una tregua per il settore, in particolare Vodafone Idea. Agenzia di stampaReutersaveva riferito all'inizio di questa settimana che un gruppo di banche, guidate dalla State Bank of India, aveva scritto una lettera al governo, chiedendo più tempo a Vodafone Idea per cancellare le sue quote. Il mese scorso, il Dipartimento delle telecomunicazioni ha avuto una serie di incontri con funzionari bancari, inclusi SBI e Bank of Baroda, per discutere i problemi finanziari che affliggono il settore.

Fonti del settore bancario hanno affermato che il pacchetto di telecomunicazioni rappresenta un sollievo per le banche in quanto mitiga l'imminente possibilità di default da parte degli operatori vulnerabili. Ciò contribuirebbe a stabilizzare e ridurre le attività deteriorate nel settore.

L'esposizione del settore bancario agli operatori delle telecomunicazioni è significativa con oltre 1 lakh crore di Rs, che comprende libri basati su fondi e non basati su fondi. La moratoria di quattro anni sulle quote dovute al governo, insieme allo sgravio delle garanzie bancarie, offre alle telecomunicazioni la flessibilità necessaria per gestire meglio i propri flussi di cassa. Sebbene fornisca tempo per mettere ordine nella propria casa, la responsabilità complessiva delle società di telecomunicazioni non diminuisce e alla fine dovranno aumentare le tariffe per generare flussi di cassa sufficienti, ha affermato un banchiere anziano di una banca del settore pubblico. Poiché la razionalizzazione nella definizione di AGR è solo prospettica, le telecomunicazioni devono generare risorse, o raccogliere capitali, per servirle eventualmente insieme al pagamento delle quote bancarie, ha affermato il banchiere. Tra le banche private, Yes Bank e IDFC First Bank hanno una significativa esposizione a Vodafone Idea.

Per l'anno conclusosi a marzo 2021, Vodafone Idea ha riportato una perdita netta di Rs 46.293,70 crore mentre Bharti Airtel ha riportato una perdita netta di Rs 25.197,60 crore. Per il trimestre conclusosi il 31 marzo 2021, Jio Platforms, l'unità di telecomunicazioni di Reliance Industries, ha registrato un utile netto di Rs 3.508 crore, il 47,5% in più rispetto a un anno fa.

Una richiesta di lunga data per l'intervento del governo nella definizione delle tariffe di base delle telecomunicazioni, come ha fatto nel settore dell'aviazione civile per proteggere la concorrenza, non ha trovato posto nel pacchetto di aiuti.


patrimonio netto di roy haylock

Gopal Vittal, MD e CEO (India e Asia meridionale), Bharti Airtel, ha dichiarato: Queste nuove riforme aumenteranno ulteriormente i nostri sforzi per investire in questo entusiasmante futuro digitale e ci consentiranno di essere uno dei principali attori dell'economia digitale indiana. Tuttavia, è necessario fare di più per un regime tariffario sostenibile per garantire che l'industria ottenga un giusto ritorno. Questo a sua volta le consentirà di continuare a investire in nuove tecnologie e innovazione per offrire ai clienti servizi di prim'ordine.

Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta