Libro sulla storia del cinema d'arte indiano in uscita il mese prossimo - Ottobre 2022

Il libro, 'Art Cinema And India's Forgotten Futures: Film And History in the PostColony', scritto dalla storica del cinema Rochona Majumdar, uscirà in edicola alla fine di settembre, ha annunciato mercoledì la casa editrice Columbia University Press.

Il libro esamina le opere chiave del cinema d'arte indiano per dimostrare 'come il cinema è emerso come un modo di fare la storia e come, così facendo, ha anticipato alcune delle intuizioni più influenti del pensiero postcoloniale'. (Fonte: Amazon.in)

Offrendo una reinterpretazione radicale della storia del cinema, un nuovo libro sul cinema d'arte indiano offre ai lettori nuove intuizioni sul rapporto di un film con la condizione postcoloniale.



Il libro, Art Cinema And India's Forgotten Futures: Film And History in the PostColony, scritto dalla storica del cinema Rochona Majumdar, uscirà in edicola alla fine di settembre, ha annunciato mercoledì la casa editrice Columbia University Press.

Il libro esamina le opere chiave del cinema d'arte indiano per dimostrare come il cinema sia emerso come un modo di fare la storia e che, così facendo, abbia anticipato alcune delle intuizioni più influenti del pensiero postcoloniale.






gavin moglie libera

Il libro analizza i film del leggendario triumvirato di registi - Satyajit Ray, Mrinal Sen e Ritwik Ghatak - come letture uniche della situazione storica dell'India negli anni '60 e '70.

Anche 75 anni dopo l'indipendenza, ci sono idee multiple e controverse sull'India. Come storico del cinema, mi rivolgo agli archivi dei film d'arte e delle società cinematografiche per scavare in essi l'immaginazione estetica e politica dei diversi futuri non realizzati della nazione, Majumdar, professore associato nei dipartimenti di lingue e civiltà dell'Asia meridionale e Cinema e Media Studies presso l'Università di Chicago, ha detto a PTI.




patrimonio netto jordan belfort 2017

Al centro della mia storia c'è il cinema e l'attivismo di tre pionieri, Satyajit Ray, Ritwik Ghatak e Mrinal Sen. Nel loro centesimo anniversario, dobbiamo ricordare i loro successi per il cinema indiano, ha aggiunto.

Secondo gli editori, attraverso un'attenta ricerca d'archivio, il libro presenta come i film d'arte siano emersi da un particolare rapporto tra la gente comune e le arti.



Majumdar spiega in dettaglio come i registi e una serie di società e pubblicazioni cinematografiche hanno cercato di promuovere una nuova cultura cinematografica per la nuova nazione, alimentata dall'entusiasmo per un futuro di progresso e sviluppo, ha affermato la Columbia University Press in una nota.

Majumdar ha già scritto libri tra cui Marriage and Modernity: Family Values ​​in Colonial Bengal (2009) e Writing Postcolonial History (2010)