Compensazione Per Il Segno Zodiacale
Personale C Celebrità

Scopri La Compatibilità Con Il Segno Zodiacale

Crocodylus palustris, una specie di coccodrillo che viene rimossa dal Narmada

Già estinto in Bhutan e Myanmar, il rapinatore è stato elencato come vulnerabile nella Lista Rossa IUCN dal 1982.

Crocodylus palustris, una specie di coccodrillo che viene rimossa dal NarmadaUn coccodrillo rapinatore sulla sponda del fiume Vishwamitri a Vadodara. (Foto express di Bhupendra Rana/Archivio)

Il coccodrillo rapinatore, chiamato anche coccodrillo di palude o coccodrillo dal muso largo, è una specie (Crocodylus palustris) originaria degli habitat di acqua dolce dall'Iran meridionale e dal Pakistan al subcontinente indiano e allo Sri Lanka. È arrivato al centro di una rinnovata attenzione in Gujarat, dove il dipartimento forestale ha iniziato a evacuare i rapinatori da due stagni nei locali della diga di Sardar Sarovar sul Narmada, per facilitare un servizio di idrovolante presso la Statua dell'Unità.





Già estinto in Bhutan e Myanmar, il rapinatore è stato elencato come vulnerabile nella Lista Rossa IUCN dal 1982. In India, è protetto dall'Allegato I del Wildlife Protection Act, 1972. Tra i sei elenchi dell'Atto, l'Allegato I e la parte II dell'Allegato II fornisce i più alti gradi di protezione alle specie elencate, con le sanzioni più severe per i trasgressori.

Per gli animali elencati nell'Allegato I, qualsiasi tipo di attività di controllo della popolazione, cattura per la cattività o trasporto può comportare processi ingombranti. Un esperto di fauna selvatica ha dichiarato: qualsiasi attività che coinvolga l'animale richiede tecnicamente permessi e sanzioni da parte di più autorità. È un processo noioso che comporta una catena di scartoffie e autorizzazioni.



Ciò include anche il trasporto di coccodrilli. Quindi il suo trasferimento o cattura è decisamente illegale senza permesso. Tuttavia, i governi statali hanno l'autorità di concedere autorizzazioni in alcune situazioni in cui diventano un pericolo per la popolazione umana.

Vadodara, a 90 km dalla diga di Narmada, è l'unica città del paese in cui i coccodrilli vivono nel loro habitat naturale in mezzo alla popolazione umana. I coccodrilli del fiume Vishwamitri, dove sono circa 300, entrano spesso nelle case delle persone, dando luogo a conflitti e catture. La maggior parte di questi coccodrilli viene successivamente rilasciata nelle acque della diga di Narmada, lontano dagli habitat umani.



Gli esperti affermano che i coccodrilli sono stati elencati nell'elenco I non per paura dell'estinzione, ma per impedire il loro commercio. I coccodrilli sono apprezzati per la loro pelle e carne. In alcuni casi sono anche adorati, anche nel Narmada. Negli idoli della Dea Narmada, un coccodrillo è il suo veicolo; c'è un idolo nei locali della diga di Narmada. Anche la dea Khodiyar Maa, adorata da una parte dei gujarati, è vista cavalcare un coccodrillo come simbolo della sua supremazia sulla terra e sull'acqua.

Condividi Con I Tuoi Amici: