Spiegato: come può apparire la terra a un alieno distante anni luce - Dicembre 2022

Se un alieno vedesse la Terra da lontano anni luce, cosa vedrebbe?

Gli scienziati hanno inventato la mappa di contorno nella foto. (Fonte: S Feng et al, Arxiv)

Nella ricerca della vita extraterrestre, cosa cercano gli astronomi? Esistono biofirme standard, come prove di ossigeno o acqua liquida. Ma quando un esopianeta è lontano anni luce e a malapena visibile anche attraverso un potente telescopio, tali segni possono essere difficili da rilevare.



Quindi, un team di scienziati ha offerto una soluzione guardando il problema dal punto di vista opposto, quello di un potenziale alieno. Se un alieno vedesse la Terra da lontano anni luce, cosa vedrebbe?


debbie higgins mccall

Gli scienziati hanno inventato la mappa di contorno nella foto. Hanno lavorato con 10.000 immagini della Terra scattate dal satellite Deep Space Climate Observatory (DSCOVR), che la NASA ha posizionato in modo da poter vedere solo il lato diurno della Terra. Le immagini sono state scattate a 10 lunghezze d'onda ogni una o due ore durante il 2016-17.





Per ogni lunghezza d'onda, gli scienziati hanno ridotto le immagini in un'unica lettura di luminosità, che ha prodotto curve di luce sulle immagini per rappresentare una visione prolungata della Terra, ha spiegato la rivista Science. Il team ha quindi confrontato la mappa costruita con l'immagine originale ed è stato in grado di identificare le curve di luce specifiche che rappresentavano le masse terrestri e la copertura nuvolosa.

L'idea è che un'immagine creata in modo simile per un esopianeta possa consentire agli astronomi di valutare se un esopianeta ha oceani, nuvole, ecc.




patrimonio netto di egoraptor

Gli scienziati, del California Institute of Technology, hanno chiarito che questo potrebbe non rappresentare il modo in cui un vero alieno vedrebbe la Terra. Presentiamo la prima mappa della superficie bidimensionale della Terra ricostruita da osservazioni della curva di luce senza alcuna ipotesi sulle sue proprietà spettrali, hanno detto nel loro articolo, ora su un server di prestampa a https://arxiv.org/abs/1908.04350 .