Spiegato: cosa significa per l'India il sistema di difesa aerea S-400 con la Russia? - Giugno 2022

Cos'è l'S-400 e perché l'India ne ha bisogno? In che modo l'accordo è entrato in conflitto con Washington e cosa è cambiato da allora per consentirne la firma?

Cosa significa per lL'S-400 Triumf di costruzione russa, identificato dalla NATO come SA-21 Growler, è il moderno sistema missilistico terra-aria a lungo raggio dispiegato operativamente più pericoloso al mondo. (Wikipedia)

Il governo russo ha confermato che il presidente Vladimir Putin supervisionerà la firma delS-400accordo del sistema di difesa aerea con l'India dopo il suo arrivo giovedì. L'accordo da oltre 5 miliardi di dollari, la cui firma durante la visita è molto probabile secondo l'India, è stato ritardato dopo essere stato sanzionato in base a una nuova legge statunitense che prende di mira i regimi di Mosca, Teheran e Pyongyang. Cos'è l'S-400 e perché l'India ne ha bisogno? In che modo l'accordo è entrato in conflitto con Washington e cosa è cambiato da allora per consentirne la firma?

Leggi anche | Il presidente russo Putin arriva oggi, probabilmente firmerà 20 accordi



Per cominciare, cos'è il sistema missilistico di difesa aerea S-400?

Un sistema di difesa missilistico ha lo scopo di fungere da scudo contro i missili balistici in arrivo. L'S-400 Triumf di costruzione russa, identificato dalla NATO come SA-21 Growler, è il moderno sistema missilistico terra-aria a lungo raggio dispiegato operativamente più pericoloso al mondo ed è considerato molto più efficace dell'area terminale ad alta quota Sistema di difesa sviluppato dagli Stati Uniti. L'S-400 è un sistema mobile che integra un radar multifunzione, sistemi autonomi di rilevamento e puntamento, sistemi missilistici antiaerei, lanciatori e un centro di comando e controllo. Può essere schierato in cinque minuti ed è in grado di sparare tre tipi di missili per creare una difesa a più livelli. Può ingaggiare tutti i tipi di bersagli aerei inclusi aerei, veicoli aerei senza equipaggio e missili balistici e da crociera entro un raggio di 400 km, ad un'altitudine fino a 30 km. Può tracciare simultaneamente 100 bersagli aerei, inclusi super combattenti come l'F-35 costruito negli Stati Uniti, e ingaggiarne sei contemporaneamente.



L'S-400 è stato reso operativo nel 2007 ed è responsabile della difesa di Mosca. È stato schierato in Siria nel 2015 per proteggere le risorse navali e aeree russe e siriane. Unità sono state anche di stanza nella penisola di Crimea.

Leggi | Cos'è l'S-400 Triumf?




valore netto di gary vaynerchuk

Perché l'India ne ha bisogno?

È importante che l'India abbia la capacità di contrastare gli attacchi missilistici dai due quartieri più probabili, Pakistan e Cina. Pechino ha firmato un accordo con Mosca nel 2015 per acquistare sei battaglioni del sistema S-400 e le consegne sono iniziate a gennaio 2018. Sebbene l'acquisizione cinese sia stata vista come un punto di svolta nella regione, la preoccupazione per l'India è limitata a causa del sistema gamma. Tuttavia, l'S-400 può svolgere un ruolo cruciale in caso di guerra su due fronti. Nell'ottobre 2015, il Consiglio per l'acquisizione della difesa ha preso in considerazione l'acquisto di 12 unità, ma successivamente è stato stabilito che cinque sarebbero state adeguate alle esigenze dell'India.questo sito webaveva riferito in precedenza che i negoziati erano in una fase avanzata e che l'accordo doveva essere firmato prima dell'incontro al vertice tra il presidente Putin e il primo ministro Narendra Modi (5 ottobre). La Turchia e l'Arabia Saudita stanno negoziando tra gli altri per l'S-400; Anche Iraq e Qatar hanno mostrato interesse.


immagina il patrimonio netto dei draghi

Come sono entrati in scena gli Stati Uniti?

Nell'agosto 2017, il presidente Donald Trump ha firmato il Countering America's Adversaries Through Sanctions Act (CAATSA), che si rivolge specificamente a Russia, Iran e Corea del Nord. Il titolo II della legge mira a punire la Russia per il suo intervento militare in Ucraina e la sua presunta ingerenza nelle elezioni presidenziali statunitensi del 2016, prendendo di mira l'industria petrolifera e del gas, il settore della difesa e della sicurezza e le istituzioni finanziarie. La sezione 231 autorizza il presidente degli Stati Uniti a imporre almeno cinque delle 12 sanzioni elencate, elencate nella sezione 235, a persone impegnate in una transazione significativa con i settori della difesa e dell'intelligence russi. Il Dipartimento di Stato americano ha notificato 39 entità russe, operazioni significative con le quali potrebbero rendere soggetti terzi a sanzioni. Quasi tutte le principali società/entità russe di produzione ed esportazione della difesa, tra cui Almaz-Antey Air and Space Defense Corporation JSC, i produttori del sistema S-400, sono nell'elenco.



Allora, come ha fatto l'India ad aggirare il CAATSA?

Preoccupazioni per la Russia a parte, CAATSA ha anche un impatto sui legami degli Stati Uniti con l'India e intacca la sua immagine quando sta cercando di proiettare l'India come un partner chiave nella sua strategia indo-pacifica. Il segretario alla Difesa James Mattis aveva scritto ai membri di una commissione del Senato, chiedendo un po' di sollievo dal CAATSA per paesi come l'India. L'ammiraglio Harry Harris, comandante del comando del Pacifico degli Stati Uniti, aveva citato l'opportunità strategica offerta dall'India e la possibilità di commerciare armi con l'India. Nell'ultimo decennio, gli accordi di difesa degli Stati Uniti con l'India sono cresciuti da quasi zero a 15 miliardi di dollari, comprese importanti acquisizioni indiane come aerei da trasporto C-17 Globemaster e C-130J, aerei da ricognizione marittima P-8(I), obici leggeri M777 , missili Harpoon ed elicotteri Apache e Chinook. Gli Stati Uniti probabilmente accetteranno la richiesta dell'India per i droni Sea Guardian e i produttori americani tra cui Lockheed Martin e Boeing sono contendenti per mega accordi di armi con l'India.

A luglio, gli Stati Uniti hanno comunicato di essere pronti a concedere all'India (insieme a Indonesia e Vietnam) una deroga alle sanzioni CAATSA. La rinuncia ha anche trasmesso l'accettazione da parte degli Stati Uniti che l'India non può essere dettata dai suoi interessi strategici da un paese terzo.

Qual è lo stato attuale della cooperazione di difesa India-Russia?

L'attuazione rigorosa del CAATSA avrebbe avuto un impatto non solo sugli S-400, ma anche sull'approvvigionamento delle fregate del Progetto 1135,6 e degli elicotteri Ka-226T e su joint venture come Indo Russian Aviation Ltd, Multi-Role Transport Aircraft Ltd e Brahmos Aerospace. Avrebbe influito anche sull'acquisto di ricambi, componenti, materie prime e altra assistenza. La maggior parte dell'equipaggiamento militare indiano è di origine sovietica/russa, tra cui il sottomarino nucleare INS Chakra, il missile da crociera supersonico Brahmos, i caccia MiG e Sukhoi, l'aereo da trasporto Il, i carri armati T-72 e T-90 e l'aereo Vikramaditya vettore.



Negli ultimi anni, tuttavia, il rapporto è sembrato raffreddarsi un po'. Una volta poggiato su più pilastri che collegano le persone allo spazio, ora è uno il cui pilastro principale è la difesa. Il commercio indio-russo è di 10 miliardi di dollari, rispetto a quello indo-americano di 100 miliardi di dollari. Tuttavia, l'India ha bisogno della Russia di pezzi di ricambio per le sue vecchie attrezzature di difesa. Inoltre, Mosca offre a Nuova Delhi tecnologie che gli Stati Uniti non vogliono ancora condividere, compresi i sottomarini a propulsione nucleare. Mentre l'India cerca di bilanciare le sue relazioni tra un'imprevedibile amministrazione statunitense e una Cina assertiva, vorrebbe la Russia dalla sua parte; Mosca come alleata nel Consiglio di sicurezza dell'ONU è preziosa. Allo stesso tempo, la crescente vicinanza della Russia alla Cina e le sue nuove relazioni con il Pakistan mettono a disagio Delhi.

L'impegno attraverso contesti multilaterali come la SCO e i BRICS, e anche bilaterali - Modi è volato a Sochi per un vertice informale con Putin nel maggio di quest'anno - sono segni di sforzi per una relazione solida.