Spiegato: perché la Russia deve votare su un referendum costituzionale nel mezzo di una pandemia - Luglio 2022

Giovedì in Russia si sono aperti i sondaggi per una settimana di votazione su una riforma costituzionale che consentirebbe al presidente Vladimir Putin di rimanere al potere fino al 2036.

indian express spiegato, elezioni russia 2020, referendum costituzionale in russia, vladimir putin 2036, spiegate le elezioni in russiaIl presidente russo Vladimir Putin presiede un incontro con i capi delle regioni tramite un collegamento video (Sputnik/Alexei Druzhinin/Kremlin via REUTERS)

Il 22 aprile, i russi avrebbero dovuto votare su un referendum costituzionale proposto dal presidente Vladimir Putin nel suo discorso all'Assemblea federale di gennaio. Ma la pandemia di Covid-19 ha imposto il rinvio del sondaggio. Sebbene la nuova data del voto sia stata fissata per il 1 luglio, i funzionari hanno annunciato che le elezioni cominceranno una settimana prima per prevenire il sovraffollamento dei seggi elettorali. Nel frattempo, i critici, tra cui l'attivista dell'opposizione Alexei Navalny, hanno accusato Putin di manipolazione politica che gli avrebbe permesso di governare efficacemente a vita.

In cosa consiste questo voto?

Nel suo discorso all'Assemblea federale, Putin ha proposto emendamenti sostanziali alla costituzione russa per i quali ha suggerito di indire un referendum costituzionale a livello nazionale. A gennaio, Putin ha presentato formalmente la proposta di legge alla Duma di Stato, la camera bassa dell'Assemblea federale russa, che ha approvato la proposta a marzo. Giorni dopo, anche la Corte costituzionale russa ha approvato la proposta di legge.



Un elettore che indossa una maschera facciale per proteggersi dal coronavirus costa il suo voto, osservandoriduzione dei contattilinee guida, in un seggio elettorale in una scuola a Mosca, in Russia. (Foto AP)

Gli emendamenti proposti includevano clausole secondo cui i capi delle forze dell'ordine in Russia devono essere nominati dal presidente in consultazione con il Consiglio della Federazione e che la camera alta del parlamento russo potrebbe proporre la revoca dei giudici federali e che in casi specifici, il Consiglio della Federazione avrebbe il diritto di rimuovere i giudici della Corte costituzionale e della Corte suprema su proposta del presidente russo.




patrimonio netto di kellita smith

Gli emendamenti proposti vieterebbero il matrimonio gay. La cosa più importante, tuttavia, consentirebbe a Putin di occupare la carica più alta del paese dopo il 2024, quando il suo mandato scadrà, almeno fino al 2036. Il presidente ha ora 67 anni. Altri emendamenti proposti includono disposizioni per la costituzione russa di assumere il diritto internazionale. Agli individui che occupano alte posizioni di governo, compresi quelli nella magistratura, non sarebbe permesso di avere cittadinanza o residenza straniera. Un candidato presidenziale dovrebbe aver vissuto in Russia per almeno 25 anni e non può mai aver avuto cittadinanza o residenza straniera.


patrimonio netto di lady gaga celebrity

Alcuni cambiamenti economici proposti includono, rendendo il salario minimo non inferiore al minimo di sussistenza e adeguando la pensione statale in base all'inflazione.



Un elettore che indossa maschere per proteggersi dal coronavirus si reca a un'urna elettorale osservando le linee guida sul distanziamento sociale in un seggio elettorale a Mosca, in Russia. (Foto AP)

Il governo ha annunciato che in questo referendum potranno votare anche le persone con cittadinanza russa nell'est dell'Ucraina.

Cosa dicono i critici di Putin?

I critici ritengono che, sebbene Putin possa aver pensato che questi emendamenti avrebbero eliminato qualsiasi potenziale ostacolo al suo governo sulla Russia oltre il 2024, il processo potrebbe non essere così semplice. Lo stesso Putin ha indicato di non avere intenzione di restare in carica oltre il suo mandato.

Sebbene le proposte siano già state accettate in entrambe le camere del parlamento russo e legalmente non è richiesto alcun referendum per far rispettare questi emendamenti alla Costituzione russa, Putin aveva affermato che si stava svolgendo un referendum per dargli legittimità.




dave hester patrimonio netto forbes

In questa foto scattata martedì 23 giugno 2020, le persone aspettano alla fermata dell'autobus con un poster che legge il voto di tutta la Russia, 1 luglio, la nostra Costituzione a Mosca, Russia. (Foto AP)

Secondo le notizie, le critiche a queste proposte erano state rapidamente respinte dalle autorità governative. Gli osservatori non credono che Putin affronterà sfide nell'approvazione di questi emendamenti. Queste mosse, dicono, sono forse un'indicazione che Putin ha intenzione di continuare a esercitare influenza sul governo dopo il suo mandato, ma da marginale.

In che modo il COVID-19 ha influito su questo referendum?

Dopo aver inizialmente rinviato questo referendum a causa dell'aumento dei casi di infezioni da coronavirus, giorni prima dell'inizio del processo di voto, Putin ha salutato quelli che ha definito i risultati della Russia nell'affrontare l'epidemia di coronavirus. La scorsa settimana, la Russia ha anche tenuto una commemorazione di due giorni della 75° Parata del Giorno della Vittoria che i critici dicono sia stata organizzata nonostante il divieto di grandi raduni a causa del COVID-19.

La Russia ha alcuni dei casi più alti di infezioni da coronavirus al mondo, dopo paesi come Stati Uniti, Regno Unito e Brasile, ma i critici ritengono che i numeri ufficiali di infezioni e decessi correlati siano molto più alti di quelli segnalati. I critici ritengono che tenere un referendum a livello nazionale durante una pandemia metterebbe inutilmente a rischio la vita delle persone.