Narrativa pandemica: i libri autunnali includono storie sul virus - Febbraio 2023

Dalle guerre alle epidemie fino agli attacchi dell'11 settembre, la risposta letteraria alle tragedie storiche è stata un processo di assorbimento del trauma, spesso a partire dalla poesia e dalla saggistica e, dopo mesi o anni, fino alla narrativa.

libriI libri che richiedono molto colore, come i libri illustrati, vengono spesso stampati in Asia. Ma trasportare merci negli Stati Uniti è diventato atroce, con ogni prodotto immaginabile che si contende una posizione. (Fonte: Getty Images/Thinkstock)

Verso la fine del 2020, la pandemia era durata abbastanza a lungo da consentire all'autore Jodi Picoult di provare qualcosa che sembrava impensabile per i romanzieri nelle sue fasi iniziali: trasformarlo in finzione.



All'inizio della pandemia non sapevo nemmeno leggere, men che meno scrivere. Non avevo il focus, dice Picoult, che lo scorso novembre ha iniziato il romanzo Vorrei che tu fossi qui .

L'uscita autunnale è ambientata a New York e alle Galapagos durante i primi due mesi della pandemia, marzo-maggio dello scorso anno.





Non riuscivo a ritrovarmi nella mia vita; scrivere il libro è stato terapeutico, ha aggiunto. Ho finito una bozza a febbraio, molto velocemente. E per tutto il tempo che è andato avanti, ho parlato con i miei amici, dicendo loro, non so se funzionerà.' Ma ho avuto risposte molto positive e sento che, a differenza di quasi tutti gli altri argomenti, io hanno scritto un libro su questa esperienza che tutti sul pianeta hanno vissuto.

Dalle guerre alle epidemie fino agli attacchi dell'11 settembre, la risposta letteraria alle tragedie storiche è stata un processo di assorbimento del trauma, spesso a partire dalla poesia e dalla saggistica e, dopo mesi o anni, fino alla narrativa. La pandemia è durata una seconda stagione autunnale per l'editoria e un numero crescente di autori, tra cui Picoult, Louise Erdrich, Gary Shteyngart e Hilma Wolitzer, l'hanno inserita nei loro ultimi libri.



Shtyengart's I nostri amici di campagna presenta otto amici che si riuniscono in una casa remota mentre il virus si diffonde, una trama per la quale ha attinto a Cechov e altri scrittori russi e al classico del XIV secolo di Boccaccio Il Decameron .

Amitava Kumar's Un tempo fuori da questo tempo racconta di un autore indiano-americano che lavora in un ritiro di artisti e cerca di dare un senso al presidente Donald Trump, ai media 24 ore su 24 e a un virus altrettanto implacabile.



Kumar ha iniziato il libro prima della pandemia, ma ha trovato che si adattasse bene - troppo bene - a un'ondata esistente di disinformazione, notizie false, che arrivava dagli Stati Uniti alla sua nativa India.

di Erdrich La frase , il suo primo dopo il premio Pulitzer Il guardiano notturno , è incentrato su una libreria di Minneapolis nel 2020 e sulle molteplici crisi della città, dalla pandemia all'omicidio di George Floyd. Come Kumar, Erdrich ha avuto l'idea originale – una libreria infestata – molto prima che il virus si diffondesse.



Alla fine, mi sono reso conto che anche se potremmo voler dimenticare parti del 2020, non dovremmo dimenticare, ha scritto in una recente e-mail. Ovviamente, non possiamo dimenticare. Dobbiamo usare ciò che abbiamo imparato. di Wolitzer La grande fuga è una nuova storia nella sua collezione Oggi una donna è impazzita al supermercato , che include una prefazione dell'autrice di Olive Kitteridge Elizabeth Strout. La grande fuga è la prima opera di narrativa breve da anni di Wolitzer, noto per romanzi come La figlia del dottore e Un uomo disponibile . L'autrice di 91 anni ha perso il marito a causa del virus e ha attinto al suo dolore mentre aggiornava i personaggi delle storie precedenti, la coppia sposata Howard e Paulette.

L'ho trovato catartico, dice Wolitzer. L'ho scritto in una settimana e non riuscivo a smettere di scriverne. Le immagini di quello che ci era successo continuavano a venire fuori e sentivo che dovevo usarle.



PI NUOVA FANTASIA

La narrativa di questo autunno includerà anche opere di Jonathan Franzen, Sally Rooney, Lauren Groff, Colm Toibin e Strout, e di quattro degli ultimi sei vincitori del Premio Pulitzer: Erdrich, Richard Powers, Colson Whitehead e Anthony Doerr. Silverview è un rilascio postumo di John le Carre, morto l'anno scorso. Gayl Jones' Palmares è il suo primo romanzo in più di 20 anni e Chronicles from the del premio Nobel Wole Soyinka Terra delle persone più felici della terra è il primo romanzo del drammaturgo nigeriano in quasi 50 anni.



Ci si aspetta anche la narrativa di Percival Everett, Anita Kopacz, Atticus Lish e Amor Towles, e romanzieri esordienti che vanno da Honore Fanonne Jeffers e Wanda M. Morris alla già famosa Hillary Clinton, che ha collaborato con Louise Penny nel thriller Stato di terrore. C'è un elenco molto completo di libri in arrivo. Finora abbiamo avuto un ottimo anno di vendite e vedo che si rafforzerà solo in autunno, afferma James Daunt, CEO di Barnes & Noble.

POESIA

La poetessa inaugurale Amanda Gorman ha due libri in uscita questo autunno, la storia per immagini Cambia canta e la raccolta di poesie Chiamaci cosa trasportiamo . Louise Glueck Ricette invernali dal collettivo è il suo primo libro di poesie da quando ha vinto il Premio Nobel l'anno scorso, e sono attesi nuovi lavori anche dai vincitori del Premio Pulitzer Paul Muldoon, Frank Bidart e Tracy K. Smith, e da Kevin Young, Amanda Moore e Mai Der Vang.


Chuck Lorre House

MEMORIE

Muldoon ha anche assistito a una delle memorie più attese dell'autunno: Paul McCartney's I testi: dal 1956 ad oggi , un doppio volume da 79 dollari USA che il poeta irlandese ha contribuito a pubblicare. Huma Abedin, assistente di lunga data di Hillary Clinton ed ex moglie del deputato Anthony Weiner, ha scritto Entrambi e, e la pioniera di #MeToo Tarana Burke racconta la sua storia in non vincolato . Altri con memorie in arrivo includono Katie Couric, Jamie Foxx, James Ivory, Steve Van Zandt, Dave Grohl, Robbie Krieger e due grandi del basket, Dwyane Wade e Carmelo Anthony.

POLITICA

Le liste dei bestseller estivi includevano opere legate a Trump come Solo io posso aggiustarlo e questo autunno metterà alla prova il continuo fascino delle storie sull'ex presidente, con nuovi lavori provenienti da Bob Woodward e dal collega del Washington Post Robert Costa (Peril) e dal corrispondente di ABC News Jon Karl (Betrayal).

L'ex funzionario della sicurezza nazionale Fiona Hill, testimone chiave durante il primo processo di impeachment di Trump, per aver fatto pressioni sui leader ucraini per indagare sull'allora candidato Joe Biden, racconta la sua storia in Non c'è niente per te qui . L'ex governatore del New Jersey Chris Christie's Salvataggio repubblicano è un attacco alle teorie del complotto del suo partito, incluso il fatto che le elezioni siano state rubate a Trump. di Mollie Hemingway Attrezzato sostiene che i Democratici, la Big Tech e i media abbiano costruito una macchina per garantire che una vittoria di Trump fosse impossibile, secondo Regnery Publishing.

Un genere politico è in gran parte assente: i libri dell'opposizione a un presidente in carica, un affare redditizio durante diverse amministrazioni precedenti. I libri conservatori hanno un vasto pubblico; il commentatore di destra Mark R Levin's Marxismo americano ha venduto centinaia di migliaia di copie quest'estate. Ma editori e librai hanno faticato a nominare eventuali opere imminenti incentrate sulla critica del presidente Biden.

Condividi Con I Tuoi Amici: