Organi di maiale nel corpo umano: torna una vecchia polemica sui trapianti - Gennaio 2022

I primi tentativi di trapianto da animale a uomo furono fatti nel 1838, quando la cornea di un maiale fu trapiantata in un essere umano. Tra il 1902 e il 1923, organi di maiali, capre, pecore e scimmie furono usati in tentativi di trapianto senza successo.

xenotrapianto, xenotrapianto suini, Trapianto da maiale a uomo, trapianto da animale a uomo, Sir Terence EnglishNel 1997, il cardiochirurgo Dr Dhani Ram Baruah, insieme al chirurgo di Hong Kong Dr Jonathan Ho Kei-Shing, ha condotto un trapianto di cuore e polmone da maiale a uomo. (Rappresentativo)

La scorsa settimana, il pionieristico chirurgo dei trapianti Sir Terence English, che aveva eseguito il primo trapianto di cuore nel Regno Unito nel 1979, ha dichiarato che la sua squadra quest'anno avrebbe trapiantato un rene di maiale nel corpo di un essere umano. E in tre anni, ha affermato, si può ottenere un trapianto di cuore.

Le dichiarazioni hanno riaperto una vecchia polemica sullo xenotrapianto, ovvero il trapianto di organi da una specie all'altra. C'è un precedente di anni fa - 1997 - con un tentativo di trapianto di cuore da maiale a uomo in India.



Il medico di Assam è stato ritenuto colpevole di una procedura non etica e imprigionato per 40 giorni. Tuttavia, molti vedono speranza nel potenziale degli xenotrapianti per salvare vite umane.



Trapianti da animale a uomo

I primi tentativi di trapianto da animale a uomo furono fatti nel 1838, quando la cornea di un maiale fu trapiantata in un essere umano. Tra il 1902 e il 1923, organi di maiali, capre, pecore e scimmie furono usati in tentativi di trapianto senza successo. Dal 1963 in poi, i ricercatori hanno tentato il trapianto di organi da scimpanzé, babbuini e maiali. Nel 1984, un bambino di due settimane negli Stati Uniti ricevette un cuore di babbuino, ma morì entro tre settimane.



Per paura della trasmissione di virus dagli animali all'uomo, gli xenotrapianti sono stati a lungo un'area che governi e medici hanno trattato con cautela. I ricercatori stanno ora cercando di alterare geneticamente i maiali per consentire il trapianto di organi negli esseri umani.

Bisogno di guardare gli organi animali


dave chappelle networth

La necessità di donazione di organi sta aumentando a livello globale insieme all'aumento dei disturbi ai reni, al fegato e al cuore. Diversi muoiono in attesa di una donazione di organi, ha affermato la dott.ssa Astrid Lobo Gajiwala, direttrice dell'Organizzazione regionale per il trapianto di organi e tessuti, nell'India occidentale.



Il registro nazionale indiano mostra 1.945 trapianti di fegato e 7.936 trapianti di rene nel 2018. Questo è il momento in cui l'India ha bisogno di 1,8-2 lakh di trapianti di rene ogni anno, secondo i dati del Ministero della salute e del benessere familiare. Con la mancanza di cadaveri umani come donatori, i ricercatori stanno esaminando gli organi animali come alternativa.

In India, questo è un sogno lontano, dal momento che le leggi sui diritti degli animali non ci consentono nemmeno di sperimentare, ha affermato il chirurgo per i trapianti di cuore, il dottor Anvay Mulay.

Perché i maiali in particolare?



La composizione genetica e gli organi interni di un maiale sono simili a quelli di un essere umano. Il suo peso, la tendenza all'obesità, i lipidi, la pressione arteriosa, la frequenza cardiaca, la funzione renale, l'equilibrio elettrolitico e l'apparato digerente corrispondono a quelli del corpo umano.

Il problema è che il tasso di rigetto è più alto in un trapianto da maiale a uomo che in un trapianto da uomo a uomo. Il 'rigetto' è ciò che accade quando il sistema immunitario del corpo umano inizia a lavorare contro qualsiasi organo estraneo. In un trapianto da uomo a uomo, gli immunosoppressori aiutano a indurre il corpo ad accettare l'organo estraneo come proprio. Ma gli immunosoppressori non hanno funzionato nei trapianti da animale a uomo.



L'esperto di trapianti renali, il dottor Prashant Rajput, ha affermato che ci sono alcuni enzimi, proteine ​​e amminoacidi nei maiali che sono diversi da quelli dell'uomo. Queste sono sostanze contro le quali il corpo umano produrrà anticorpi e rigetterà l'organo. Si chiama antigenicità. Più bassa è l'antigenicità, meglio è, ha detto il dottor Rajput.

Il tentativo del 1997 in Assam

Nel 1997, il cardiochirurgo Dr Dhani Ram Baruah, insieme al chirurgo di Hong Kong Dr Jonathan Ho Kei-Shing, ha condotto un trapianto di cuore e polmone da maiale a uomo nella clinica di Baruah a Sonapur, alla periferia di Guwahati. È stato il primo in India.

In una e-mail, Baruah ha dettoquesto sito webche ha sviluppato una nuova soluzione biochimica anti-rigetto iperacuto per curare il cuore e il polmone del donatore e accecare il suo sistema immunitario per evitare il rigetto.

Dopo 102 studi sperimentali nell'istituto di Baruah, il 1 gennaio il trapianto è stato condotto sull'agricoltore di 32 anni Purno Saikia. Saikia è morto una settimana dopo; l'autopsia ha mostrato un'infezione. Il trapianto ha causato un clamore internazionale. Baruah e Kei-Shing furono arrestati entro quindici giorni per omicidio colposo e ai sensi della legge sul trapianto di organi umani del 1994 e imprigionati per 40 giorni. Il governo dell'Assam ha avviato un'inchiesta e ha ritenuto la procedura non etica.

Recenti ricerche, procedure

I ricercatori hanno cercato di sostituire le proteine ​​del rene di maiale con proteine ​​umane, in modo che il corpo umano non rigetti l'organo. Nell'Istituto di scienze biologiche dell'Università di San Paolo, sono in corso esperimenti per modificare geneticamente i maiali. Nel febbraio di quest'anno, la genetista Mayana Zatz ha affermato in un simposio che ci sono tre geni nei maiali che provocano il rigetto quando trapiantati in un corpo umano; la modificazione genetica di questi potrebbe risolvere il problema.

Negli Stati Uniti, i cuori dei maiali furono trapiantati nei babbuini, che sopravvissero per due anni con i cuori di maiale che battevano insieme al loro. Al Massachusetts General Hospital, vengono utilizzate tecniche di modificazione genetica nei maiali prima di trapiantare i loro organi nelle scimmie, nella speranza che queste tecniche possano essere sperimentate successivamente negli esseri umani. Paesi come Germania, Regno Unito, Nuova Zelanda, Russia, Ucraina e Messico stanno conducendo ricerche simili.

Le linee guida dell'Indian Council of Medical Research consentono solo trapianti da animale ad animale. Il chirurgo per i trapianti di mano di Kochi, il dottor Subramania Iyer, ha affermato che la portata dello xenotrapianto sarà discussa al Congresso della Conferenza della Società asiatica dei trapianti a Nuova Delhi il mese prossimo.

Cosa ci si può aspettare ora

Sir Terence English ha commentato il 40° anniversario del primo trapianto di cuore nel Regno Unito. Il Sunday Telegraph lo ha citato dicendo che il suo protetto durante l'operazione del 1979 si sta preparando a eseguire il primo trapianto di rene da maiale a uomo prima della fine di quest'anno.

Se funziona con un rene, funzionerà con un cuore. Questo trasformerà la questione, ha detto al giornale Sir Terence, 87 anni. Tornato in Assam, Baruah, un membro del Royal College of Surgeons and Physicians, sostiene di aver ottenuto una svolta e che è stata soppressa dalla confraternita internazionale.

Alla domanda sui rinnovati tentativi del Regno Unito, ha detto: Questa notizia pubblicata di recente è lo stesso vecchio vino riempito in una nuova bottiglia. Ho detto tutto questo 24 anni fa.