Pokémon GO e Realtà Aumentata: la scienza dietro il gioco e la mania - Gennaio 2022

Pokémon GO sfrutta la realtà aumentata e il geocaching per dare una nuova svolta al gioco mobile.

pokemon go, pokemon go india, pikachu, pokemon go twitter, pokémon go, pokemon go download, pokemon go ios downlaod, installa pokemon go, scarica pokemon, scarica pokemon go, pokemon go apk, come catturare pikachu, android, tecnologia, tecnologia notiziaPokémon GO è un gioco di realtà aumentata (AR) basato sulla posizione free-to-play sviluppato da Niantic Labs in collaborazione con Nintendo per dispositivi Android e iOS.

Il fenomeno Pokémon GO ha travolto il mondo intero. La mania di catturare le minuscole creature anime è diventata virale, anche se il gioco è stato lanciato ufficialmente in soli cinque paesi. È già stato dichiarato il più grande gioco per dispositivi mobili nella storia degli Stati Uniti, battendo altri notabili come Candy Crush Saga, Clash Royale e Draw Something, e minaccia di superare i social network come Tinder, Twitter e persino Facebook quando si tratta di utenti attivi quotidianamente.

Pokémon GO sfrutta la realtà aumentata e il geocaching per dare una nuova svolta al gioco mobile. Tuttavia, non è il primo gioco della popolare serie Pokémon: il Pokémon originale era un gioco di ruolo (gioco di ruolo) sviluppato per GameBoy nel 1996 e la serie di anime Pokémon è una delle più longeve al mondo. E nei primi anni 2000, molti in India guardavano la serie di cartoni Pokémon.




poco pazzo non ne vale la pena

[articolo correlato]



Allora, di cosa tratta veramente la mania?

Pokémon GO è un gioco di realtà aumentata (AR) basato sulla posizione free-to-play sviluppato da Niantic Labs in collaborazione con Nintendo per dispositivi Android e iOS. I giocatori camminano all'aperto alla ricerca di Pokémon, magiche creature anime con poteri speciali. Un utente deve catturare, addestrare e combattere questi Pokémon. Più grande è la tua squadra Pokémon, più forte sarai nel gioco.



Pokémon GO utilizza il GPS del tuo dispositivo per tracciare la tua posizione e trovare nuovi Pokémon, quindi utilizza la fotocamera del telefono per sovrapporli virtualmente all'ambiente circostante. Il gioco accende la telecamera e un utente vedrà apparire il Pokémon proprio di fronte a sé, quasi come se fosse parte del mondo reale. Come nella serie, l'utente deve quindi lanciare la 'Pokeball' alla creatura e provare a catturarla.

Per comprendere il fascino del gioco, è necessario capire l'anime. Il protagonista dell'anime, Ash Ketchum, viaggia con i suoi amici Misty e Brock per catturare Pokémon e combattere i proprietari di Poke-gym per diventare il maestro Pokémon. Dopo aver salito di livello abbastanza, devi viaggiare in diverse località geografiche per combattere altri maestri Pokémon per ottenere il controllo della palestra. Il gioco sembra aver scelto luoghi popolari nelle città come 'palestre', dove gli utenti possono andare ad allenare i loro Pokémon.

E cos'è esattamente la Realtà Aumentata (AR)?



Pokémon GO si affida all'AR per dare vita a queste creature. L'AR è molto diverso dalla realtà virtuale (VR), in cui un utente viene trasportato in un altro mondo e ci si aspetta che giochi all'interno di questo regno. Oculus Rift, HTC Vive e il prossimo visore PlayStation VR di Sony sono esempi di visori da gioco VR.

In AR, le immagini/informazioni generate da un computer vengono proiettate su oggetti o ambienti della vita reale, consentendo agli utenti di leggere i dati e/o interagire con essi. HoloLens di Microsoft è uno degli esempi più ambiziosi di AR; l'HoloLens proietterà le creazioni virtuali nell'ambiente del mondo reale e consentirà agli utenti di interagire con esse.


patrimonio netto di el chapo vs pablo escobar

Tuttavia, le app basate su AR non sono una nuova idea. Gli smartphone Lumia di Nokia avevano un'app basata su AR chiamata City Lens nel 2012, in cui un utente poteva puntare la fotocamera su, ad esempio, un mercato e l'app rifletteva le informazioni al riguardo. L'app Google Goggles offre qualcosa di simile ed è stata testata con il progetto Google Glass.



Ci sono concetti simili nell'Head-up-display di aerei da combattimento e auto. Ma Pokémon GO è senza dubbio la prima volta che AR ha avuto un tale appeal di massa. Non sono necessarie cuffie potenti come Oculus o HTC Vive (indossare che a lungo lascia molti nauseati): il Pokémon è proprio lì, sul tuo smartphone, a ballare su una panchina del parco, o forse anche sulla testa del tuo capo!

Quindi qual è il futuro dell'AR?




patrimonio netto antonio brown 2018

Nel 2011-12, la maggior parte dei telefoni non disponeva di ottime fotocamere o capacità di elaborazione per eseguire senza problemi le app basate su AR; nel 2016 anche gli smartphone da 10.000 Rs possono gestire giochi con grafica pesante. Inoltre, la connettività 4G costante negli Stati Uniti, in Nuova Zelanda, in Australia, nel Regno Unito e in Germania, paesi in cui il gioco è stato lanciato ufficialmente, ha coinvolto le persone.

L'idea di integrare l'AR nel tuo dispositivo esistente e l'aggiunta di un popolare franchise di anime si è rivelata una combinazione vincente per Niantic e Nintendo. Chiunque abbia uno smartphone ragionevolmente competente può scaricare l'app e iniziare la sua avventura. L'hype è così forte che la gente dice cose come: Fuori piove. Ora non posso andare all'aperto e giocare ai videogiochi, e c'è stato almeno un caso in cui un uomo ha lasciato il lavoro per cacciare esclusivamente Pokémon.

Ci stiamo muovendo verso un futuro senza schermi fisici. La maggior parte della nostra interazione con la tecnologia avverrà con schermi e pulsanti virtuali. Man mano che sempre più dispositivi come Google Glass e Microsoft Hololens vengono realizzati, l'AR troverà maggiore utilizzo nella vita di tutti i giorni. Mentre i giochi VR potrebbero trovare un mercato nei giocatori più accaniti, i giochi e le app per dispositivi mobili AR avranno più appeal di massa.