Anniversario della nascita di Rabindranath Tagore: alcuni dei suoi scritti che puoi rivisitare - Ottobre 2022

Da Chokher Bali a Shesher Kobita -- ne hai letto qualcuno?

Quanti di questi hai letto?

Fare un elenco dei libri di Rabindranath Tagore è un esercizio di sconfitta. L'autore multi-trattino aveva vari interessi e scriveva romanzi, commedie e persino canzoni. Nato il 7 maggio 1861, l'elenco dei successi di Tagore può durare per pagine. Premio Nobel, le sue opere, la politica, l'idea di nazione e il nazionalismo continuano a rimanere rilevanti.



E, mentre come accennato in precedenza, è inutile annotare ciò che puoi leggere dell'autore, ecco alcuni romanzi che puoi.


quanto è alto Colin Mochrie

Ghare Baire

Attraverso la politica delle relazioni, Tagore espone il suo commento su nazione e nazionalismo.

Pubblicato nel 1916, Ghare Baire sembra diventare più rilevante con il tempo. La storia è incentrata su una donna, Bimala, che ha sposato un ricco Zamindar Nikhilesh. La sua vita viene sconvolta quando viene spinta dal marito a uscire di casa e ritrovare se stessa. Nel corso del suo viaggio, incontra e interagisce con l'amico di suo marito Sandip. Attraverso la politica delle relazioni, Tagore espone il suo commento su nazione e nazionalismo.





Jogajog

Pubblicato nel 1929, Jogajog imperniata sullo stupro coniugale. L'autore ha presentato due mondi diversi: l'aristocratico e il nuovo ricco, per evidenziare entrambi la loro differenza e le percezioni che ciascuno nutriva dell'altro. Kumudini , la protagonista è sposata con Madhusudan, che non ha un'eredità come la sua. Rimane bloccata in un matrimonio in cui lotta costantemente per adattarsi. La sua eventuale decisione di uscire dal matrimonio e il rifiuto di sopportare la situazione spiegano l'importanza del romanzo.

Chokher Bali

Pochissimi autori maschi hanno scritto delle donne e dei loro desideri come ha fatto Tagore. Prendi ad esempio il romanzo del 1903 Chokher Bali dove lo ha esplorato attraverso due donne e un uomo. Mahendra, Binodini e Asha formano una storia di tumulto, la loro interazione costituisce il commento dell'autore sulla gerarchia di genere.




cole sprouse auto

nastanir

Un fotogramma da Charulata di Satyajit Ray. (Fonte: Wikimedia Commons)

Questa novella di Tagore, adattata da Satyajit Ray come Charulata , è incentrato su una casalinga solitaria. Pubblicato nel 1901, presenta anche un'immagine intima del bengalese Bhadralok famiglie. Nonostante tutta la loro pretesa di essere liberali, erano anche ciechi nei confronti delle donne di casa e dei loro desideri. Nonostante tutta la loro progressività, hanno fatto orecchie da mercante alle voci delle donne.

Montagna

Ambientato nel 1880, Montagna è considerato da molti come una delle opere più formidabili di Tagore. È ampio e rilevante, perché racchiude temi come la religione, il genere, il femminismo. Montagna include due storie d'amore parallele, di Gora e Sucharita e di Binoy e Lolita. I loro sconvolgimenti emotivi si svolgono sullo sfondo mentre il tumulto politico e sociale ribolle in primo piano.



Shesher Kobita

Il romanzo del 1929 è incentrato sulla storia d'amore di Amit Ray e Labanya. Come indica il titolo, il romanzo è anche una dedica, una poesia scritta in addio. La profondità di caratterizzazione di Tagore e la comprensione innata dell'amore erano in piena mostra. Il romanzo è stato successivamente adattato in un film dallo stesso nel 2015. È stato diretto da Suman Mukhopadhyay