Le pecore riconoscono i volti dalle foto, aumentano la speranza contro la malattia di Huntington - Gennaio 2022

I ricercatori sperano che i loro risultati manterranno la promessa per il trattamento della malattia di Huntington, che altera la percezione del viso.

le pecore riconoscono Obama, le pecore riconoscono il test del viso, la malattia di Huntington, il video virale sugli animali, la ricerca sul comportamento animale,L'esperimento ha utilizzato le foto di quattro celebrità, incluso Obama. (Foto: Università di Cambridge)

Addestra una pecora a riconoscere una fotografia dell'attore britannico Emma Watson e molto probabilmente sarà in grado di identificarla da un'altra fotografia, anche se la seconda è stata scattata da una prospettiva diversa.


dacre kayd montgomery-harvey

Gli scienziati hanno addestrato otto pecore a riconoscere le fotografie di quattro celebrità - l'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama , gli attori Watson e Jake Gyllenhaal e la giornalista televisiva Fiona Bruce - e hanno scoperto che otto volte su 10, le pecore potevano distinguere correttamente uno qualsiasi di questi volti appresi. da un volto sconosciuto, scelto a caso visualizzato sullo schermo di un computer.



Quando si presentava loro una faccia colta inclinata, le pecore le riconoscevano circa due volte su tre. Sebbene le loro prestazioni siano diminuite in questi casi, i ricercatori notano che questo vale anche per gli umani, quando viene chiesto loro di identificare volti familiari appresi presentati in una prospettiva cambiata.



Lo studio, condotto dalla professoressa dell'Università di Cambridge Jenny Morton, è stato pubblicato la scorsa settimana su Royal Society: Open Science. Questo lavoro è importante in quanto dimostra che le pecore hanno capacità di elaborazione del viso simili (indipendentemente dalla dimensione - 2D o 3D) delle scimmie o persino degli umani, ha detto la coautrice dello studio Franziska Knollequesto sito webper e-mail.



L'addestramento prevedeva che le pecore prendessero decisioni mentre si spostavano in un recinto appositamente progettato. Quando hanno effettuato una selezione, hanno toccato lo schermo selezionato con il naso, ha detto Knolle. Solo se hanno fatto una selezione corretta sono stati premiati e hanno ricevuto un paio di pellet di cibo. Ciò ha mantenuto la loro motivazione per imparare e svolgere il compito correttamente.

Tutte e otto le pecore hanno familiarizzato con le immagini di tutte e quattro le celebrità. In ciascuna delle molteplici fasi della prova, la pecora ha scelto una delle due fotografie mostrate loro. Una di queste era tra le quattro celebrità, mostrate faccia a faccia, mentre l'altra immagine, tappa per tappa, era uno schermo nero, un oggetto casuale come una lampada, e infine il volto di un individuo sconosciuto scelto a caso da una piscina di 36 immagini. La loro corretta performance di selezione è stata molto al di sopra del caso, anche quando abbiamo presentato loro foto completamente nuove delle nostre quattro celebrità, che ci hanno mostrato che avevano riconosciuto i loro volti, ha detto Knolle.

Nella fase successiva, la sonda di prova, la pecora ha scelto di nuovo tra coppie di facce. Una fotografia in ogni coppia era un volto istruito e familiare, presentato non solo frontalmente ma anche in due nuove prospettive, inclinato a sinistra oa destra. L'altra fotografia era un volto sconosciuto, frontale o inclinato. Questa volta, le prestazioni delle pecore sono diminuite di circa il 15%. È interessante notare che c'è stato un calo delle prestazioni con le immagini inclinate di una grandezza, simile a quella vista quando gli umani svolgono questo compito, dice il documento.



La fase finale ha esaminato un nuovo aspetto: se le pecore potessero riconoscere l'immagine di un allevatore che era loro familiare di persona, ma la cui immagine non avevano mai visto prima. Qui, la pecora ha fatto quello che i ricercatori descrivono come un doppio giro. Hanno controllato prima il volto sconosciuto, poi l'immagine del conduttore e poi di nuovo il volto sconosciuto, prima di prendere la decisione di scegliere il volto familiare del conduttore.

I ricercatori sperano che i loro risultati manterranno la promessa per il trattamento della malattia di Huntington, che altera la percezione del viso. Il team del professor Morton ha recentemente iniziato a studiare pecore che sono state geneticamente modificate per portare la mutazione che causa la malattia di Huntington. Speriamo di essere in grado di monitorare il declino cognitivo nelle pecore MH utilizzando il nostro compito di riconoscimento facciale, ha detto Knolle. In definitiva questo potrebbe portare allo sviluppo di nuovi interventi.


patrimonio netto di justin bieber 2008