In poche parole: Dragon ora nel carrello, come cambierà SDR? - Giugno 2022

Dal 1° ottobre 2016, il Renminbi cinese sarà la quinta valuta nel paniere di valute di riserva del FMI. Indian Express spiega come le regole del commercio globale possano cambiare di conseguenza per l'India e per il mondo.

Dal 1° ottobre 2016, il Renminbi cinese sarà la quinta valuta nel paniere di valute di riserva del FMI.Dal 1° ottobre 2016, il Renminbi cinese sarà la quinta valuta nel paniere di valute di riserva del FMI.

Nella sua più recente revisione quinquennale del paniere che compone il suo (SDR), il consiglio di amministrazione del Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha deciso di includere il Renminbi cinese (RMB) tra le valute dell'élite mondiale. Dal 1° ottobre 2016, il RMB si unirà al dollaro USA, all'euro, alla sterlina britannica e allo yen giapponese nel paniere dei DSP.

Cos'è l'SDR?



Si tratta di un'attività di riserva internazionale fruttifera creata dal FMI nel 1969 per integrare le riserve ufficiali dei paesi membri. Le riserve ufficiali sotto forma di oro o valute estere ampiamente accettate vengono utilizzate per acquistare la valuta nazionale nei mercati dei cambi in modo da mantenere il tasso di cambio. Tuttavia, poiché l'offerta delle due principali attività di riserva (oro e dollaro) si è rivelata inadeguata a sostenere l'espansione del commercio mondiale e dei flussi finanziari, è stato deciso di creare una nuova attività di riserva internazionale sostenuta dal FMI.



I DSP non sono né una valuta né un credito nei confronti del FMI. È un potenziale credito sulle valute liberamente utilizzabili dei membri del FMI, che i titolari di DSP possono ottenere in cambio dei loro DSP. Il suo valore si basa sul paniere delle quattro principali valute: attualmente, 1 DSP viene scambiato a circa INR 91,50. La quinta valuta, RMB, verrà aggiunta al paniere il 1° ottobre 2016.

I DSP consentono ai paesi membri di ridurre la dipendenza da debiti più costosi per creare riserve. Nel 2009 è stato assegnato un totale di 182,6 miliardi di dollari a 186 paesi; All'India sono stati stanziati 3,29 miliardi di dollari. Il tasso di interesse DSP è determinato come media ponderata dei tassi di interesse sugli strumenti finanziari a breve termine nei mercati delle valute del paniere DSP. Al 30 novembre 2015, erano stati creati e assegnati ai membri 204,1 miliardi di DSP, equivalenti a circa 285 miliardi di dollari.



QCosa significa l'aggiunta del Renminbi ai DSP?


Keke Vencill Age

In futuro, il valore dei DSP sarà basato su un valore medio ponderato del paniere di valute che includerà anche il Renminbi. La Cina è la seconda economia mondiale e la sua quota nel commercio globale è in aumento; l'inclusione del Renminbi rafforzerà l'attrattività dei DSP diversificando il paniere e rendendolo più rappresentativo delle principali valute mondiali. Consentirà inoltre ai paesi di ottenere Renminbis in cambio dei loro DSP nel caso in cui ciò sia necessario.

Porterà a una maggiore trasparenza nel valore del Renminbi?



Gli economisti affermano che come prerequisito, la Cina doveva avere un centro in renminbi offshore. Il commercio offshore in RMB è stato aperto a Londra e si prevede che il London RMB diventi il ​​punto di riferimento per i DSP. Sebbene il suo valore possa ancora essere manipolato, ci sono poche possibilità che ciò accada, poiché il valore deve essere allineato con l'integrità di SDR. Si prevede che la Cina sarà più prevedibile nel modo in cui gestisce la propria valuta, poiché dovrà mantenere un quadro politico che faciliti le operazioni per l'FMI, i suoi membri e altri utenti di DSP nelle loro valute.

Uno scambio offshore supportato dal paese d'origine può ancora essere influenzato, ma i politici cinesi hanno inviato segnali che avranno un tasso di cambio determinato dal mercato. Inoltre, con uno scambio offshore, è probabile che il Renminbi sia più trasparente e si possa sapere chi sta partecipando allo scambio. È un segnale positivo, ha affermato un ex vice governatore della Reserve Bank of India.


quanto guadagna paul shaffer

In che modo l'aggiunta di Renminbi avrà un impatto sull'India e su altri paesi?



Diversi paesi hanno un deficit commerciale con la Cina e hanno bisogno dello Yuan; dall'altro, molti paesi africani hanno un surplus commerciale con la Cina e stanno accumulando Yuan. L'aggiunta del renminbi ai DSP consentirà a questi paesi di negoziare la valuta.

Anche se potrebbe non significare molto, l'India (e altri paesi) avranno la possibilità di detenere riserve forex in RMB. Inoltre, il RMB diventerà una valuta a fluttuazione libera (che è un requisito) e i commercianti che acquistano beni dalla Cina avranno la flessibilità aggiuntiva di ottenere Yuan dal mercato, ha affermato un esperto di mercato.



Anche se l'impatto dell'inclusione del Renminbi potrebbe non essere improvviso, gli importatori indiani potrebbero essere esposti al rischio di cambio RMB-INR, ha affermato un altro esperto di mercato. La Cina è un grande partner commerciale e non abbiamo potere contrattuale contro di loro. Quindi potrebbe esserci un caso in cui in futuro potrebbero chiedere ai trader indiani di pagare in RMB e questo potrebbe esporre i trader indiani a un rischio di cambio RMB-INR a livello secondario, ha affermato Jamal Mecklai, MD e CEO di Mecklai Financial Services.