Strategia o correzione di rotta: perché il Congresso ha rotto i legami con il suo alleato Badruddin Ajmal in Assam - Gennaio 2022

Secondo i leader del Congresso, come si svolgerà la rottura con Ajmal nei seggi con voti significativi di minoranza dipenderà dalla narrativa che il partito sarà in grado di costruire nei prossimi due anni.

Congresso in Assam, Congresso AIUDF Alliance, Badruddin Ajmal, Attualità, Politica Assam, Indian ExpressBadruddin Ajmal (estrema sinistra) con (da sinistra) Abhishek Manu Singhvi, Hardik Patel, Mallikarjun Kharge e Shatrughan Sinha a una manifestazione a Calcutta nel 2019. (Archivio)

Mesi dopo aver combattuto - e perso - le elezioni dell'Assemblea in Assam con l'All India United Democratic Front (AIUDF), il Congresso ha deciso dirompere i legami con la formazione regionale guidata da Badruddin Ajmal. La decisione ha suscitato sorpresa e diverse domande.

Innesco apparente



La provocazione immediata a quanto pare è stata un po'pro-BJP' Dichiarazioni dei vertici AIUDF. Il fratello di Ajmal, Sirajuddin, ha recentemente chiamato il primo ministro Himanta Biswa Sarma dinamico e il CM numero uno nella lotta contro i cartelli della droga. Sarma stava facendo molto lavoro di sviluppo e Assam sarebbe progredito sotto la sua guida, ha detto.



Il Congresso sostiene che gli Ajmal stiano lodando il CM per proteggere i loro vasti interessi personali e commerciali. La leadership dell'AIUDF e le continue e misteriose lodi dei membri senior del BJP e del Primo Ministro hanno influenzato la percezione pubblica del Congresso, ha affermato il partito martedì. Jitendra Singh, responsabile del Congresso Assam, ha dettoquesto sito webche era inaccettabile che un partner mahajot avesse legami segreti con il BJP.

Ma non molti sono disposti a comprare la spiegazione morale del Congresso.



Una mossa tattica

Un punto di vista è che il Congresso ha compiuto una mossa strategica in vista delle imminenti elezioni suppletive. Il voto è previsto per cinque seggi, tre dei quali nell'Alto Assam. Stanno cercando di contattare gli elettori indù dicendo 'guarda, abbiamo tagliato i legami con Ajmal', ha detto un ex leader del Congresso.



Il Congresso ha subito pesanti perdite nell'Alto Assam nelle elezioni dell'Assemblea, che i leader del partito attribuiscono all'alleanza con Ajmal. Un leader senior del Congresso ha cercato di presentare una visione sfumata:

Abbiamo perso in alcuni punti, guadagnato in altri (a causa dell'alleanza AIUDF). Nell'Upper Assam, ha influito sulla nostra performance perché il BJP aveva completamente polarizzato le elezioni. Ma nella valle di Barak e in alcune località del Basso Assam ci ha aiutato. L'idea non era quella di prendere di mira i voti musulmani di per sé. Era per riunire tutte le parti che la pensavano allo stesso modo.

Sono previste elezioni suppletive per i seggi dell'Alto Assam di Mariani, Majuli e Thowra, a parte Tamulpur e Gossaigaon a Kokrajhar. Sono tutti sedili hardcore assamesi. Uno (Thowra) si trova a Sivasagar (distretto), che servì come capitale Ahom per circa sei secoli. Majuli è stato lasciato libero dall'ex primo ministro Sarbananda Sonowal. Mariani è a Jorhat, da dove ha salutato l'ex primo ministro Tarun Gogoi, ha detto un alto dirigente.



Anche in Spiegato|Militanza in Dima Hasao di Assam: negli anni '90, negli anni 2000 e ora

Tagliare le sue perdite

Perché il Congresso ha stretto un'alleanza con l'AIUDF in primo luogo? Le fonti dicono che Jitendra Singh non era entusiasta, ma è andato con la decisione della direzione del partito di stato. Quasi tutti i leader del Congresso di stato - con l'eccezione forse di Sushmita Dev che ha dovuto lasciare i seggi per l'AIUDF nel suo territorio di Barak Valley - erano a favore del legame.



Ora ci siamo resi conto che abbiamo commesso un errore. Dopo l'alleanza, il Congresso è stato percepito come un 'partito musulmano' e il BJP è stato in grado di polarizzare le elezioni, ha affermato un leader.

Ora stiamo dicendo che l'AIUDF si avvicina al BJP. Questo serve a due scopi: possiamo dire ai musulmani che volevamo l'unità laica, ma l'AIUDF si sta avvicinando al BJP, e in altre aree, possiamo dire che abbiamo tagliato i legami con Ajmal, ha detto il leader.

Nel calcolo del Congresso, la rottura non avrà un impatto elettorale. Le minoranze sanno che solo il Congresso può rimuovere il BJP dal potere. Una divisione nei voti di minoranza aiuterà il BJP. Bisognerà lavorare molto nelle aree di minoranza, far capire loro che l'AIUDF può conquistare al massimo solo una trentina di seggi. Ma per formare il governo servono 64 MLA (alla Camera dei 126), quindi con chi dovrebbero schierarsi? E quando andiamo con AIUDF non otteniamo voti nell'Upper Assam... Si spera che le minoranze capiscano. Lavoreremo sodo, ha detto un alto dirigente.

Il Congresso sta anche lavorando a un'alleanza con Raijor Dal di Akhil Gogoi. Mariani è il collegio elettorale di Akhil. Fonti affermano che Akhil non è a suo agio nell'unirsi a un'alleanza di cui fa parte AIUDF. La grande alleanza ha vinto 50 seggi nelle elezioni dell'Assemblea, con il Congresso che ha vinto 29 e l'AIUDF 16, seguito dal BPF (4) e dal CPM (1).


joel mchale age

da non perdere|Perché il Congresso incolpa il fronte regionale per aver aiutato il BJP a vincere l'Assam?

Costi e benefici

Il Congresso ha un dilemma, ha spiegato un alto dirigente. Non può vincere con Badruddin nell'Alto Assam, e non può vincere senza Barduddin nella Barak Valley e alcuni seggi del Basso Assam. Questo (tagliare i legami) è un gioco d'azzardo. Vediamo se paga, ha detto.

I collegi elettorali nel Lower Assam hanno una popolazione significativa della comunità minoritaria di origine bengalese, che costituisce la base dell'AIUDF. Nell'Alto Assam, gli assamesi 'indigeni' sono influenti e il BJP ha fatto potenti incursioni lì.

Secondo i leader del Congresso, come si svolgerà la rottura con Ajmal nei seggi con voti significativi di minoranza dipenderà dalla narrativa che il partito sarà in grado di costruire nei prossimi due anni. Quando ha combattuto da solo nel 2016, il Congresso ha vinto 26 seggi; in alleanza con l'AIUDF ne ha ottenuti altri tre. Anche l'AIUDF è passata da 13 seggi nel 2016 a 16 questa volta.

Non c'è molta differenza nel numero di seggi che abbiamo vinto, quindi è necessario prendere una decisione nell'interesse a lungo termine del partito. L'AIUDF vince dove la demografia è favorevole. Ma dobbiamo essere presenti in tutto lo stato e vincere ovunque, ha detto un leader.

La quota di voti del Congresso è rimasta costante nelle ultime due elezioni: ha vinto il 30,96 per cento nel 2016; 29,67 per cento nel 2021.

La rottura dei legami con un partito 'musulmano' segnala un cambiamento nella strategia del Congresso a livello nazionale?

Questo non ha nulla a che fare con la politica nazionale. In Kerala, la Lega Musulmana fa parte dell'UDF. Dire che siamo contrari ai legami con i partiti di minoranza è riduttivo... Dobbiamo essere pratici e prendere decisioni basate sull'esperienza e con uno sguardo al futuro, ha detto un leader.

Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta