Cosa dice una tomba harappana sul matrimonio - Febbraio 2023

Delle 62 tombe scoperte a Rakhigarhi, solo questa aveva più di uno scheletro e di individui del sesso opposto, insieme.

Civiltà Harappa, Periodo Harappa, Rakhigarhi, Cultura Harappa, reperti Harappa, scheletro maschile e femminile Harappa, matrimonio nella cultura Harappa, Indian ExpressResti scheletrici ben conservati sono stati trovati in posizione supina con braccia e gambe estese all'interno della fossa dove una delle tombe è stata dissotterrata a Rakhigarhi in Haryana. (Foto espresso: Vasant Shinde)

Resti scheletrici quasi completi di un giovane maschio e femmina, ritenuti una coppia, sono stati scoperti in un sito archeologico recentemente scavato nel villaggio di Rakhigarhi nell'Haryana, suggerendo, secondo gli scienziati che hanno trovato i resti, che il matrimonio come istituzione potrebbe hanno avuto origine in India.




jenny funnell marito

lo scavo

Un team di ricercatori indiani e sudcoreani, guidati da Vasant Shinde del Deccan College di Pune, ha effettuato scavi a Rakhigarhi, uno dei siti più importanti della civiltà harappana, tra il 2013 e il 2016. Gli scavi hanno fatto notizia come dettagli del periodicamente sono emersi ritrovamenti.

I resti scheletrici della coppia sono stati scoperti da un sito dove sono state dissotterrate nove tombe in una fossa. Ad eccezione delle ossa del piede, i due scheletri sono stati ritrovati quasi del tutto intatti. Delle 62 tombe scoperte a Rakhigarhi, solo questa aveva più di uno scheletro e di individui del sesso opposto, insieme.





I ricercatori ritengono che la coppia sia stata sepolta quasi nello stesso momento, forse anche insieme, in seguito alla loro morte che potrebbe essere avvenuta circa 4.700 anni fa. Credono che il maschio avesse circa 38 anni al momento della sua morte, mentre la femmina aveva circa 25 anni.

Il matrimonio'

La maggior parte dei ritrovamenti archeologici mostra che gli individui furono sepolti separatamente in epoca Harappa. Le tombe comuni sono state molto rare e quasi nessuna è stata trovata contenente una coppia. L'unica sepoltura congiunta di una coppia scoperta in precedenza è stata quella di Lothal, nel Gujarat. Ma lì, i resti scheletrici del maschio e della femmina sono stati trovati sovrapposti, indicando che potrebbero essere stati sepolti nello stesso luogo, ma in tempi diversi. Inoltre, è stato scoperto che i resti scheletrici femminili presentavano lesioni o segni di lesioni, portando gli archeologi a concludere che la sua morte avrebbe potuto essere il risultato di una pratica sociale come Sati.



Nel caso in esame, tuttavia, i resti scheletrici sono stati trovati in posizione supina con braccia e gambe estese. La testa del maschio è stata trovata rivolta verso quella della femmina, forse indicando una relazione intima, ha detto Shinde questo sito web .


il coniuge becchino

Resti di vasi e gioielli con perline di pietra trovati vicino al luogo di sepoltura della coppia indicano la possibilità di una sepoltura cerimoniale con rituali. Questi resti suggeriscono anche che appartenessero a una famiglia della classe media.



Nessuna lesione è stata trovata sulle ossa della coppia, portando i ricercatori a escludere la possibilità che siano stati assassinati. È possibile che una malattia cardiaca di qualche tipo abbia portato alla morte, ritengono i ricercatori.

Shinde ha affermato che il popolo Harappa era generalmente noto per aderire rigorosamente solo a relazioni legali e il fatto che la coppia fosse sepolta insieme nella stessa fossa potrebbe essere un'indicazione dell'accettazione della loro relazione da parte della società. I ricercatori, ha detto, erano inclini a credere che avrebbero potuto essere sposati, il che a sua volta suggerirebbe la possibilità che l'istituzione del matrimonio abbia avuto origine nella civiltà harappana.




tina singh sukhwinder singh

Civiltà Harappa, Periodo Harappa, Rakhigarhi, Cultura Harappa, reperti Harappa, scheletro maschile e femminile Harappa, matrimonio nella cultura Harappa, Indian ExpressArcheologi al lavoro nel sito della necropoli di Rakhigarhi. Indossavano indumenti protettivi per ridurre al minimo il rischio di contaminazione. (Immagine dall'articolo/file dei ricercatori)

Altre tombe

In generale, sono stati scoperti tre tipi di tombe nei siti di Harappa. Nel tipo più comune, noto come la tomba primaria, gli archeologi hanno trovato resti del corpo intero della persona posti all'interno di una fossa. Le fosse secondarie erano quelle che contenevano resti parziali di alcune ossa poste nella fossa. Nel terzo tipo di tomba, i resti scheletrici erano completamente mancanti nella fossa sepolcrale. Vi erano invece alcuni accessori, presumibilmente gli effetti personali del defunto. Forse il corpo non potrebbe mai essere recuperato, forse in caso di morte causata da animali selvatici o durante le guerre.

Finora, nei siti di Harappa, la maggior parte delle tombe sono state di uomini. Solo il 20% delle tombe sono di donne, mentre meno dell'1% sono di bambini. Gli scavi dei cimiteri finora hanno scoperto che le tombe delle donne erano posizionate al centro del cimitero e circondate da braccialetti, gioielli e altri ornamenti. Questo, suggeriscono gli esperti, potrebbe significare che la società Harappa ha dato uno status più elevato alle donne.



Condividi Con I Tuoi Amici: