Coronavirus (COVID-19): usare l'idrossiclorochina, farmaco contro la malaria, o non farlo - Luglio 2022

Coronavirus (COVID-19): il Rajasthan ha eliminato l'idrossiclorochina per alcuni membri del personale di polizia, alla polizia di Mumbai viene somministrato il farmaco e i residenti di due baraccopoli di Mumbai sono pronti a seguirlo. Qual è il protocollo ICMR e le preoccupazioni?

Coronavirus: usare lUn chimico mostra compresse di idrossiclorochina a Nuova Delhi, in India. (Foto AP: Manish Swarup, File)

Coronavirus (COVID-19): giovedì, il commissario municipale di Mumbai ha dichiarato che il farmacoidrossiclorochinaverrebbe somministrato come preventivo a 50.000 persone negli hotspot COVID-19, in calo rispetto al piano precedente di 1 lakh. Sebbene si tratti di una riduzione, il protocollo nazionale per l'idrossiclorochina annunciato durante l'epidemia prevede che venga somministrato a gruppi molto specifici, come gli operatori sanitari esposti a pazienti COVID-19.

Oltre agli hotspot, il governo del Maharashtra ha iniziato a somministrare il farmaco anche a Mumbaipersonale di polizia, mentre il Rajasthan lo ha autorizzato per la polizia posta negli hotspot.



Cos'è l'idrossiclorochina?

L'idrossiclorochina è un farmaco di prescrizione orale che viene utilizzato per il trattamento di alcune forme di malaria, nonché di disturbi autoimmuni come l'artrite reumatoide e il lupus. In uso dagli anni '40, il farmaco ha mostrato proprietà antivirali che sono state studiate negli ultimi 40 anni.



Una combinazione di farmaco antimalarico clorochina e idrossiclorochina, che è un derivato della clorochina, è tra le quattro linee di possibile trattamento COVID-19 che vengono studiate dagli studi globali di Solidarnosc sotto l'egida dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Mentre l'efficacia della combinazione è ancora oggetto di ricerca, uno studio su The Lancet Rheumatology ha scoperto che l'idrossiclorochina riduce l'acidità nei compartimenti della membrana cellulare. Poiché molti virus utilizzano l'acidità di questi compartimenti per violare la membrana e avviare il processo di replicazione delle copie di se stessi, la riduzione dell'acidità può potenzialmente inibire la replicazione virale. Nel 2005, il farmaco è stato usato per trattare la SARS, ma non è riuscito a ridurre la carica virale nei topi.

L'OMS rileva che non ci sono dati sufficienti per valutare l'efficacia di uno di questi medicinali (idrossiclorochina e clorochina) nel trattamento di pazienti con COVID-19 o nell'impedire loro di contrarre il coronavirus.




patrimonio netto di kandi

Qual è il protocollo nazionale sull'uso dell'idrossiclorochina nell'epidemia di COVID-19?

Nel contesto del COVID-19, l'Indian Council of Medical Research (ICMR) ha raccomandato l'idrossiclorochina in casi molto specifici. Deve essere utilizzato come profilassi post-esposizione (medicina preventiva) da operatori sanitari asintomatici coinvolti nella cura di casi sospetti o confermati di COVID-19 e da contatti familiari asintomatici di casi confermati in laboratorio.

questo sito webha riferito la scorsa settimana che l'ICMR ha recentemente discusso della possibilità di utilizzare il farmaco a livello di popolazione, ma l'opzione non è stata portata avanti. Una fonte ha riferito a questo giornale che durante la discussione sono state sollevate domande sulle prove disponibili sull'efficacia e sugli effetti collaterali del farmaco.



Maharashtra e Rajasthan, due degli stati con il più alto numero di COVID-19, hanno deciso in modo indipendente di consentire l'uso del farmaco oltre agli operatori sanitari. Il dipartimento della salute del Rajasthan ha emesso un avviso sulla somministrazione di idrossiclorochina ai poliziotti nei punti caldi del COVID-19.

Cosa ha deciso il Maharashtra?

Il piano annunciato la scorsa settimana prevedeva che a circa un lakh di persone negli hotspot COVID-19, a partire dalle baraccopoli di Dharavi e Worli Koliwada, sarebbe stato somministrato il farmaco come profilassi. Giovedì, la BMC lo ha rivisto a 50.000.

Express Explained è ora su Telegram. Clicqui per unirti al nostro canale (@ieexplained)e rimani aggiornato con le ultime



Un comitato tecnico, composto da medici dell'AIIMS, esperti del NITI Aayog e funzionari del dipartimento di scienze della salute e sanità pubblica della Maharashtra University, si è riunito in videoconferenza il 13 aprile per discutere del farmaco. Verranno creati due gruppi: a un gruppo verrà somministrata idrossiclorochina insieme a compresse di vitamina C, mentre all'altro verrà somministrata idrossiclorochina insieme a compresse di zinco per valutare quale combinazione ha risultati migliori.

Il BMC ha detto la scorsa settimana che il farmaco non sarebbe stato reso obbligatorio, ma agli abitanti degli slum sarebbe stato consigliato di somministrarlo. Il farmaco non sarà somministrato a persone di età inferiore a 15 anni, cardiopatici o donne in gravidanza. Per le persone di età superiore ai 55 anni, gli effetti del farmaco saranno attentamente monitorati.



La polizia di Mumbai ha iniziato l'uso di idrossiclorochina la scorsa settimana dopo che diversi membri del personale hanno iniziato a mostrare sintomi. Gli viene somministrata idrossiclorochina insieme a compresse di vitamina C, sulla base di un consiglio medico.

Coronavirus: usare lMaharashtra e Rajasthan, due degli stati con il più alto numero di COVID-19, hanno deciso in modo indipendente di consentire l'uso del farmaco oltre agli operatori sanitari. (AP)

Qual è la giustificazione data a tutto questo?

La densità di popolazione di Mumbai è di 26.453 per kmq, afferma il rapporto ambientale della Brihanmumbai Municipal Corporation (BMC) nel 2018-19, e negli slum la densità di popolazione raddoppia. Almeno 5-8 persone soggiornano in una stanza di 10×10 piedi quadrati a Dharavi, dove i casi hanno già superato i 50. In tali luoghi,riduzione dei contattinon è possibile. Stiamo consigliando l'idrossiclorochina per la popolazione in questi punti caldi come misura preventiva, ha affermato il dottor Subhash Salunkhe, che ha aiutato il Maharashtra a definire la politica. Questo era prima che il numero fosse ridimensionato. L'intera popolazione di Dharavi e Worli è considerata un pool ad alto carico virale; i funzionari del governo li vedono tutti come contatti ad alto rischio.

Dopo che l'obiettivo è stato ridotto a 50.000 giovedì, il commissario municipale Praveen Pardeshi ha dichiarato: 'Lo stiamo facendo in via sperimentale. È un gruppo di controllo; non vogliamo darlo a una popolazione enorme. Il commissario municipale aggiuntivo Suresh Kakani ha affermato che, poiché ci sono noti effetti collaterali, l'ente civico ha discusso negli ultimi giorni su quanti e chi a tutti sarebbe stata somministrata l'idrossiclorochina.

Quali sono le preoccupazioni?

Oltre al fatto che l'efficacia dell'idrossiclorochina come cura o prevenzione del COVID-19 non è ancora stata stabilita, ci sono preoccupazioni per i suoi effetti collaterali. Il direttore di AIIMS, il dottor Randeep Guleria, ha sottolineato che l'idrossiclorochina non è un trattamento per tutti. Il farmaco ha i suoi effetti collaterali. Uno di questi è la tossicità cardiaca che porta a battito cardiaco irregolare, ha detto il dottor Guleria.


valore netto di kevin federline

La scorsa settimana, l'agenzia nazionale francese per la sicurezza dei farmaciha alzato bandiera rossasu tali effetti collaterali, in particolare nei pazienti COVID-19. Ha pubblicato i dati di 43 pazienti a cui è stato somministrato il farmaco e ha riportato incidenti cardiaci legati al farmaco. Il farmaco deve essere utilizzato solo negli ospedali, sotto stretto controllo medico. Questa valutazione iniziale mostra che i rischi, in particolare cardiovascolari, associati a questi trattamenti sono molto presenti e potenzialmente aumentati nei pazienti COVID-19, ha affermato l'agenzia.

Da non perdere da Explained | L'idrossiclorochina è raccomandata per casi molto specifici: ecco perché non è un proiettile d'argento

Il 25 marzo, i cardiologi della Mayo Clinic avevano emesso un avvertimento sui potenziali effetti collaterali del farmaco. Un team guidato dal dottor Michael J Ackerman ha pubblicato una guida urgente sui pazienti a rischio di morte cardiaca improvvisa indotta da farmaci da trattamenti COVID-19 off-label.

Gli specialisti hanno sottolineato che il farmaco è noto per causare il prolungamento del QTc indotto dal farmaco in alcuni pazienti (il QTc è una misura correlata ai tassi di calore su un ECG). Gli specialisti hanno affermato che i pazienti con QTc prolungato sono a rischio di anomalie che possono portare a pericolosi battiti cardiaci irregolari e culminare anche in morte cardiaca improvvisa.

Un altro studio retrospettivo (non ancora sottoposto a revisione paritaria), condotto presso il Langone Medical Center della New York University, ha esaminato 84 pazienti COVID-19 trattati con idrossiclorochina e con l'antibiotico azitromicina (una combinazione fortemente voluta dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump, sebbene le prove siano ancora emergente.

Lo studio della NYU ha fatto due osservazioni: nel 30% dei pazienti, il QTc è aumentato oltre l'intervallo normale) e nell'11% è salito a un livello che rappresenta un gruppo ad alto rischio di aritmia.

Non perderti questi articoli sul Coronavirus del spiegato sezione:

io Come attacca il coronavirus, passo dopo passo

io Maschera o non maschera? Perché la guida è cambiata?

io Oltre a una copertura per il viso, dovrei indossare i guanti quando esco all'aperto?

io Come differiscono i modelli di contenimento di Agra, Bhilwara e Pathanamthitta Covid-19

io Il coronavirus può danneggiare il cervello?