Spiegato: come il progetto Medicines from the sky di Telangana utilizzerà i droni per fornire farmaci, sangue - Ottobre 2022

Sebbene i droni siano stati utilizzati per la fotografia, la mappatura e altre operazioni, la pandemia di Coivd-19 in corso ha ampliato la sua portata oltre i limiti.

Medicines From The Sky, Telangana Medicines From The Sky, Progetto Medicines From The Sky, Spiegazione di Medicines From Sky, Notizie Telangana, Attualità, Indian ExpressDalle prove del consorzio Hepicopter di giovedì.

Il programma 'Medicina dal cielo' del governo di Telangana è pronto per il lancio l'11 settembre. A seguito di un cenno normativo finale del Ministero dell'aviazione civile (MoCA) per condurre le operazioni, l'evento di lancio è programmato nel distretto di Vikarabad.



Utilizzando i droni come modalità di consegna per migliorare le catene di approvvigionamento medico, il progetto mira a valutare la robustezza e l'affidabilità degli stessi utilizzando diverse dimensioni del carico utile e a temperature controllate, dai centri di distribuzione a luoghi specifici e viceversa. I carichi utili potrebbero essere medicinali, vaccini, unità di sangue, campioni diagnostici e altre attrezzature salvavita. Intende inoltre aiutare i responsabili delle politiche e i sistemi sanitari ad analizzare le opportunità e le sfide della consegna dei droni, nonché i modelli e le tecnologie di consegna concorrenti.

Che cos'è 'Medicina dal cielo' (MFTS)?

Il progetto è guidato dall'Emerging Technologies Wing del dipartimento IT statale in collaborazione con World Economic Forum, NITI Aayog e HealthNet Global (Apollo Hospitals), e mira a intraprendere voli sperimentali con droni Beyond Visual Line of Sight (BVLOS) per la consegna di vaccini utilizzando lo spazio aereo identificato del distretto di Vikarabad.



Durante l'evento Wings 2020 a Hyderabad lo scorso anno, il governo di Telangana ha collaborato con il World Economic Forum per il programma MFTS. È stata rilasciata un'espressione di interesse (EOI) per valutare la capacità dei fornitori di servizi di droni nel fornire un ritiro e una consegna sicuri, accurati e affidabili di articoli sanitari. Dei 16 consorzi (tra aziende di logistica e operatori di droni) che hanno risposto, 8 sono stati selezionati.


janet di schmeling

Il progetto è il primo del suo genere in India in quanto è la prima sperimentazione organizzata di droni BVLOS nel paese e lo stesso viene condotto nel settore sanitario, ha affermato un comunicato dell'ufficio del ministro KT Rama Rao.



Prima del lancio, tre degli otto consorzi selezionati, vale a dire Bluedart Med Express Consortium (Skye Air), Hepicopter Consortium (Marut Drones) e CurisFly Consortium (TechEagle Innovations) hanno raggiunto Vikarabad e hanno condotto voli di prova dei loro droni tramite VLOS e BVLOS. Dopo il lancio, i consorzi continueranno a testare ulteriormente la resistenza dei loro droni su lunghe distanze e carichi utili più pesanti per stabilirne l'affidabilità.

Qual è lo scopo?

Sebbene i droni siano stati utilizzati per la fotografia, la mappatura e altre operazioni, la pandemia di Coivd-19 in corso ha ampliato la sua portata oltre i limiti. Secondo il piano, i consorzi dimostreranno l'utilizzo dei voli BVLOS nel distretto di Vikarabad con il Government Area Hospital come luogo di decollo e vari PHC e centri secondari come siti di atterraggio. Il settore privato e le start-up, attraverso una collaborazione con il governo statale, possono essere integrati nei sistemi sanitari del governo per garantire tempo e sforzi salvavita rispetto ai tradizionali sistemi di consegna. Nel caso della campagna di vaccinazione contro il Covid in corso, un tale sistema può migliorare l'accesso all'assistenza sanitaria nelle zone rurali e remote.



Secondo il consorzio Hepicopter, uno dei pochi selezionati per il progetto, l'India ha il potenziale per utilizzare fino a cinque UAV o droni per distretto con un'autonomia di 40 km e un carico utile di 15 kg e un'autonomia di due ore. Con 718 distretti in India, è possibile schierare 3.600 droni per distribuire un peso effettivo di vaccini tramite ogni volo o una capacità di distribuzione di vaccini di 15.000 kg in un solo giorno.

Medicines From The Sky, Telangana Medicines From The Sky, Progetto Medicines From The Sky, Spiegazione di Medicines From Sky, Notizie Telangana, Attualità, Indian ExpressL'elicottero di Marut Drones 1.0

Come funziona?

parlando con indianexpress.com sul consorzio Hepicopter, Prem Kumar Vislawath, fondatore e CEO di Marut Dronetech Private Limited, ha affermato che un'app interna consentirebbe al team al punto di raccolta di ricevere un messaggio sull'inventario richiesto dal luogo di consegna.



Ad esempio, il centro di salute primaria richiede tramite un'app la fornitura di vaccini o medicinali dall'ospedale distrettuale e il ritiro dei campioni in cambio. Il team riceve il messaggio e lo carica nell'hub centrale del drone. Il drone decolla dopo regolari test pre-volo e controlli delle condizioni del vento, sistemi di pilotaggio audio e localizzatore GPS. Le coordinate vengono inserite nei sistemi e una volta che il drone sta per atterrare, il PHC riceve una notifica e il personale può andare a ritirare il pacco al punto di consegna digitando un OTP. Dopo il prelievo richiesto per il volo di ritorno, il drone torna indietro avvisando l'app.

Marut Drones ha sviluppato un elicottero 1.0, in grado di gestire un carico utile di 10 kg e una portata massima di volo di 15 km, una resistenza di 30 minuti e un'altitudine di volo di 400 piedi. Questo drone può contenere quattro scatole, ciascuna contenente fino a 10 unità di sangue o oltre 500 dosi di vaccini. Quindi, su un singolo volo, possono somministrare da 2.000 a 3.000 dosi di vaccini.



Un altro drone multi-rotore alimentato a batteria, l'Hepicopter 2.0 è alimentato a benzina e ha una capacità di carico utile di 5 kg, un limite massimo di resistenza di 80 minuti, una portata di 80 km e un'altitudine di volo di 400 piedi - 12000 piedi. Questo drone può contenere due scatole e può trasportare fino a 1.000 dosi di vaccini. I droni sono autonomi o azionati manualmente in base al design.

L'unicità del nostro drone è che può trasportare più scatole a temperatura controllata che possono mantenere temperature diverse. I nostri droni sono autonomi, possono volare su lunghe distanze trasportando carichi pesanti e abbiamo creato un'app per semplificare le operazioni, ha affermato Vislawath. In media, percorrere una distanza di 25 km potrebbe richiedere circa 30 minuti.

Altri partner del consorzio sono la Public Health Foundation of India (PHFI), Hi Rapid Lab e Alpha Design Technologies.

Anche in Spiegato| In che modo il mentore Dhoni aiuterà le prospettive dell'India alla Coppa del Mondo T20?

Sfide e ulteriori opportunità

Swapnik Jakkampudi, co-fondatore di Skye Air Mobility, ha dichiarato a indianexpress.com che il progetto è un grande passo per le aziende di logistica consolidate per collaborare con le startup per sfruttare la tecnologia, accelerare i processi e risolvere i problemi. Skye Air è il partner di consegna dei droni per le società di logistica Blue Dart, Flipkart e Dunzo per tre consorzi. Stiamo iniziando con Blue Dart per una settimana e una settimana ciascuno per gli altri due partner. I criteri e le richieste sono diversi. Vengono con esperienze diverse e hanno diversi settori come focus. I nostri droni possono volare fino a 10 km di distanza trasportando un carico utile fino a 5 kg. Sono possibili sette o otto viaggi in un giorno.


quanto vale Katie Holmes

La sfida più grande fino ad ora è stata quella di comprendere le autorizzazioni e le normative. E la consegna dei droni cambierà molto presto le regole del gioco grazie ai progressi nella tecnologia aerea, alla politica governativa favorevole e alla mentalità positiva delle persone, ha affermato Jakkampudi. Il più grande risultato di questo progetto sarebbe che altri governi e attori privati ​​saranno in grado di imparare da questa esperienza consentendo all'industria di andare avanti. Mentre i droni vengono utilizzati per il settore sanitario che è la necessità del momento, la prossima grande interruzione sarà l'uso dei droni nell'e-commerce.

Il segretario principale (IT, E&C) del governo di Telangana, Jayesh Ranjan, ha affermato che il progetto è il contributo di Telangana al paese per mostrare un modello in cui i droni possono essere utilizzati in alcune aree bisognose. Stiamo già usando i droni in molte aree, come di recente le palline di semi sono state lanciate dal cielo per piantare alberi nelle aree forestali, stiamo usando i droni per il rilevamento delle mine. Questo (progetto) serve a mostrare le possibilità che la tecnologia può creare. Attualmente, l'attenzione si concentra sui requisiti sanitari: vaccini, medicinali, sangue, ecc. È possibile raggiungere qualsiasi area remota e inaccessibile, ha affermato.

Secondo Hepicopter, l'attuale classe di droni può supportare la vaccinazione in aree remote trasportando in sicurezza circa 5000 dosi di vaccino in un viaggio di una distanza in linea retta di 20 km. Con 10 viaggi ciascuno di una coppia di droni, è possibile erogare 50.000 dosi in un giorno. Il team sta lavorando per raddoppiare il carico utile e la distanza.

Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta