Spiegazione: cosa serve per scalare l'Everest? Quali sono i rischi coinvolti? - Gennaio 2022

Spedizione sull'Everest: la morte di 11 scalatori sulla vetta più alta del mondo ha attirato l'attenzione di tutto il mondo. Cosa serve per scalare l'Everest? Quanti ottengono il permesso e come? Quali sono i rischi insiti nella salita?

Montare lUna foto drammatica della corsa degli scalatori sul Monte Everest il 21 maggio. L'ultimo sprint verso la vetta dipende in modo critico dalle condizioni meteorologiche e le previsioni di diverse ore di cielo sereno hanno portato circa 250 dei 381 scalatori che hanno ricevuto i permessi quest'anno, fuori allo stesso tempo. Il Nepal è stato criticato per non avere una politica per i permessi e per consentire praticamente a chiunque paghi per l'Everest. (AP)

Undici alpinisti, tra cui quattro indiani, sono stati uccisi sul Monte Everest quest'anno, il numero più alto di morti almeno dal 1996, quando anche 11 alpinisti sono morti sulla montagna più alta del mondo. Più di recente, nel 2015, 11 sherpa sono stati uccisi sull'Everest.

La scalata dell'Himalaya è una spedizione estremamente rischiosa (domenica le squadre di soccorso hanno perlustrato Nanda Devi, la seconda vetta più alta dell'India, per otto alpinisti provenienti da Regno Unito, Australia, Stati Uniti e India, dispersi da più di 24 ore in una zona pericolosa), ma le montagne, e specialmente l'Everest, hanno continuato ad attirare un gran numero di avventurieri. Nei 66 anni trascorsi dalla prima conquista registrata dell'Everest da parte di Edmund Hillary e Tenzing Norgay, più di 4.800 persone hanno compiuto l'impresa e si ritiene che circa 300 siano state uccise sulla montagna.




patrimonio netto di dr travis stork

Il grande interesse per scalare l'Everest ha anche trasformato la vetta di 8.848 metri, sacra a buddisti, indù e animisti, in una delle montagne più sporche del mondo, segnata da cumuli di spazzatura, da bombole di ossigeno vuote e stufe a rifiuti umani e persino corpi di scalatori morti. Come parte delle celebrazioni dell'Everest Day - tenute ogni anno per commemorare il trionfo di Hillary e Tenzing il 29 maggio 1953 - l'esercito del Nepal, assistito da altre agenzie e attivisti, ha ripulito il percorso in vetta da 10.834 kg di spazzatura.



Chi può scalare l'Everest?

Sono ammessi gli adulti di età superiore ai 18 anni, che hanno completato corsi di alpinismo di base e avanzati presso istituti di formazione riconosciuti. Sono tenuti ad avere una forma fisica e mentale superiore alla media. Gli esperti dicono che solo chi ha quattro o cinque anni di esperienza di trekking nell'Himayalan, comprese alcune vette oltre i 7.000 metri, dovrebbe tentare di scalare l'Everest.



Le domande vengono approvate dal Nepal Tourism Board (NTB). La stagione dell'arrampicata dura tre mesi e termina il 31 maggio; tuttavia, il periodo più favorevole, chiamato finestra meteorologica, dura solo circa 10-12 giorni di maggio. Per la maggior parte dell'anno, una potente corrente a getto da ovest circonda l'Everest e i venti costanti a velocità di circa 120 km/h – il doppio della velocità massima del vento che gli scalatori possono tollerare di solito – rendono quasi impossibile scalare la vetta. Durante la finestra meteorologica, i venti da ovest soffiano al di sotto dei 2.000 metri e la velocità può scendere fino a 40 km/h.

Cosa è successo quest'anno?

L'NTB non ha fornito una ragione per gli 11 decessi di quest'anno. Non lo sappiamo davvero, ha detto un alto funzionario della NTBquesto sito web. Potrebbe essere perdita di energia, perdita di coraggio, attesa in condizioni di scarsa ossigeno o mal di montagna.



In effetti, anche gli umani più in forma lottano ad altitudini superiori a 8.000 piedi, i sintomi più comuni sono affaticamento, mal di testa, vomito e vertigini. Il campo base dell'Everest sul lato meridionale è a 17.600 piedi; L'Everest stesso si eleva a 29.000 piedi. Oltre i 26.000 piedi, sopravvivere ogni minuto è una sfida.

Molto è stato scritto e detto sul sovraffollamento e sugli ingorghi in vetta dopo che sui media internazionali è stata pubblicata una foto che mostra una lunga fila di alpinisti, virtualmente aggrappati l'uno all'altro, che si fanno strada lungo una cresta. Mentre l'NTB ha rilasciato i permessi a un numero record di 381 scalatori in 44 squadre quest'anno, Karma Tenzing, che ha scalato l'Everest il 15 maggio, ha affermato che le descrizioni degli ingorghi sulla montagna sono state travisate ed esagerate. La rivista TIME ha citato Mohan Krishna Sapkota, segretario del Nepal per il turismo e l'aviazione civile, dicendo: C'è stata preoccupazione per il numero di scalatori sul Monte Everest, ma non è a causa dell'ingorgo stradale che ci sono state vittime. Nella prossima stagione si lavorerà per avere corda doppia nella zona sotto la vetta così c'è una migliore gestione del flusso di scalatori.

L'affollamento è avvenuto il 21 maggio, quando circa 250 dei 381 alpinisti – accompagnati da un numero circa uguale di sherpa – hanno tentato di raggiungere la vetta tutti in una volta. La tecnologia sofisticata ha contribuito a previsioni meteorologiche molto accurate e gli scalatori di quel giorno hanno avuto ore di bel tempo per arrivare in cima, ha affermato Suman Pande, il principale imprenditore del turismo e dell'ospitalità del Nepal.




eddie nash wonderland

Montare lPicco di traffico sul Monte Everest: uno sguardo ai dati annuali sui decessi

È difficile ottenere un permesso?

Al contrario, in genere, tutte le domande pervenute all'NTB sono concesse permessi. Rilasciamo i permessi in base all'ordine di arrivo, ha affermato Meera Acharya, che ha coordinato per conto dell'NTB con varie parti interessate della spedizione di quest'anno. I critici hanno affermato che l'assenza di una politica ha permesso a molti individui non seri o non adeguatamente formati di tentare la scalata, mettendo a rischio la vita.



L'NTB assegna permessi a gruppi di alpinisti dietro un pagamento di $ 11.000 (circa Rs 7,65 lakh), più un deposito rimborsabile di $ 4.000, che viene restituito dopo aver verificato che l'arrampicatore ha rispettato tutti i regolamenti. Gli alpinisti indiani hanno affermato che le spedizioni sono pianificate da un'agenzia o società di alpinismo riconosciuta dal governo del Nepal. I singoli scalatori pagano $ 35.000 (circa Rs 24,3 lakh) all'agenzia, che copre il trasporto, il campeggio e l'alloggio, il cibo, le medicine e la compagnia di uno sherpa per scalatore. Ogni sherpa viene pagato tra Rs 3 lakh e Rs 4 lakh.

Che attrezzatura è necessaria?

L'elenco dell'attrezzatura obbligatoria per l'arrampicata comprende 20-22 diversi tipi di attrezzatura, tra cui copricapo, occhiali, vari dispositivi per la discesa in corda doppia come imbracatura, moschettone e discensori, scarponi da montagna, ramponi, corde, sacchi di ghiaccio, ecc. L'abbigliamento speciale include un piumino, scarponi da montagna, strati termici antivento, guanti a moffola, calze termiche, maschere per ossigeno e sacchi a pelo. L'abbigliamento può costare Rs 5 lakh, gli articoli più costosi sono il piumino (Rs 60.000 a Rs 80.000) e gli scarponi da montagna (Rs 50.000 a Rs 60.000). Gli scalatori richiedono anche almeno cinque bombole di ossigeno da 4,5 kg, più una di scorta. Ogni cilindro dura 7-8 ore al normale tasso di utilizzo.

Solo coloro che hanno l'esperienza richiesta nell'alpinismo himalayano e un buon livello di forma fisica devono tentare una tale impresa. Gli alpinisti devono essere ben consapevoli delle risposte del proprio corpo ad altitudini così elevate e devono avere esperienza per giudicare situazioni difficili, compresa la sosta in luoghi appropriati e di volta in volta, ha affermato Umesh Zirpe, presidente, Akhil Maharashtra Giryarohan Mahasangha, Mumbai .

Sebbene non possa esserci alcun controllo sulle condizioni meteorologiche, è necessario affrontare la possibilità di errori causati dall'uomo, affermano gli esperti. Il sistema che abbiamo non è perfetto, ma stiamo cercando di renderlo infallibile e più credibile, ha detto un funzionario dell'NTB.