Compensazione Per Il Segno Zodiacale
Personale C Celebrità

Scopri La Compatibilità Con Il Segno Zodiacale

Spiegato: perché a New Delhi mancherà Shinzo Abe, che ha dato nuova forma ai legami con l'India del Giappone?

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha detto venerdì che si stava dimettendo perché una malattia cronica è riemersa. La sua leadership ha trasformato il rapporto del Giappone con l'India.

shinzo abe, shinzo abe si dimette, giappone pm, giappone pm shinzo abe si dimette, shinzo abe ultime notizie, shinzo abe primo ministro del giappone, indiano expressIl Primo Ministro Narendra Modi con il suo omologo giapponese Shinzo Abe a Nuova Delhi nel 2015. (Foto Express: Renuka Puri)

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha annunciato venerdì che lui si dimetterebbe come una malattia cronica è riemersa. Abe, 65 anni, sarebbe dovuto rimanere in carica fino a settembre 2021. Rimarrà in carica fino a quando il suo partito non sceglierà un successore e rimarrà un deputato.





Il lignaggio di Shinzo Abe

Abe proviene da una famiglia politica. Suo nonno Nobusuke Kishi era PM (1957-60), poi suo padre Shintaro Abe era ministro degli Esteri (1982-86). Di lunedi, Abe è diventato il primo ministro più longevo del Giappone per giorni consecutivi in ​​carica, superando il record di Eisaku Sato, suo prozio, che ha servito 2.798 giorni nel 1964-72. Abe era diventato il primo ministro del paese nel 2006, ma si è dimesso nel 2007 a causa di una malattia. Il suo periodo attuale è iniziato nel 2012.

Shinzo Abe in India

Nel suo primo periodo nel 2006-07, Abe ha visitato l'India e si è rivolto al Parlamento. Durante il suo secondo periodo, ha visitato l'India tre volte (gennaio 2014, dicembre 2015, settembre 2017), il maggior numero di visite di qualsiasi primo ministro giapponese.





È stato il primo primo ministro giapponese ad essere l'ospite principale alla parata della Festa della Repubblica nel 2014. Ciò rifletteva il suo impegno nei confronti di una relazione con l'India: era ospitato da un governo che avrebbe affrontato le elezioni nel maggio 2014. Come leader del Giappone, è stato corteggiato sia dall'UPA sotto il dottor Manmohan Singh che dalla NDA sotto Narendra Modi.

Trasformazione nei legami India-Giappone

Mentre nel 2001 sono state gettate le basi per il partenariato globale tra Giappone e India e nel 2005 sono stati concordati vertici bilaterali annuali, Abe ha accelerato il ritmo dei legami dal 2012.



Nell'agosto 2007, quando Abe visitò l'India per la prima volta come Primo Ministro, pronunciò l'ormai famoso discorso Confluence of the Two Seas, gettando le basi per il suo concetto di Indo-Pacifico. Questo concetto è ormai diventato mainstream e uno dei pilastri principali dei legami India-Giappone.

Durante il suo secondo mandato, Abe ha contribuito a costruire ulteriormente la relazione.



Dopo aver visitato il Giappone diverse volte come Gujarat CM, Modi come PM ha scelto il Giappone per la sua prima visita bilaterale al di fuori del vicinato, nel settembre 2014. Modi e Abe hanno concordato di aggiornare le relazioni bilaterali a Special Strategic and Global Partnership. La relazione crebbe e comprendeva questioni dall'energia nucleare civile alla sicurezza marittima, dai treni proiettili alle infrastrutture di qualità, dalla politica di Act East alla strategia indo-pacifica.

shinzo abe, shinzo abe si dimette, giappone pm, giappone pm shinzo abe si dimette, shinzo abe ultime notizie, shinzo abe primo ministro del giappone, indiano expressIl Primo Ministro Narendra Modi durante un incontro con Shinzo Abe a Yamanashi, in Giappone nel 2018. (PIB Photo via PTI)

Venerdì, dopo che Abe ha annunciato la sua decisione di dimettersi, Modi ha twittato: Mi addolora sentire della tua cattiva salute, mio ​​caro amico @AbeShinzo . Negli ultimi anni, con la tua saggia leadership e il tuo impegno personale, la partnership India-Giappone è diventata più profonda e più forte che mai. Auguro e prego per la tua pronta guarigione.



Quando Modi è andato in Giappone nel 2014, l'accordo nucleare indo-giapponese era ancora incerto, con Tokyo sensibile a un patto con un paese non membro del trattato sulla proliferazione nucleare. Il governo di Abe ha convinto i falchi antinucleari in Giappone a firmare l'accordo nel 2016. Il patto è stato fondamentale per gli accordi dell'India con le aziende nucleari statunitensi e francesi, che erano di proprietà o avevano partecipazioni in aziende giapponesi.


patrimonio netto deadmau5 2017

Espresso spiegatoè ora accesoTelegramma. Clic qui per unirti al nostro canale (@ieexplained) e rimani aggiornato con le ultime



shinzo abe, shinzo abe si dimette, giappone pm, giappone pm shinzo abe si dimette, shinzo abe ultime notizie, shinzo abe primo ministro del giappone, indiano expressIl Primo Ministro Narendra Modi con Shinzo Abe nel 2015. (Foto Express: Renuka Puri)

Difesa e Indo-Pacifico

Mentre l'accordo sulla sicurezza era in vigore dal 2008, sotto Abe le due parti hanno deciso di tenere una riunione dei ministri degli esteri e della difesa (2+2) e stanno negoziando l'accordo di acquisizione e assistenza incrociata, una sorta di patto di supporto logistico militare. Nel novembre 2019 si è tenuta a Nuova Delhi la prima riunione dei ministri degli Esteri e della Difesa. Nel 2015 è stato firmato anche un patto per il trasferimento di attrezzature e tecnologie per la difesa, un accordo non comune per il Giappone del dopoguerra.

Durante il mandato di Abe, l'India e il Giappone si sono avvicinati all'architettura indo-pacifica. Abe aveva spiegato la sua visione della Confluenza dei Due Mari nel suo discorso del 2007 quando si formò il Quad. È crollato presto, ma nell'ottobre 2017, mentre l'aggressione cinese cresceva nel Pacifico, nell'Oceano Indiano e ai confini dell'India a Doklam, è stato il Giappone di Abe a proporre davvero l'idea di far rivivere il Quad. Nel novembre 2017, è stato ripreso quando funzionari indiani, giapponesi, australiani e statunitensi si sono incontrati a Manila a margine del vertice dell'Asia orientale.

Anche in Spiegato | Il premier giapponese Shinzo Abe si dimette: ecco come è stato il suo mandato e cosa succede dopo

Dissidi India-Cina

Dal 2013, i soldati indiani e cinesi hanno avuto quattro scontri al confine pubblicamente noti: aprile 2013, settembre 2014, giugno-agosto 2017 e quello in corso da maggio 2020. Il Giappone di Abe è stato con l'India attraverso ciascuno di essi. Durante la crisi del Doklam e l'attuale situazione di stallo, il Giappone ha rilasciato dichiarazioni contro la Cina per aver cambiato lo status quo.

shinzo abe, shinzo abe si dimette, giappone pm, giappone pm shinzo abe si dimette, shinzo abe ultime notizie, shinzo abe primo ministro del giappone, indiano expressIl Primo Ministro Narendra Modi saluta Shinzo Abe al vertice del G-20 a Osaka, in Giappone nel 2019. (Foto AP: Susan Walsh)

Infrastruttura

Durante la visita di Abe nel 2015, l'India ha deciso di introdurre il sistema Shinkansen (treno proiettile), che dovrebbe iniziare nel 2022. Sotto la guida di Abe, anche India e Giappone hanno formato l'Act East Forum e sono impegnati in progetti nel nord-est, seguiti da vicino dalla Cina . I due paesi hanno anche pianificato progetti congiunti alle Maldive e nello Sri Lanka, tra gli altri, per contrastare l'influenza di Pechino.

cosa dopo?

Abe è stato un prezioso leader del G-7 per l'India, concentrato sui risultati strategici, economici e politici e non distratto dagli sviluppi interni dell'India, con grande conforto di Nuova Delhi.

Dopo aver ospitato Modi nella sua casa ancestrale a Yamanashi, il primo ricevimento di questo tipo è stato esteso a un leader straniero, Abe è stato festeggiato in un roadshow ad Ahmedabad. La sua prevista visita in India lo scorso dicembre a Guwahati, tuttavia, è stata annullata a causa delle proteste contro il Citizenship Amendment Act.

Leggi anche | Chi subentra ora che il primo ministro giapponese Shinzo Abe si è dimesso?

Nuova Delhi ora aspetterà il successore di Abe – che, come ha detto un funzionario del South Block, avrà grandi scarpe da riempire.

Condividi Con I Tuoi Amici: