Spiegato: perché il 1° luglio è stato scelto come giorno di inaugurazione del Partito Comunista Cinese? - Gennaio 2022

Mentre la Cina riconosce il 1 luglio come il giorno ufficiale dell'inaugurazione, o il giorno in cui si è tenuto il primo incontro, alcuni documenti ufficiali affermano che il primo incontro si è tenuto a Shanghai nell'ultima settimana di luglio.

Il sito web CPC China rileva che il primo Congresso Nazionale CPC ha visto la partecipazione di 12 delegati e si è tenuto tra il 23 e il 31 luglio 1921. (AP)

Il 1° luglio, il Partito Comunista Cinese (CPC), che ha formato il primo governo cinese nel 1949, celebra i 100 anni dalla sua costituzione. Ma mentre la Cina riconosce il 1 luglio come il giorno ufficiale dell'inaugurazione, o il giorno in cui si è tenuto il primo incontro, alcuni documenti ufficiali dicono che il primo incontro si è tenuto a Shanghai nell'ultima settimana di luglio.

Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta



Cosa ha creato confusione sulla data di inaugurazione?

Il sito web del PCC China rileva che il primo Congresso Nazionale del PCC ha visto la partecipazione di 12 delegati e si è tenuto tra il 23 e il 31 luglio 1921. All'epoca, il PCC aveva un totale di 50 membri, minuscolo rispetto ai quasi 90 milioni di membri del festa oggi.




gelsomino valzer instagram

Il luogo del primo incontro era una casa a Shanghai, ma in seguito è stata spostata su una barca sul lago Nanhu nella contea di Jiaxing, provincia di Zhejiang, probabilmente a causa di un imminente raid della polizia.


casa di lele pons

Il compito centrale del congresso era discutere la questione dell'istituzione ufficiale del Partito comunista cinese. Il congresso ha adottato il primo programma del Partito e ha deciso il nome del Partito come Partito Comunista Cinese, afferma il sito web del PCC.



Il presidente cinese Xi Jinping ondeggia sopra un gigantesco ritratto del defunto presidente cinese Mao Zedong alla fine dell'evento che segna il 100° anniversario della fondazione del Partito Comunista Cinese, in Piazza Tiananmen a Pechino, Cina, 1 luglio 2021. (Reuters)

Quando è stata finalmente scelta la data?

Durante il primo Congresso nazionale, Mao Zedong, che in seguito sarebbe stato considerato il padre della Repubblica popolare cinese (RPC), era uno dei delegati presenti. Zedong si ispirò al marxismo all'epoca del Movimento del 4 maggio 1919, un movimento antimperialista nato dalle proteste studentesche a Pechino. Ma la fondazione del partito non è bastata, visto che avevano ancora a che fare con il Partito Nazionalista Cinese o il Kuomintang (KMT). L'attrito tra il PCC e il KMT alla fine portò a una guerra civile che i comunisti vinsero nel 1949.

Folle con manifesti del leader del Partito Comunista Cinese Mao Zedong riempiono le strade di una città cinese, celebrando il trionfo della rivoluzione comunista. (AP)

Allora perché il 1° luglio viene celebrato come il compleanno ufficiale del PCC? Il New York Times osserva che in definitiva, la strana storia della data di fondazione sbagliata del più grande partito politico del mondo è il risultato dell'errata memoria di Mao Zedong e del disprezzo del partito per la verità.


Craig Ferguson Anne Hogarth

Zhang Baijia, vice capo dell'Ufficio di ricerca sulla storia del partito, in un articolo del 2011 pubblicato su History Reference, scrive che la data di fondazione è stata scelta circa otto anni prima che il PCC formasse il primo governo nel 1949. Nel 1941, quando era il momento di commemorare A 20 anni dalla fondazione del partito, Mao Zedong si trovava in una grotta nella remota città di Yan'an, nella provincia dello Shanxi nella Cina nord-occidentale, dove è rimasto per oltre dieci anni per pensare al comunismo e a come potrebbe svolgersi per la Repubblica popolare cinese.



Un esperto spiega| Storia del PCC e dei suoi leader – e la nuova e ambiziosa lunga marcia del presidente Xi per la Cina Il leader del Partito Comunista Cinese Mao Zedong sorride e saluta nel 1969. (AP)

Un articolo pubblicato sulla rivista Sage rileva che è stato Yan'an, il suo quartier generale della guerriglia, che Zedong è emerso come la fonte dell'ortodossia intellettuale. Il documento si riferisce a un viaggiatore straniero che nel 1916 scrisse sulla provincia dello Shanxi che era il centro dell'area più desolata, di gran lunga la regione più povera che ho attraversato in Cina al di fuori degli attuali deserti.

Così nel 1941, a causa di alcune pressioni come quella derivante dalla guerra civile e dall'invasione giapponese che spinse Zedong e i suoi combattenti a pensare alla data di inaugurazione, nota il rapporto del New York Times. Ma mentre nessuno sembrava ricordare la data esatta, si ricordavano che il primo Congresso Nazionale si era tenuto a luglio e quindi il 1 luglio sembrava adatto.