I quattro probabili nomi in corsa per il prossimo Primo Ministro del Punjab - Luglio 2022

Il mandato effettivo del prossimo Primo Ministro del Punjab sarà molto limitato, in considerazione delle imminenti elezioni dell'assemblea nello stato nel febbraio 2022 e del fatto che il modello di codice di condotta sarà imposto nello stato dalla Commissione elettorale con largo anticipo.

Da sinistra a destra: Navjot Singh Sidhu, Sunil Jakhar, Sukhjinder Singh Randhawa e Partap Singh Bajwa. (Foto d'archivio)

Il Partito Legislativo del Congresso (CLP) del Punjab ha lasciato la decisione di scegliere il nuovo primo ministro dello stato alla presidente del Congresso Sonia Gandhi. Tuttavia, i nomi di quattro alti leader del Congresso – Sunil Jakhar, Navjot Singh Sidhu, Sukhjinder Singh Randhawa e Partap Singh Bajwa – hanno fatto il giro come probabili candidati per la carica.

Il mandato effettivo del prossimo Punjab CM sarà, tuttavia, breve, dato che le elezioni dell'assemblea nello stato sono previste nel febbraio 2022 e il fatto che il codice di condotta modello sarà imposto nello stato dalla commissione elettorale con largo anticipo. Seguendo il precedente dei sondaggi del 2017, il codice di condotta dovrebbe entrare in vigore entro la prima settimana di gennaio 2022 e questo lascerà al nuovo Primo Ministro poco più di 12 settimane per avere un impatto.



L'ex presidente del PCCSunil Jakhariil nome di CM come probabile CM ha sollevato un notevole interesse nei quartieri politici del Punjab. Questa sarebbe stata la prima volta dopo la riorganizzazione del Punjab nel 1966, quando lo stato si è biforcato in Punjab e Haryana, che ci sarebbe stato un primo ministro indù. Ram Kishan è stato l'ultimo CM indù per un mandato di due anni dal 1964 al 1966 prima che fosse imposta la regola del presidente per la creazione regolare di Haryana.



Sunil Jakhar porta il doppio vantaggio di essere un agricoltore e una persona della comunità indù del Punjab. I Jakhar sono noti proprietari terrieri e agricoltori di Abohar e Sunil è il figlio dell'ex portavoce di Lok Sabha Balram Jakhar. Il 67enne politico del Congresso è stato tre volte MLA della circoscrizione di Abohar (2002-2017) e ha anche rappresentato la circoscrizione di Gurdaspur Lok Sabha quando ha vinto le elezioni suppletive rese necessarie dalla morte del deputato in carica Vinod Khanna nel 2017. Egli è stato il leader dell'opposizione nell'Assemblea del Punjab durante il precedente governo SAD-BJP ed è stato percepito come se avesse svolto tale compito abilmente.


quanto vale Erin Moran

La carriera politica di Sunil Jakhar ha subito una scossa quando ha perso le elezioni dell'assemblea del 2017 da Abohar al candidato del BJP che in precedenza era stato membro della società municipale locale. Mentre è stato riabilitato politicamente essendo stato nominato presidente del Congresso di stato nel 2017, ha subito un'altra sconfitta elettorale nel 2019 quando haha perso l'elezione di Gurdaspur Lok Sabha per l'attore Sunny Deol di BJP.



Amarinder SinghAmarinder Singh, Navjot Sidhu e Sunil Jakhar al Punjab Congress Bhawan a Chandigarh nel luglio di quest'anno (foto di file Express di Jasbir Malhi)

Considerato in gran parte un lealista del Capitano Amarinder, Jakhar ha più volte incrociato le spade con lui e non ha esitato a dire la sua. È stato anche ai ferri corti con due importanti leader del Congresso nello stato - Partap Singh Bajwa e Rana Gurmit Sodhi - e non ha esitato a sfidarli pubblicamente se necessario. Il pacato Jakhar mantiene una residenza ciascuno a Nuova Delhi, il suo villaggio ad Abohar e a Panchkula, vicino a Chandigarh.

Il 62enneSukhjinder Singh Randhawaè il ministro delle carceri e della cooperazione nel gabinetto uscente del capitano Amarinder Singh. Originario del distretto di Gurdaspur nella regione di Majha, considerato il selvaggio west del Punjab, Randhawa è un MLA del Congresso tre volte ed è stato eletto nel 2002, 2007 e 2017. È stato vicepresidente del Congresso di stato e generale segretario e proviene da una famiglia congressuale. Suo padre, Santokh Singh, è stato due volte presidente del Congresso di stato e una figura molto nota nella regione di Majha.




patrimonio netto di nick cannon 2018

Sukhjinder Singh Randhawa è stato molto aggressivo contro la famiglia Badal in generale e Bikram Singh Majithia in particolare durante l'attuale governo del Congresso e ha più volte rilasciato dichiarazioni pubbliche che non era stato fatto abbastanza dal governo del Congresso contro i leader SAD per varie trasgressioni percepite . Randhawa avevaha sollevato la questione della mancata persecuzione dell'imputato nei casi del sacrilegio del 2015di Guru Granth Sahib nel Punjab e il successivo sparo della polizia in cui morirono due giovani. Tuttavia, unendo le mani con Navjot Singh Sidhu, è stato in aperta rivolta contro il capitano Amarinder Singh per il mancato rispetto delle promesse fatte alla vigilia dei sondaggi del 2017 riguardo a questi incidenti.

Amarinder Singh fuori dal Punjab Raj Bhavan dopo le dimissioni da CM sabato.

Anche originario del distretto di Gurdaspur ha 64 anniPartap Singh Bajwache è tra i leader più anziani del Congresso dello stato ed è presente un deputato Rajya Sabha dal Punjab. Anche il padre di Pratap Singh Bajwa, Satnam Singh Bajwa, era un anziano politico del Congresso ed era rimasto ministro. È stato ucciso durante gli anni del terrorismo nel Punjab nel 1987. Anche il fratello minore di Partap, Fateh Jung Singh Bajwa, è un parlamentare in carica del Congresso, mentre sua moglie, Charanjit Kaur Bajwa, è stata anche membro della MLA nella precedente assemblea.

Bajwa è stato presidente del comitato del Congresso di stato ed è stato tre volte MLA e ministro in diversi governi del Congresso dello stato tra il 1994 e il 2007. È stato anche il deputato di Lok Sabha di Gurdaspur e recentemente è stato molto attivo dal collegio elettorale di Batala se lo stesso distretto dava indicazioni di voler tornare alla politica statale e rivendicare la carica di Primo Ministro.



Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta

Per quasi l'intero mandato del capitano Amarinder Singh come CM, Bajwa ha avuto bene a sparargli addosso e non ha lasciato alcuna opportunità di colpirlo per i mali dello stato. Tuttavia, quando Navjot Singh Sidhu innalzò la bandiera della rivolta aiutato da quattro ministri di gabinetto, Bajwa si affrettò a comparire al fianco di Amarinder e si tenne a distanza dai ribelli. Politicamente esperto, Bajwa è noto per mantenere buoni rapporti anche con i vertici del BJP.



Ultimo ma non meno importante èNavjot Singh Sidhu, l'attuale presidente del comitato del Congresso del Pradesh ed ex ministro nel gabinetto del capitano Amarinder Singh che è stato ilfulcro dell'attacco lanciato al capitano Amarinder Singh. Ex giocatore di cricket internazionale e conduttore di uno spettacolo comico televisivo, è stato dismesso dal portafoglio del dipartimento degli enti locali nel 2019 e da allora è stato alai ferri corti con il capitano AmarindeR. Tra la dura opposizione di Amarinder, Sidhu è riuscito a strappare la carica di presidente del Congresso di stato ed è ora riuscito a rimuoverlo dalla carica di Primo Ministro. Il tutto in un arco di cinque mesi.

Leggi|Raghav Chadha chiama Sidhu 'Rakhi Sawant della politica del Punjab', quest'ultimo risponde con un commento da scimmia

Tre volte deputato del collegio elettorale di Amritsar Lok Sabha e nominato deputato di Rajya Sabha, come membro del BJP, Sidhu, 58 anni, è il più giovane dei volti principali dei ministri in discussione ed è a tutti gli effetti il ​​volto del CM del partito per i sondaggi 2022. Resta da vedere se è disposto a diventare il Primo Ministro nella corsa alle elezioni dell'assemblea o se lo lascerebbe per qualcun altro mentre si concentra sulla vittoria delle urne e sul riportare il Congresso al potere.


stipendio kroy beer man

ISCRIVITI ADESSO :Il canale Telegram spiegato Express

Sidhu si è unito al Congresso poco prima dei sondaggi dell'assemblea del 2017; questo era uno dei punti a suo sfavore dai suoi detrattori. Come gli altri tre probabili candidati, anche lui proviene da una famiglia del Congresso con suo padre, Bhagwant Singh, essendo rimasto membro del consiglio legislativo nell'ex Unione degli Stati di Patiala e Punjab orientale (PEPSU) e avvocato generale dello stato. Anche sua madre, Nirmal Sidhu, aveva combattuto un'elezione dell'assemblea su un biglietto del Congresso. La moglie e omonima di Sidhu, Navjot Kaur Sidhu è stata anche un MLA su un biglietto BJP ed è stato il capo segretario parlamentare nel precedente governo SAD-BJP.