Nel nord-est: il 63% del Sikkim, 5 lakh+ nell'Assam parlano la lingua nepalese - Ottobre 2022

In Assam, la prima grande ondata di persone di lingua nepalese avvenne sotto forma di soldati del Gorkha Corps quando gli inglesi annetterono l'Assam nel 1826.

Gorkhaland, movimento Gorkhaland, protesta linguistica gorkhaland,In un negozio a Darjeeling, un poster in nepalese esorta le persone a opporsi a una cospirazione per sottomettere la nostra lingua madre. Foto Express di Partha Paul

Sebbene il Bengala occidentale abbia il maggior numero di persone di lingua nepalese in India, il Sikkim ha la più alta densità. Sei degli otto stati nordorientali hanno una densità maggiore del Bengala, dove i 10,23 lakh di persone di lingua nepalese costituiscono l'1,2% della popolazione (8,02 crore, censimento 2001).



Nel Sikkim il 62,6 per cento dei residenti parla nepalese, a causa delle proprie origini etniche. Il suo conteggio del 2001 di 3.39 lakh di parlanti nepalesi è il terzo nell'elenco, dopo il Bengala e l'Assam.

In Assam, la prima grande schiera di persone di lingua nepalese arrivò sotto forma di soldati nel Corpo di Gorkha quando gli inglesi annetterono l'Assam nel 1826. Presto, gli inglesi sollevarono la fanteria leggera dell'Assam che aveva due compagnie di Gorkha.





La povertà ha anche spinto la migrazione per l'allevamento del bestiame e l'agricoltura. L'Assam Railway & Trading Company (1881) ha portato lavoratori nepalesi a lavorare nelle sue miniere di carbone e pozzi di petrolio nell'alto Assam.

Il combattente per la libertà Chabilal Upadhyaya, il primo presidente del Comitato del Congresso dell'Assam Pradesh, era un nepalese di seconda generazione nato nell'Assam. La circoscrizione di Tezpur Lok Sabha, che ha 1,5 lakh di elettori di origine nepalese, ha eletto cinque volte un deputato di lingua nepalese, mentre Assam ha eletto 13 parlamentari parlamentari nepalesi dal 1946.



Almeno tre autori delle radici nepalesi dell'Assam hanno vinto il premio Sahitya Akademi per il contributo alla letteratura nepalese, l'ultimo dei quali è Gita Upadhyaya, il cui romanzo Janmabhumi Mero Swadesh è la storia dell'insediamento nepalese nell'Assam raccontata attraverso una biografia di Chabilal, suo nonno.

I nepalesi hanno contribuito immensamente allo sviluppo complessivo di Assam, tra cui arte, cultura e letteratura, ha affermato il deputato di Tezpur R P Sharma. Bhupen Hazarika, che aveva cantato almeno una canzone in onore dell'allevatore di bestiame nepalese in Assam, aveva originariamente indossato un berretto nepalese.