Il vaccino contro il Covid-19 di Pfizer non è in cima alla lista dei desideri dell'India, ma i funzionari seguono l'implementazione, spingono un vaccino simile - Gennaio 2022

Gli alti funzionari che monitorano il piano vaccinale indiano hanno affermato che il vaccino di Pfizer potrebbe non soddisfare i requisiti interni 'immediati' del paese, dato che l'azienda ha impegni di consegna precedenti con diversi paesi.

vaccino contro il coronavirus, vaccino pfizer, vaccino pfizer in india, vaccino contro il coronavirus britannico, vaccino covid 19, vaccino covid 19 uk, vaccino covid 19 uk, vaccino pfizer covid-19, vaccino pfizer covid-19 uk, vaccino biontech covid, vaccino biontech covid 19 , vaccino contro il coronavirus biontech, notizie sul vaccino contro il coronavirus biontech, ultime notizie sul vaccino contro il coronavirus biontechUna dose della vaccinazione contro il coronavirus di BioNTech e Pfizer è raffigurata in questa foto non datata. (Dispensa tramite Reuters)

IlVaccino Pfizer-BioNTechnecessita di un requisito per la catena del freddo di meno 70 gradi Celsius e non viene testato in India. Quindi non è molto in cima alla lista di New Delhi, ma la sua approvazione elancio nel Regno Unitosono di interesse molto più che accademico.

Affinché il vaccino possa essere preso in considerazione per l'uso qui, la filiale indiana di Pfizer dovrà contattare l'autorità di regolamentazione e condividere i dati che ha presentato all'autorità di regolamentazione del Regno Unito. Possono quindi chiedere un'approvazione e, di conseguenza, il regolatore prenderà una decisione, ha detto un funzionario questo sito web .



Gli alti funzionari che monitorano il piano vaccinale indiano hanno affermato che il vaccino di Pfizer potrebbe non soddisfare i requisiti interni immediati del paese, dato che l'azienda ha impegni di consegna precedenti con diversi paesi. I colloqui sono comunque in corso.




patrimonio netto di rapper plies

V K Paul, che presiede il gruppo di esperti nazionali di alto livello sull'amministrazione dei vaccini, aveva spiegato la strategia dell'India rispetto a tali candidati - come Pfizer e Moderna - che hanno mostrato risultati positivi nella Fase 3 all'estero ma non sono stati testati qui. Segui Express spiegato su Telegram

Sappiamo che le dosi di questo vaccino (Pfizer) non saranno disponibili in grandi quantità... Se questo candidato al vaccino deve arrivare, e se lo richiediamo, ci stiamo preparando... abbiamo piani paralleli, aveva detto Paul.



Se dobbiamo definire una strategia per questo candidato al vaccino (Pfizer o Moderna), allora andremo avanti. Tuttavia, è un fatto confermato che anche se riceviamo (qualsiasi dose), la otterremo solo dopo pochi mesi, ha detto.

L'attuale strategia dell'India, tenendo conto in particolare del suo fabbisogno su larga scala, si basa sulle forniture previste di cinque candidati vaccini attualmente in fase di sperimentazione clinica qui: Astrazeneca-Oxford, Zydus Cadilla, Biological E, Dr Reddy's e Bharat Biotech.


patrimonio netto di rocky johnson

Leggi anche | Quixplained: come un vaccino viaggia dalla fabbrica alla siringa



Abbiamo grandi aspettative... che questi cinque candidati al vaccino arriveranno. Sono tutte piattaforme facili. E la disponibilità delle dosi (dei cinque candidati al vaccino) è altissima. Possono tenere sotto controllo la pandemia, aveva detto Paul.

La decisione di mercoledì del regolatore del Regno Unito è significativa anche per l'India sul fronte tecnologico. Osservando il discorso globale sul vaccino contro l'mRNA di Pfizer e Moderna, il Dipartimento di Biotecnologia ha fornito finanziamenti di base per Gennova Biopharmaceuticals Ltd, con sede a Pune, il primo impianto di produzione di vaccini a base di mRNA del paese.


patrimonio netto di j-hope

Non è mai stato utilizzato un vaccino mRNA, ma questi vaccini sono sintetici e più facili da produrre. Aumentare la capacità è molto più semplice, ha detto una fonte. Ma più dati e indagini saranno cruciali per l'approvazione.



Per inciso, il Primo Ministro lunedì ha avuto una discussione dettagliata con Gennova che prevede di lanciare il proprio candidato vaccino a base di mRNA per Covid entro marzo 2021.

Anche in Spiegato | Spiega un esperto: la strada per la vaccinazione di massa contro il Covid-19