Espansione rapida, tagli salariali casuali: dietro la violenza di Wistron - Dicembre 2022

La produzione nello stabilimento di Narasapura, nel distretto di Kolar, a circa 60 km da Bengaluru, che impiegava 1.343 lavoratori regolari e 8.490 lavoratori a contratto, è stata sospesa a seguito delle violenze.

Violenza delle piante di Wistron di Apple, Wistron di Apple, polemica di Wistron di Apple, rivolta di Wistron di Apple, avviso di Wistron di Apple, arresto di Wistron di Apple, espresso spiegatoUomini che indossano maschere protettive passano davanti a finestre rotte di una struttura gestita da Wistron Corp, un produttore a contratto taiwanese per Apple, a Narsapura vicino a Bengaluru, India, 14 dicembre 2020. (Foto Reuters)

Disordini dei lavoratori a seguito del mancato risarcimento del pagamento e dei problemi relativi agli straordinari in una nuova fabbrica di Wistron Infocomm Manufacturing India Pvt Ltd, una consociata di Wistron Corporation, l'azienda di computer e periferiche per computer con sede a Taiwan che produce iPhone per Apple e altri prodotti, ha provocato una rivolta nello stabilimento il 12 dicembre.



La produzione nello stabilimento di Narasapura, nel distretto di Kolar, a circa 60 km da Bengaluru, che impiegava 1.343 lavoratori regolari e 8.490 lavoratori a contratto, è stata sospesa a seguito delle violenze.

L'investimento di Wistron

Wistron, che produce dispositivi e sistemi periferici per le principali aziende tecnologiche globali, dispone di impianti di produzione e centri di ricerca e sviluppo in due dozzine di sedi in tutto il mondo. L'azienda ha avviato un piccolo impianto pilota a Bengaluru nel 2017 per realizzare l'iPhone e, nel 2018, ha deciso di fare un grande investimento in Karnataka per un impianto a tutti gli effetti.





Wistron Infocomm Manufacturing India Pvt Ltd è stata costituita il 18 febbraio 2018 con l'impianto pilota presso la Peenya Industrial Estate a Bengaluru come indirizzo ufficiale. Inizialmente l'azienda forniva l'iPhone SE e il 6s dalla struttura di Peenya. Nel gennaio 2019, Wistron ha annunciato che stava cercando di investire fino a Rs 3.000 crore nella sua filiale indiana.

Data la considerazione dello sviluppo a lungo termine di Wistron Group in India, la filiale della società Wistron InfoComm Manufacturing (India) Private Limited ha aumentato il suo capitale autorizzato a 30 miliardi di INR in una volta, ha dichiarato l'azienda in una dichiarazione alla borsa di Taiwan nel gennaio 2019.



Il governo del Karnataka ha assegnato 43 acri a Narasapura per Wistron per costruire un impianto più grande. La società ha ottenuto l'autorizzazione ambientale a metà del 2019 e, nel 2020, ha annunciato investimenti per un importo di 1.220 crore di rupie in attrezzature e macchinari per lo stabilimento di Kolar, designato come centro di servizi e produzione. Nell'agosto 2020, lo stabilimento è diventato pienamente operativo, con circa 5.000 dipendenti per la produzione dei modelli iPhone SE (2020) e iPhone 7.

Nello stesso mese, Wistron ha dichiarato che intende costruire un edificio industriale al costo di Rs 550 crore, compreso un contratto di costruzione civile di Rs 250 crore, in un'espansione della sua struttura di Narasapura. Secondo i funzionari del governo del Karnataka, l'azienda ha cercato più terreno vicino al suo attuale impianto. Volevano espandersi, ma ora dobbiamo vedere i loro piani rivisti [dopo l'incidente del 12 dicembre]. In precedenza avevamo identificato altri 65 acri perché volevano aumentare l'area edificata, ha detto un alto funzionario del governo.



Anche in Spiegato| In che modo la reazione di Apple alle sfide del lavoro in India è diversa dalla Cina

'Gestione di una fabbrica sfruttatrice'

Secondo le indagini della polizia, dei sindacati e del governo statale, nella fabbrica si era creata una situazione di pentola a pressione a causa di anomalie nel sistema di pagamento dei salari dopo che Wistron ha rapidamente aumentato la forza dei suoi dipendenti contrattuali da circa 3.000 a quasi 8.500 tra settembre 2020 e dicembre 2020.

Sono aumentati molto velocemente. Questa struttura è diventata operativa solo nel mese di agosto. Prima di agosto, la pianta non esisteva. Tutte le assunzioni sono avvenute negli ultimi tre o quattro mesi. Hanno chiesto il permesso iniziale per 5.000 persone, e poi sono andati a 9.000 al loro livello. Forse c'era più richiesta. Questo è stato il momento in cui sono passati da turni di otto ore a turni di 12 ore, ha affermato Gaurav Gupta, segretario principale del dipartimento del commercio e delle industrie del Karnataka.



I dipendenti a contratto sono stati assunti e pagati tramite sei appaltatori per la fornitura di manodopera, ma il loro lavoro è stato supervisionato e gestito da funzionari Wistron. In due mesi abbiamo fornito all'azienda 2.300 lavoratori; quasi 1.600 erano giovani della stessa Kolar, ha detto A N Srinivas, un reclutatore di Creative Engineers, un appaltatore di lavoro locale.

Le prime indagini di polizia hanno rivelato che gli appaltatori non pagavano ai lavoratori il salario pieno come da loro contratto, o per il lavoro straordinario. La fabbrica era gestita come una fabbrica sfruttatrice, hanno detto fonti della polizia. Mentre i salari sono stati ridotti da Rs 22.000 a Rs 8.000 in alcuni casi, i salari di novembre non sono stati pagati fino al 12 dicembre, hanno affermato i dipendenti a contratto. I lavoratori lavoravano in due turni obbligatori di 12 ore. Senza alcun sistema di risarcimento dei reclami dei dipendenti in atto presso l'azienda o un sindacato, i lavoratori chiedevano costantemente ai funzionari dell'azienda le loro quote, ha affermato in un rapporto il Consiglio centrale dei sindacati dell'India.



Un funzionario del dipartimento del lavoro ha affermato che l'innesco della violenza durante un cambio di turno alle 6 del mattino del 12 dicembre è stata una discussione sul sistema di presenza che non cattura le ore di lavoro esatte registrate dai lavoratori. I funzionari della Wistron inizialmente hanno stimato il danno a Rs 437 crore, ma in seguito lo hanno rivisto al ribasso a circa Rs 43 crore affermando che la violenza non ha causato alcun danno materiale alle principali attrezzature di produzione e ai magazzini.

ISCRIVITI ADESSO :Il canale Telegram spiegato Express



Wistron, reazione di mela

Wistron ha inviato squadre di audit per stimare il danno, vedere quanto velocemente la fabbrica può essere ripristinata e comprendere le lacune nel sistema di pagamento. Hanno svolto il loro audit interno e penso che adotteranno misure correttive, ha affermato il segretario delle industrie Gupta.

Wistron ha riconosciuto che c'erano dei problemi: …Abbiamo indagato e abbiamo scoperto che alcuni lavoratori non sono stati pagati correttamente o in tempo. Ce ne rammarichiamo profondamente e ci scusiamo con tutti i nostri lavoratori, ha affermato.

…Riconosciamo di aver commesso degli errori durante l'espansione. Alcuni dei processi... per gestire le agenzie di lavoro ei pagamenti devono essere rafforzati e aggiornati. Stiamo prendendo provvedimenti immediati per correggere questo, comprese le azioni disciplinari.


Chuck Lorre House

Apple ha messo Wistron in libertà vigilata e ha affermato che la società non riceverà più ordini fino a quando non risolverà i problemi. …Abbiamo messo Wistron in libertà vigilata e non riceveranno nuovi affari da Apple prima di aver completato le azioni correttive. I dipendenti Apple, insieme ai revisori indipendenti, monitoreranno i loro progressi, ha affermato Apple.