Riciclaggio delle navi ad Alang: qual è la sua capacità e può attrarre navi più vecchie dall'Europa e dal Giappone? - Gennaio 2022

Uno sguardo all'utilizzo della capacità esistente in uno dei più grandi cantieri di riciclaggio navale del mondo nel Gujarat e cosa significa l'annuncio del budget per Alang, che sta pianificando di aggiungere 15 nuovi lotti alla sua capacità esistente.

Il ponte di volo parzialmente rotto dell'INS Viraat, dismesso nel marzo 2017, ospita ora una gru rossa da 30 tonnellate nel cantiere di demolizione di Alang. (Foto: Nirmal Harindran)

Nel suo discorso sul bilancio di lunedì, il ministro delle finanze dell'Unione, Nirmala Sitharaman, ha parlato di raddoppiare la capacità di riciclaggio delle navi entro il 2024 e di attirare più navi in ​​India dall'Europa e dal Giappone.

Uno sguardo all'utilizzo della capacità esistente in uno dei più grandi cantieri di riciclaggio navale del mondo nel Gujarat e cosa significa l'annuncio del budget per Alang, che sta pianificando di aggiungere 15 nuovi lotti alla sua capacità esistente.



Qual è la capacità di riciclaggio delle navi esistente ad Alang? Come si è comportato nell'ultimo decennio?



Alang ha 153 appezzamenti o cantieri di demolizione navale sviluppati su una costa lunga 10 chilometri nel distretto di Bhavnagar. Solo 131 lotti sono stati assegnati alle attività di demolizione delle navi e solo 80 appezzamenti hanno navi da demolire, ad esempio i demolitori. Quindi, attualmente il 48% della capacità di demolizione delle navi esistente ad Alang è inutilizzata.

Nell'anno 2011-12, un record di 415 navi con un totale di 3,85 milioni di tonnellate di dislocamento leggero (LDT o peso di una nave senza carburante, carico, ecc.) Questo è stato l'unico anno in cui la demolizione della nave di Alang si è avvicinata alla sua piena capacità di 4,5 milioni di LDT. Da allora in poi, c'è stato un costante calo del numero di navi in ​​arrivo per lo smantellamento. Nel 2019-2020 sono arrivate solo 202 navi con 1,62 milioni di LDT. Durante l'anno in corso (fino a gennaio 2021), sono arrivate 199 navi con 1,8 milioni di LDT, un miglioramento marginale rispetto alle cifre dell'anno scorso.




patrimonio netto dan bilzerian 2019

Aggiungeremo altri 15 lotti nel villaggio di Mathavda vicino ad Alang. Questi sono appezzamenti più grandi che misurano 100*100 metri. Una volta raggiunta la conformità HKC, aumenta il potenziale di ottenere più navi e quindi aumenta anche la capacità di riciclaggio, afferma Avantika Singh, vicepresidente e amministratore delegato di GMB che gestisce il riciclaggio delle navi ad Alang.questo sito web.

Quali paesi inviano navi ad Alang?

La maggior parte delle navi che arrivano ad Alang sono registrate in paesi considerati paradisi fiscali come Panama, Barbados, St Kitts e Nevis, ecc. Gli armatori dell'Unione Europea possiedono il 35% delle navi mercantili del mondo. Allo stesso modo, anche i giapponesi hanno una grande flotta. Ci sono anche armatori di Emirati Arabi Uniti e Russia. Riceviamo navi da diverse parti del mondo. Tuttavia, in passato, la maggior parte degli armatori nell'UE e in Giappone non ci vendeva le navi obsolete poiché i nostri cantieri non seguivano gli standard richiesti, ha affermato Haresh Parmar, segretario onorario della Ship Recycling Industries Association (SRIA).

Dove vanno di solito lo smantellamento le navi dall'UE e dal Giappone?



Sia l'Unione Europea che il Giappone aderiscono a rigide norme relative allo smantellamento delle navi obsolete. Ci sono molti armatori dell'UE che vogliono che ad Alang disponiamo di un cantiere per i reclami dell'UE. È difficile per noi (seguire tutte le norme dell'UE) poiché l'UE vuole monitorare la nostra industria ausiliaria, ha affermato Parmar, che è anche un demolitore di navi ad Alang.

ISCRIVITI ADESSO :Il canale Telegram spiegato Express

Addetti ai lavori del Gujarat Maritime Board (GMB), che attualmente gestisce tutte le operazioni ad Alang, affermano che le norme dell'UE richiedono la categorizzazione e il monitoraggio di ogni inquinante dalla nave, fino a quando non viene smaltito in sicurezza. L'UE vuole un registro di ogni inquinante sulla nave. Vogliono che questi inquinanti siano documentati e smaltiti in modo sicuro. Attualmente, i riciclatori di navi ad Alang non effettuano controlli regolari con le agenzie autorizzate che hanno chiesto di smaltire l'inquinante. I geometri dell'UE hanno visitato Alang negli ultimi sei anni, ma finora non è successo nulla di concreto, ha aggiunto un ex funzionario del GMB.


quanto guadagna chaka kahn

La maggior parte delle navi dall'UE va in Turchia, dove i cantieri di demolizione delle navi sono conformi alle norme dell'UE. L'UE invia anche le sue vecchie navi a cinque di questi cantieri in Norvegia ea due in Danimarca. Il regolamento UE sul riciclaggio delle navi impone a tutte le grandi navi marittime che battono bandiera di uno stato membro dell'UE di utilizzare un impianto di riciclaggio delle navi approvato. Ora il sindacato ha norme severe sul cambio di bandiera (cambio di bandiera) delle navi prima che vengano vendute come rottame.



È possibile attrarre più navi ad Alang dall'UE?

I demolitori di navi di Alang ritengono che, poiché sempre più navi da guerra aderiscono alle linee guida del centro e ottengono la certificazione HKC, si prevede che più navi arrivino ad Alang. L'India spera che la sua recente adesione alla Convenzione internazionale di Hong Kong (HKC) per il riciclaggio sicuro e rispettoso dell'ambiente delle navi nel 2019 aiuterà il paese ad attrarre navi più vecchie. Le disposizioni di HKC sono state incluse anche nel nuovo Recycling of Ships Act, 2019.

Attualmente 90 iarde sono conformi a HKC. Una volta ottenuta questa certificazione, alcuni armatori giapponesi ed europei saranno aperti alla vendita delle loro navi in ​​India. Il nostro governo ha già accettato la Convenzione di Hong Kong e ora sta facendo del suo meglio per parlare con l'UE. Quindi prevediamo che il numero di navi aumenterà nei prossimi anni. In secondo luogo, il governo può anche aumentare il numero di lotti per aumentare la capacità di demolizione navale ad Alang, ha affermato Parmar della SRIA.



I giapponesi sono ora pronti a inviare le loro navi ad Alang perché molti appezzamenti sono conformi alla certificazione di classe NK. Circa 40 appezzamenti hanno questa certificazione, ha aggiunto.

GMB sta inoltre aggiornando la propria infrastruttura sanitaria esistente per conformarsi agli standard dell'UE. Stiamo aggiungendo la TAC, la risonanza magnetica, il centro traumatologico, che anche l'UE desidera secondo le loro norme. Stiamo per aggiornare l'ospedale multi-specialità ad un costo di Rs 8.4 crore, ha detto Singh da GMB.


daniel zolghadri età