La Corte Suprema si pronuncia su Future Retail v Amazon: e adesso? - Luglio 2022

La Corte Suprema ha confermato l'esecuzione di un ordine dell'arbitro di emergenza del Singapore International Arbitration Centre (SIAC) che sospende l'accordo tra Future Group e Reliance Industries Limited.

Media al di fuori della Corte Suprema. (Foto express: Prem Nath Pandey)

Venerdì la Corte Supremaha confermato l'applicazionedi un ordine dell'arbitro di emergenza del Singapore International Arbitration Centre (SIAC) che sospende l'accordo tra Future Group e Reliance Industries Limited. Un arbitro d'urgenza della SIAC, dopo aver ascoltato le argomentazioni verbali di Future Retail e Amazon, aveva stabilito che la prima non doveva compiere alcun passo in attuazione della Delibera consiliare del 29 agosto.

Di cosa si tratta?



Nell'agosto dello scorso anno, Future Retail aveva annunciato che avrebbe venduto tramite una svendita al dettaglio e all'ingrosso le attività al dettaglio e all'ingrosso della sua catena di supermercati Big Bazaar, l'unità di approvvigionamento alimentare premium Foodhall e le unità al dettaglio e all'ingrosso del supermercato di moda e abbigliamento Brand Factory a Reliance Retail, un'unità di Reliance Industries di proprietà di Mukesh Ambani.



Prima che l'accordo potesse essere eseguito, Amazon si è opposto ad esso, adducendo una violazione del contratto che aveva con Future Coupons, la società promotrice di Future Retail. Amazon aveva anche affermato che il suo accordo con Future Coupons le aveva conferito un'opzione call, che le consentiva di esercitare l'opzione di acquisire tutta o parte della partecipazione di Future Retail nella società, entro tre-10 anni dall'accordo.




altezza di eddie vedder

Successivamente, Amazon ha portato Future Retail in un arbitrato di emergenza davanti alla SIAC, dove un arbitro di emergenza ha impedito a quest'ultima di procedere con l'accordo.

Cosa ha deciso ora la Cassazione?

Nella sua sentenza, la Corte Suprema ha affermato di aver formulato due importanti questioni e di aver cercato di rispondere ad esse.



Il primo, secondo un tribunale di due giudici, Rohinton Fali Nariman e B R Gavai, era determinare se si può dire che un lodo arbitrale di emergenza rientra nell'ambito della legge sull'arbitrato. Ritenendo che tale lodo possa rientrare nell'Arbitration Act, la corte ha affermato che tali ordini sono un passo importante per aiutare a decongestionare i tribunali civili e fornire un rapido provvedimento provvisorio alle parti nell'arbitrato.

La seconda domanda che la Corte Suprema ha formulato e ha risposto è se il ricorso di Future Retail dinanzi a un Division Bench dell'Alta Corte di Delhi fosse sostenibile. Il tribunale composto da due giudici ha affermato che l'ordinanza di un unico tribunale dell'Alta Corte non avrebbe potuto essere impugnata dinanzi al tribunale della divisione ai sensi della sezione 37(2) della legge sull'arbitrato.

Anche in Spiegato| Che cosa si muove RBI per mantenere i tassi costanti, aumento dell'obiettivo di inflazione significa?

Cosa succede ora all'accordo Future Retail-Reliance Retail?



L'accordo Future Retail-Reliance Retail è stato sospeso in attesa del giudizio davanti alla Corte Suprema. Sebbene Future Retail avesse preparato le basi per la vendita rivolgendosi a vari regolatori e chiedendo la loro autorizzazione, la Corte Suprema ha stabilito che la decisione dell'arbitro di emergenza è valida in India porrebbe temporaneamente un arresto a tutti gli accordi in India. Entrambe le parti si sono già avvicinate al banco permanente della SIAC e ora probabilmente premeranno per una risoluzione anticipata.


quanti anni ha jack hanna

Se la SIAC ritiene che l'accordo Future Retail-Reliance Retail sia effettivamente in violazione del patto che Future Coupons aveva con Amazon, significherebbe in sostanza la fine dell'accordo Future-RIL, secondo gli esperti legali.



Altri esperti affermano che la sentenza servirebbe da promemoria per le parti affinché accettino attentamente i termini e le condizioni dell'arbitrato. La pronuncia sembra essere equa e ricorda che 'l'autonomia del partito regna sovrana' quando si tratta di arbitrato. Dopotutto, le parti qui presenti avevano acconsentito all'arbitrato governato dalla SIAC pur essendo soggette alla legge indiana. In tal modo, le parti hanno consapevolmente concordato un arbitrato di emergenza fino alla costituzione di un tribunale arbitrale, ha affermato Faisal Sherwani, partner di L&L Partners.