Spiegato: i sintomi della malattia di Kawasaki di Covid-19 trovati nei bambini - Gennaio 2022

In India e altrove, una nuova malattia, con alcuni sintomi comuni alla rara malattia di Kawasaki, ha colpito i bambini affetti da Covid-19. Uno sguardo al disordine, dove è come Kawasaki e dove non lo è.

Il campione di un bambino viene raccolto per i test Covid-19 a Nuova Delhi. (Foto PTI)

Intorno al mondo,anche in India da poco tempo, i bambini con infezione da Covid-19 hanno spesso mostrato alcuni sintomi simili a quelli associati a amalattia rara chiamata malattia di Kawasaki- come eruzioni cutanee e infiammazioni - mentre altri sintomi della malattia di Kawasaki sono stati assenti. Infatti, tali sintomi si sono manifestati anche nei bambini risultati negativi al Covid-19.

Ilsono iniziati i primi casi del genereviene segnalato da aprile, dagli Stati Uniti e dall'Europa. I medici in India hanno iniziato a vedere casi del genere nelle ultime settimane. Il mese scorso, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha definito questa nuova malattia disturbo infiammatorio multisistemico.



Cos'è la malattia di Kawasaki?

Colpisce i bambini. I suoi sintomi includono occhi rossi, eruzioni cutanee e una lingua gonfia con labbra arrossate - spesso chiamata lingua di fragola - e un sistema di vasi sanguigni infiammato su tutto il corpo. C'è febbre alta costante per almeno cinque giorni. La malattia colpisce anche le funzioni coronariche nel cuore.



La malattia prende il nome da un pediatra giapponese, Tomisaku Kawasaki, che ha riportato il primo caso nel 1961 - un bambino di quattro anni - e successivamente ha riscontrato casi simili in altri bambini. Il medico, 95 anni, è morto il 5 giugno di quest'anno a Tokyo.

Le cause della malattia di Kawasaki non sono ancora note. Quello che sappiamo è che si tratta di una reazione immunologica a un'infezione oa un virus. Il sistema immunitario di un bambino risponde a una particolare infezione e sviluppa questi sintomi, ha affermato il dott. Mukesh Agrawal, capo del dipartimento di pediatria del KEM Hospital di Mumbai.



Leggi anche | Una nuova ondata nel sud spinge l'India oltre la Russia; ora il terzo più colpito


julian dietro-tutt

Qual è il legame con il Covid-19?

I bambini con Covid-19 sono per lo più asintomatici o sviluppano sintomi lievi. È stato in rari casi che i bambini con Covid-19 hanno mostrato sintomi simili a quelli della malattia di Kawasaki, 2-3 settimane dopo essere stati infettati dal coronavirus.

Anche in India i casi (compresi alcuni bambini risultati negativi al test per il Covid-19) che si sono presentati hanno mostrato alcuni dei sintomi associati alla malattia di Kawasaki, ma con alcune differenze.



Quali sono stati questi sintomi?

Una ragazza di 14 anni, ricoverata all'ospedale Kokilaben Dhirubhai Ambani a giugno, è arrivata con febbre alta ed eruzioni cutanee. È risultata positiva al Covid-19. Il 26 giugno è stata ricoverata in terapia intensiva ed era in condizioni critiche, ma da allora si è ripresa ed è stata dimessa sabato.

Il dottor Tanu Singhal, esperto di malattie infettive pediatriche presso l'ospedale, aveva detto (prima che l'adolescente si riprendesse): ha eruzioni cutanee e febbre alta come Kawasaki, ma altri sintomi come occhi rossi e lingua rossa non sono presenti. Il suo cuore è gonfio ma le funzioni coronariche non sono interessate come in Kawasaki. A giugno, Singhal ha trattato altri due casi simili in bambini con sintomi simili a Kawasaki a Mumbai, ma sono risultati negativi al Covid-19.

Nell'ospedale di Bai Jerbai Wadia, il cardiologo pediatrico Dr Biswa R Panda ha riscontrato quattro casi negli ultimi tre mesi con sintomi simili a Kawasaki, di cui due hanno richiesto il supporto del ventilatore. Ma tutti e quattro erano negativi al Covid-19. Ciò non esclude il Covid-19: è possibile che quando abbiamo eseguito il test RT-PCR per il campione di gola, sia risultato negativo e siano stati sviluppati gli anticorpi. I quattro bambini avevano eruzioni cutanee, infiammazioni in tutto il sistema dei vasi sanguigni, ma ancora una volta non rientravano completamente nella definizione della malattia di Kawasaki, ha osservato Panda.




quanto vale Shemar Moore

Kawasaki colpisce tipicamente i bambini di età inferiore ai cinque anni. Nei casi di Covid-19, anche gli adolescenti presentano questi sintomi. Mentre Kawasaki comporta cambiamenti coronarici, questo non è stato il caso di tutti i bambini positivi al Covid-19 con sintomi simili a Kawasaki. La lingua alla fragola può essere o non essere presente in quelli con Covid-19.

Espresso spiegatoè ora accesoTelegramma. Clicqui per unirti al nostro canale (@ieexplained)e rimani aggiornato con le ultime



Quindi, non è esattamente Kawasaki?

Il Royal College of Pediatricians and Child Health (RCPCH) ha osservato che questa sindrome condivide i sintomi con altre sindromi infiammatorie nei bambini come la malattia di Kawasaki, le sindromi da shock tossico da stafilococco e streptococco, la sepsi batterica e le sindromi da attivazione dei macrofagi. Può anche presentarsi con sintomi addominali insoliti, dice.

Il RCPCH afferma che nella sindrome infiammatoria multisistemica, i bambini possono o meno risultare positivi per Covid-19 e mostrare infiammazione, febbre persistente, disfunzione di uno o più organi. I casi osservati all'ospedale di Wadia corrispondono a questi criteri.

Attualmente non è noto se la sindrome infiammatoria multisistemica (MIS) sia specifica per i bambini o se si verifica anche negli adulti, afferma il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) negli Stati Uniti. Il CDC ha preso atto dei casi nel Regno Unito e a New York, in cui i bambini con infezione da Covid-19 recente o attuale hanno sviluppato un'infiammazione. Ci sono informazioni limitate attualmente disponibili su fattori di rischio, patogenesi, decorso clinico e trattamento per MIS-C, afferma il CDC.

Alcune cose sono chiare: si osserva in pazienti di età inferiore ai 19 anni; infiammazione, dolore addominale, diarrea sono comuni; possono verificarsi infarto e shock settico. L'OMS afferma che ci sarà anche una storia di contatto con un caso positivo di Covid-19.


kelsey impicciche height

Qual è il trattamento?

Al Kokilaben Hospital, il dottor Singhal ha somministrato al quattordicenne degli steroidi per ridurre l'infiammazione, a un dosaggio 10 volte superiore al solito. Ha anche curato l'adolescente con il farmaco Tocilizumab per la gestione del Covid-19. Gli antivirali potrebbero non funzionare in questi casi, ha detto.

Il dottor Panda, del Bai Jerbai Wadia Hospital, ha affermato che due dei quattro bambini che ha visto sono stati tenuti in ventilazione per 10 giorni. I due erano in shock settico, incapaci di respirare, le loro funzioni cardiache erano scarse e non potevano urinare a causa di problemi ai reni. In tali sindromi in cui si sa molto poco, possiamo fornire solo una terapia sintomatica. Abbiamo somministrato una terapia di supporto per ogni organo. Se i polmoni non possono funzionare, li mettiamo in ventilazione, se i reni non funzionano diamo farmaci, ha detto.

Gli steroidi rimangono un trattamento chiave per ridurre l'infiammazione. L'India non ha intenzione di mantenere alcun registro sulla malattia simile a Kawasaki o sulla sindrome infiammatoria multisistemica per sapere quanti bambini ne sono affetti insieme a Covid-19.