Spiegato: ecco cosa sapere quando l'India inizia la seconda dose di vaccino contro il Covid-19 - Giugno 2022

Il lancio del vaccino contro il Covid-19 è iniziato 28 giorni fa e ai due lakh beneficiari a cui è stata somministrata la prima iniezione il primo giorno verrà somministrata la seconda dose.

Fiale di Covishield, la versione indiana del vaccino AstraZeneca-Oxford, presso il Serum Institute of India a Pune, in India. (Foto Reuters)

L'India ha somministrato il vaccino contro il Covid-19 a quasi 8 milioni di beneficiari nei primi 28 giorni. Da sabato inizia il Paesesomministrazione della seconda dose del vaccino Covid-19al gruppo prioritario degli operatori sanitari.


quanto guadagna dave dillon

Perché l'India inizia la seconda dose il 13 febbraio?



La maggior parte dei vaccini in uso clinico richiede una schedula a due dosi da somministrare a distanza di due, tre o quattro settimane. Vengono somministrati per via intramuscolare. In India, sia il Covishield del Serum Institute che il Covaxin della Bharat Biotech hanno lo stesso corso e lo stesso programma: programma di due dosi, a distanza di quattro settimane.



Il lancio del vaccino contro il Covid-19 è iniziato 28 giorni fa e ai due lakh beneficiari a cui è stata somministrata la prima iniezione il primo giorno verrà somministrata la seconda dose.

La seconda dose verrà somministrata a tutti i beneficiari il 28° giorno?



No, non esiste tale requisito obbligatorio. La seconda dose può essere somministrata in qualsiasi momento tra le quattro e le sei settimane dopo la prima iniezione.

Quali tutti gli stati e gli UT hanno iniziato la seconda dose sabato?

Almeno quattro stati hanno pianificato sessioni per somministrare la seconda dose a partire da sabato. Questi includono Delhi, Gujarat, Himachal Pradesh e Jammu e Kashmir.



Perché è importante prendere la seconda dose?

Secondo le linee guida del Centro, i livelli protettivi degli anticorpi vengono generalmente sviluppati due settimane dopo aver ricevuto la seconda dose di vaccino COVID-19. Infatti, il primo ministro Narendra Modi, durante il lancio della campagna vaccinale, aveva esortato i beneficiari a completare obbligatoriamente il programma a due dosi. Non puoi prendere solo una dose e poi dimenticare; non commettere un tale errore. E come dicono gli esperti, tra la prima e la seconda dose si manterrà un gap di circa un mese. Devi ricordare che solo due settimane dopo la seconda dose, il tuo corpo svilupperà la forza necessaria contro il corona, aveva detto Modi.

Come viene pianificata la seconda dose drive?



Il sistema Co-WIN del Ministero della salute e del benessere familiare è progettato per il monitoraggio end-to-end dei vaccini COVID-19 e il collegamento di ogni dose ai singoli beneficiari. Dopo che tutte le dosi del vaccino sono state somministrate, verrà inviato un certificato basato su codice QR al numero di cellulare registrato del beneficiario. Secondo le linee guida del Centro, dopo la somministrazione della prima dose, il responsabile della vaccinazione seleziona la casella di controllo del completamento della vaccinazione nel sistema Co-WIN e il beneficiario riceverà una notifica SMS con un link per la data e l'ora della dose successiva.

Allo stesso modo, dal punto di vista logistico, i siti delle sessioni sono calcolati in base al numero di beneficiari dovuti per la vaccinazione nell'ambito della piattaforma di punta Co-WIN. Inoltre, un sito somministrerà un solo tipo di vaccino e ogni beneficiario riceverà la seconda dose dello stesso vaccino.



ISCRIVITI ADESSO :Il canale Telegram spiegato Express

Quale gruppo prioritario viene vaccinato attualmente?

Il vaccino COVID-19 viene offerto prima agli operatori sanitari e ai lavoratori in prima linea. Per la popolazione sopra i 50 anni, seguita dalla popolazione sotto i 50 anni con comorbilità associate in base all'evoluzione della situazione pandemica, è probabile che il viaggio inizi a marzo.