Spiegato: come il Covid-19 sta aiutando la guerra alla droga del Punjab - Luglio 2022

C'è un numero enorme di tossicodipendenti che si reca direttamente ai centri di trattamento assistito da oppiacei ambulatoriali (OOAT) a causa del soffocamento delle linee di fornitura di farmaci quando il Punjab ha imposto un rigoroso coprifuoco e un blocco per combattere la pandemia di Covid-19.

Punjab, guerra del Punjab alla droga, crisi della droga del Punjab, droghe e coronavirus del Punjab, tossicodipendenza da Coronavirus, Indian ExpressRecentemente fuori da una clinica per il trattamento assistito da oppiacei (OOAT) a Ludhiana. (Foto espressa)

Il problema della droga del Punjab è tornato sotto i riflettori. Questa volta a causa di un numero enorme di tossicodipendenti che si sono diretti verso i centri ambulatoriali di trattamento assistito da oppiacei (OOAT) nello stato a causa delle linee di approvvigionamento di droga che sono state soffocate quando il Punjab ha imposto un rigoroso coprifuoco e un blocco per combattere la pandemia di Covid-19. questo sito web spiega cosa significano queste registrazioni di nuovi tossicodipendenti con i centri OOAT per la guerra alla droga del Punjab.

Cosa sono i centri OOAT e quanti nuovi tossicodipendenti si sono registrati per il trattamento con loro durante la pandemia?



L'idea di istituire centri OOAT in Punjab è iniziata nell'ottobre 2017. I centri sono stati istituiti per somministrare farmaci per la disassuefazione, una combinazione di buprenorfina e naloxone, ai tossicodipendenti che si registrano con loro. Somministrato sotto forma di pillola, il trattamento assistito da oppioidi, come suggerisce il nome, è principalmente per i tossicodipendenti che sono dipendenti e dipendenti da vari oppioidi, tra cui eroina, papavero e oppio. I centri sono stati istituiti sette mesi dopo che Punjab CM Amarinder Singh ha formato una task force speciale (STF) per affrontare il problema della droga e combattere la mafia della droga nello stato. Attualmente ci sono 199 centri OOAT gestiti dal governo in cui i farmaci vengono somministrati gratuitamente.



Ci sono 130 centri privati ​​di disintossicazione che possono anche somministrare compresse di buprenorfina-naloxone, addebitando non più di Rs 7,5 per compressa, ha affermato un alto funzionario della salute del Punjab associato al programma di disassuefazione.

Dal 23 marzo, quando il governo del Punjab ha imposto un rigoroso coprifuoco e blocco, al 17 giugno, quando sono in vigore gli allentamenti dello sblocco, 1.29.504 nuovi tossicodipendenti si sono iscritti ai centri OOAT. Circa 1,2 lakh di loro si sono registrati durante il periodo in cui il coprifuoco e il blocco erano rigorosamente in vigore. Al 17 giugno, il numero totale di tossicodipendenti registrati presso i centri OOAT è di 5.44.125, il che significa che il 23 per cento del totale si è iscritto in meno di tre mesi solo durante la pandemia.




quanto è alto les claypool

Qual è il profilo di età dei tossicodipendenti che si sono iscritti durante la pandemia di Covid?

I dati ufficiali compilati dal governo del Punjab rivelano che le nuove registrazioni per il trattamento includono tossicodipendenti di quasi tutte le fasce di età, da meno di 20 anni a più di 80. Secondo i dati, ci sono 38.152 nuovi tossicodipendenti nella fascia di età dai 30 ai 39 iscritti in meno di tre mesi, massimo per una fascia di età.

Espresso spiegatoè ora accesoTelegramma. Clicqui per unirti al nostro canale (@ieexplained)e rimani aggiornato con le ultime



Inoltre, 956 erano al di sotto dei 20 anni e 366 al di sopra degli 80. Tra le nuove immatricolazioni, 4.585 erano tra i 70 e i 79 anni, 11.267 tra i 60 e i 69 anni e 20.296 tra i 50 e i 59 anni. 22.909 nuove immatricolazioni nella fascia di età dai 20 ai 29 anni.

Qual è il modello distrettuale dei nuovi tossicodipendenti che si registrano per il trattamento?


kitana turnbull età

Il Punjab ha 22 distretti delle entrate e le nuove registrazioni sono in proporzioni variabili per questi. Ad esempio, il distretto di Bathinda ha superato il numero di registrazioni di tossicodipendenti, quasi pari al numero di pazienti registrati nei centri OOAT in circa due anni e mezzo. Dal 26 ottobre 2017, quando i centri OOAT sono diventati operativi al 22 marzo di quest'anno, il distretto di Bathinda ha registrato 13.955 tossicodipendenti registrati per il trattamento. Dal 23 marzo al 17 giugno, circa 13.517 tossicodipendenti in più hanno optato per il trattamento nei centri OOAT. Il distretto di Fazilka, che ha un totale di 11.251 registrazioni, ha avuto 4003 tossicodipendenti iscritti ai centri OOAT dal 23 marzo al 17 giugno, più della metà del numero totale. Idem per il distretto di Mansa che ha registrato 8.047 fino al 22 marzo e 5.132 nuove iscrizioni dal 23 marzo al 17 giugno. Un certo numero di altri distretti ha riportato un aumento percentuale relativamente minore nei periodi corrispondenti. Dal 26 ottobre 2017 al 22 marzo di quest'anno, 41.4621 persone si sono registrate per il trattamento nei centri OOAT in tutto lo stato.



Cosa significa aumento delle nuove immatricolazioni?

Secondo i funzionari del governo del Punjab e dell'STF anti-droga, questo è uno sviluppo positivo in cui un numero così elevato di tossicodipendenti si è registrato per il trattamento in un breve arco di tempo, ampliando la portata del trattamento. Con gli allentamenti del lockdown, tuttavia, ci sono apprensioni che tra i nuovi tossicodipendenti si registrano per il trattamento. ci possono essere ricadute se riprende la catena di approvvigionamento di droghe illegali.



Qual è il dosaggio da portare a casa dai centri OOAT e le controversie al riguardo?

Durante il coprifuoco/blocco, poiché il movimento delle persone è stato limitato, il governo ha aumentato il dosaggio da portare a casa delle compresse di buprenorphione-naloxone da una settimana a quattordici giorni e successivamente a 21 giorni. Successivamente, tuttavia, tra i timori di uso improprio e diversione, il governo statale ha ridotto il dosaggio da portare a casa a una settimana dopo l'allentamento delle restrizioni di blocco. A terra, la medicina viene somministrata per cinque-sette giorni a ciascuno registrato per il trattamento. Il ministro della salute del Punjab, Balbir Singh Sidhu, afferma che la dose da portare a casa è stata ridotta in modo che i tossicodipendenti possano fare più visite ai centri OOAT in modo che possano essere consigliati più frequentemente. Il capo della STF, il direttore generale aggiuntivo della polizia, Harpreet Singh Sidhu, è, tuttavia, per una durata più lunga del dosaggio a domicilio dicendo che coloro che vengono a prendere la medicina gratuita dalle cliniche OOAT di solito non possono permettersi di pagare queste medicine in centri privati. Visite più frequenti per la medicina significherebbero che finirebbero per sprecare una giornata o metà che potrebbe essere utilizzata per un'attività lucrativa. Chiamarli ripetutamente per la medicina mette a dura prova anche i medici e il personale che stanno lavorando molto duramente e sono anche già sovraccarichi.

Che dire dell'efficacia delle compresse di buprenorfina-naloxone?

I punti di vista sono in una certa misura divergenti. Alcuni dicono che trattandosi di una terapia assistita da oppiacei, è un'altra forma di dipendenza e dovrebbero esserci controlli ed equilibri adeguati. Il capo dell'STF Sidhu, tuttavia, afferma che ci sono possibilità minime di qualsiasi abuso di buprenorfina. Il suo uso improprio è minimo. Ad esempio, solo la prima pillola funzionerà e anche se qualcuno consuma più pillole, queste non avrebbero alcun impatto a causa dell''effetto soffitto' del farmaco e non causerebbero alcun danno, ha affermato Sidhu. Anche il dottor Abhishek Ghosh, assistente professore nel dipartimento di psichiatria IGP e centro di trattamento e disassuefazione, garantisce l'efficacia. La buprenorfina non produce uno sballo o un'euforia equivalente ad altre droghe d'abuso come l'eroina o altri oppioidi. È fondamentalmente una medicina che può curare il desiderio, i sintomi di astinenza e che può anche bloccare gli effetti delle droghe abusive. Ad esempio, se una persona assume una dose adeguata di buprenorfina e quella persona ha una ricaduta per l'eroina e anche se assume eroina, non si sballerà a causa dell'eroina, ha affermato il dott. Ghosh. Il dottor Ghosh ha affermato che poiché la buprenorfina veniva somministrata in combinazione con il naloxone, il rischio di abuso era molto basso. C'è un effetto soffitto dopo un certo dosaggio, ha aggiunto il dottor Ghosh.

Come si è svolta politicamente la questione della droga in Punjab?

Shiromani Akali Dal, di fronte alla contaminazione della droga durante la corsa alle elezioni dell'Assemblea 2017, è stata duramente colpita. Da allora SAD ha preso di mira il Primo Ministro Capitano Amarinder Singh per non aver mantenuto la promessa di eliminare la droga in quattro settimane, come aveva dichiarato durante la sua campagna. Amarinder Singh afferma di aver promesso di spezzare la spina dorsale della catena di approvvigionamento della droga e di coloro che sono coinvolti nel traffico di droga e lo ha fatto. Ma, a parte i dati sulla pandemia di Covid dove circa 1,3 lakh si sono registrati per il trattamento nei centri OOAT in meno di tre mesi, sembra che la spina dorsale del farmaco sia rimasta tutt'altro che rotta nello stato prima di allora.