Spiegato: il saroop del libro sacro sikh e il codice di condotta per trasportarne uno - Luglio 2022

Il ministro dell'Unione Hardeep Singh Puri e altri hanno portato sulla testa i saroop del Guru Granth Sahib arrivato dall'Afghanistan. Che cos'è un saroop e il codice di condotta per l'installazione e il trasporto di uno?

I devoti portano i saroops del Guru Granth Sahib riportati dagli sfollati sikh afghani all'aeroporto di Delhi martedì. Tre degli ultimi sei saroop rimasti in Afghanistan sono stati fatti volare in India. (Foto express di Praveen Khanna)

Tra le immagini più suggestive emerse dalla fuga dei sikh dall'Afghanistan ci sono quelle del ministro dell'Unione Hardeep Singh Puri che porta sulla testa, martedì, uno dei saroop del santo Guru Granth Sahibvolato da quel paese.

Anche in Spiegato| Il sikhismo in Afghanistan è antico quanto la religione, antecedente al regno di Ranjit Singh

Allora, cos'è il saroop?

Saroop è una copia fisica di Sri Guru Granth Sahib, chiamato anche Bir in Punjabi. Ogni Bir ha 1.430 pagine, che sono indicate come Ang. I versi in ogni pagina rimangono gli stessi.



I Sikh considerano il saroop di Guru Granth Sahib un guru vivente e lo trattano con il massimo rispetto. Credono che tutti i 10 Guru fossero lo stesso spirito in corpi diversi, e il Guru Granth Sahib è la loro forma fisica e spirituale eterna.



Fu il quinto maestro sikh, Guru Arjan Dev, a compilare il primo Bir del Guru Granth Sahib nel 1604 e ad installarlo nel Tempio d'Oro di Amritsar.

Più tardi, il decimo maestro sikh, Guru Gobind Singh, aggiunse versi scritti dal nono maestro, suo padre Guru Tegh Bahadur, e compilò il Bir per la seconda e ultima volta. Fu nel 1708 che Guru Gobind Singh dichiarò il Guru Granth Sahib il Guru vivente dei Sikh.



Guru Granth Sahib è un compendio di inni scritti da sei guru sikh, 15 santi, tra cui Bhagat Kabir, Bhagat Ravidas, Sheikh Farid e Bhagat Namdev, 11 Bhatt (balladeers) e quattro sikh. I versi sono composti in 31 raga, ha detto Giani Harpreet Singh, Akal Takht Jathedar.


Jimmy Workman Addams Family

Il Guru Granth Sahib viene portato lunedì a Kabul sull'aereo dell'aeronautica militare indiana. (ANI)

Cosa significa l'atto di portare il saroop sulla testa?

L'installazione e il trasporto di Guru Granth Sahib sono regolati da un rigoroso codice di condotta chiamato rehat maryada. In circostanze ideali, sono necessari cinque Sikh battezzati per trasferire il Guru Granth Sahib da un luogo all'altro. In segno di rispetto, il Bir del Guru Granth Sahib viene portato sulla testa e la persona cammina a piedi nudi.

Ogni volta che un devoto vede passare il Bir di Guru Granth Sahib, si toglie le scarpe e si inchina.



Una frusta cerimoniale viene agitata in alto sopra il Guru Granth Sahib sia in movimento che durante la lettura.

I Gurdwara hanno un luogo di riposo separato per il Saroop, chiamato 'Sukh Asan Sthan' o 'Sachkhand' dove il Guru riposa di notte. Questo avviene alla fine della giornata, quando il libro sacro viene cerimoniosamente chiuso e riposato. Al mattino, il saroop viene nuovamente installato in una cerimonia chiamata 'prakash'. Molti turisti vengono appositamente per assistere alla cerimonia di prakash e sukha asan del Guru Granth Sahib al Tempio d'Oro.

Dove vengono pubblicate le copie del Guru Granth Sahib?

C'era una tradizione tra i punjabi, sia sikh che indù, di copiare a mano il Guru Granth Sahib e di produrne più copie. Anche le sette Udasi e Nirmla hanno svolto un ruolo nella creazione di copie manoscritte dei Birs fino a quando gli inglesi non hanno introdotto la stampa.



Gli inglesi pubblicarono anche diverse piccole copie del Guru Granth Sahib per i loro soldati sikh in modo che potessero portarli con sé sul campo di battaglia.


quanto guadagnano i chrisley per episodio

Al giorno d'oggi, il Comitato Shiromani Gurdwara Parbandhak (SGPC) ha l'unico diritto di pubblicare i Birs del Guru Granth Sahib, e questo viene fatto ad Amritsar.



Il ministro dell'Unione Hardeep Singh Puri riceve i saroop del santo Guru Granth Sahib all'aeroporto di Delhi martedì (Twitter/@HardeepSPuri)

Cosa si fa con i vecchi Birs?

I Birs vecchi e logori del Guru Granth Sahib vengono portati a Goindwal Sahib nel distretto di Tarn Taran, dove vengono cremati. In questi giorni, solo i Bir stampati vengono cremati poiché l'SGPC e altri corpi sikh hanno cercato di proteggere i pochi Bir scritti a mano rimasti.

Quanti saroop c'erano in Afghanistan?

C'erano 13 saroop del Guru Granth Sahib in Afghanistan, di cui sei già trasferiti in India in precedenza. Tre sono stati spostati oggi (lunedì) e ora solo altri tre rimangono in Afghanistan. Anche quelli saranno presto spostati, ha affermato Chhabol Singh, membro del Comitato Karte Parwan Gurdwara.

I precedenti sette saroop sono stati trasferiti a seguito di un attacco a Gurudwara Har Rai Sahib a Kabul il 25 marzo 2020, quando un uomo armato dello Stato Islamico ha fatto irruzione all'interno e ha ucciso almeno 25 sikh.

Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta