Spiegazione: perché negli Stati Uniti si discute su chi può praticare sport femminili? - Gennaio 2022

I legislatori repubblicani in più della metà degli stati degli Stati Uniti stanno spingendo per nuove leggi volte a vietare alle donne/ragazze transgender di giocare per le squadre negli sport scolastici e universitari. Ha creato un problema scottante con ramificazioni politiche e culturali.

I genitori di bambini transgender e altri sostenitori dei diritti transgender si riuniscono nella rotonda all'aperto della capitale per parlare della legislazione transgender in esame alla Texas House e al Senato del Texas, mercoledì 14 aprile 2021 ad Austin, in Texas. (Foto AP)

I legislatori repubblicani in più della metà degli stati degli Stati Uniti stanno spingendo per nuove leggi volte a vietare alle donne/ragazze transgender di giocare per le squadre negli sport scolastici e universitari. Ha creato un problema scottante con ramificazioni politiche e culturali.

Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta



Quanti stati hanno approvato leggi?

L'Idaho l'anno scorso e il Mississippi, l'Arkansas e il Tennessee nel 2021 hanno approvato leggi statali per vietare le donne/ragazze transgender dalle squadre femminili. Montana e Minnesota sono in fase avanzata di conversione dei progetti di legge in leggi.



Ho firmato con orgoglio il Mississippi Fairness Act per garantire che le ragazze non siano costrette a competere con i maschi biologici, ha twittato il governatore del Mississippi Tate Reeves, un repubblicano. Questo è stato seguito dal governatore repubblicano del South Dakota, Kristi Noem, che ha emesso ordini esecutivi che, in effetti, mirano a un divieto simile.

A cosa mirano le legislazioni del Mississippi e di altri stati?

Nelle scuole e nelle università, gli atleti possono competere solo in base al loro sesso alla nascita e non all'orientamento sessuale o all'identità di genere sviluppati più tardi nella vita. Tuttavia, la proposta di legge in Minnesota fa un ulteriore passo avanti e punirà le studentesse-atlete transgender (per piccoli reati) se partecipano a eventi femminili o utilizzano strutture destinate alle donne.




james harden nome instagram

Il presidente Joe Biden non ha messo un controllo su tali leggi?

Tra gli ordini firmati dal presidente Biden nel suo primo giorno in carica ce n'era uno che vieta la discriminazione, anche basata sull'orientamento sessuale o sull'identità di genere, nelle scuole finanziate dal governo federale. I bambini dovrebbero essere in grado di imparare senza preoccuparsi se verrà loro negato l'accesso al bagno, agli spogliatoi o agli sport scolastici, afferma l'ordine, secondo un rapporto del Guardian.

Gli Stati che non seguono questo ordine potrebbero smettere di ottenere finanziamenti federali per l'istruzione, afferma il rapporto.

Tuttavia, il deterrente non sembra essere abbastanza forte.



Le atlete transgender stanno vincendo medaglie nelle scuole e nelle università?

Le più importanti sono le velociste transgender Terry Miller e Andraya Yearwood del Connecticut, che hanno dominato per oltre un anno e mezzo nelle competizioni delle scuole superiori. Tanto che Chelsea Mitchell della Canton High School ha intentato una causa per impedire alle atlete di partecipare a eventi femminili in base al genere che hanno scelto di identificare.

Il Connecticut è uno degli stati che consente alle atlete transgender di competere negli eventi femminili.

Secondo un rapporto dell'Associated Press, un gran numero di legislatori che hanno introdotto leggi che vietano alle ragazze transgender di competere non sono stati in grado di fornire esempi specifici di tali atleti che eccellono nello sport. L'Associated Press ha contattato due dozzine di legislatori statali che sponsorizzano tali misure in tutto il paese, nonché i gruppi conservatori che le sostengono e ha scoperto che solo poche volte è stato un problema tra le centinaia di migliaia di adolescenti americani che praticano sport nelle scuole superiori, un rapporto ha dichiarato.




patrimonio netto alicia keys

Come hanno reagito gli studenti atleti negli USA?

A marzo, 545 studenti atleti appartenenti alla National Collegiate Athletic Association (NCAA), hanno scritto al suo presidente Mark Emmert per esprimere la loro delusione collettiva per la mancanza di azione da parte dell'associazione. Sei rimasto in silenzio di fronte alla legislazione odiosa negli stati che dovrebbero ospitare i campionati, anche se quegli stati sono vicini all'approvazione della legislazione anti-transgender, afferma la lettera.

Secondo le regole della NCAA, gli atleti che passano al sesso femminile dovrebbero essere sottoposti a un trattamento di soppressione del testosterone per un anno prima di poter competere in un evento femminile.



Leggi|'Outrageous': il video virale espone la disuguaglianza di genere nel basket universitario statunitense, scatenando tumulto online

Quali sono gli argomenti offerti da entrambe le parti?

Coloro che vogliono un divieto dicono che aiuta a mantenere condizioni di parità per le atlete.

Un sondaggio di POLITICO/Morning Consult ha mostrato un buon sostegno per il divieto di atlete transgender dalle competizioni femminili negli sport scolastici e universitari. Il 59% degli uomini lo ha sostenuto, mentre il 46 per cento delle donne lo ha sostenuto e il 34 per cento contro.

Tuttavia, gli esperti affermano che livelli più elevati di testosterone non sempre si traducono in migliori prestazioni atletiche. Katrina Karkazis, ricercatrice senior presso la Yale University e autrice di Testosterone: An Unauthorized Biography, ha dichiarato al The Guardian: Il testosterone colpisce i muscoli, ma la ricerca ha dimostrato che può influenzare diversi muscoli del corpo all'interno della stessa persona in modo molto diverso. Dove ci troviamo nei guai è cercare di fare confronti tra individui in base ai livelli di testosterone. A volte, sono le persone con testosterone più basso che fanno meglio.

Chase Strangio, un avvocato dell'American Civil Liberties Union, un organismo che è andato in tribunale per bloccare la legge in Idaho, ha detto al New York Times come tali divieti avrebbero un effetto devastante sui bambini. Si comportano come se LeBron James stesse per mettersi una parrucca e giocare a basket con i bambini di quarta elementare. In realtà, stai parlando di bambini piccoli che vogliono solo praticare sport ricreativi.

ISCRIVITI ADESSO :Il canale Telegram spiegato Express

Quali sono le regole nello sport internazionale?

Le regole del Comitato Olimpico Internazionale relative agli atleti che sono passati da uomini a donne e vogliono partecipare alla categoria femminile affermano che dovrebbero dimostrare che il loro livello totale di testosterone nel siero è inferiore a 10 nanomoli per litro (nmol/L) per a almeno un anno prima della loro prima competizione. Inoltre, il livello di testosterone nel siero di un atleta deve rimanere al di sotto di 10 nmol/L per tutto il periodo di idoneità a competere nella categoria femminile.

Le regole del World Athletics affermano che gli atleti con differenze nello sviluppo sessuale (DSD) dovranno abbassare il loro livello di testosterone al di sotto di 5 nmol/L per un periodo di sei mesi per poter competere in eventi internazionali tra 400 metri e un miglio.