The Gaon Bura: un capitolo della storia di Assam, ora riscritto - Dicembre 2022

I capi villaggio ora saranno conosciuti come Gaon Pradhans piuttosto che Gaon Buras. Perché la mossa del governo di Assam è stata oggetto di critiche?

Durante un incontro tenuto dall'Associazione All Assam Gaon Bura. (foto espressa)

All'inizio di questo mese, il gabinetto dell'Assam ha annunciato che Gaon Buras (capo villaggio), funzionari a livello di villaggio dell'amministrazione distrettuale, d'ora in poi sarà chiamato 'Gaon Pradhans'. Sebbene non sia ancora stata notificata, la mossa è stata criticata da diversi in Assam come un'imposizione sulla cultura e sulla lingua dello stato.



Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta

Un termine coloniale

L'istituzione di Gaon Bura in Assam risale all'epoca coloniale, quando gli inglesi nominarono a capo la persona più anziana del villaggio, che avrebbe supervisionato le questioni relative alla terra e alle entrate in una determinata area. La posizione di solito andava all'uomo più anziano e più informato che aveva buoni legami personali con tutti in un villaggio o un gruppo di piccoli villaggi. Anche in Arunachal Pradesh i Gaon Bura (e Buris) sono i più importanti funzionari a livello di villaggio.





Dopo l'indipendenza, il governo ha continuato con l'istituzione e ha reso il Gaon Bura una parte formale del dipartimento di Assam Revenue and Disaster Management, aumentando le sue responsabilità e alla fine introducendo un piccolo onorario per il ruolo.

Anche in Spiegato|Il caso contro l'attivista di Manipur Leichombam Erendro, scarcerato su ordine del SC

Prasanta Kumar Bora, che è un membro dell'Associazione All Assam Gaon Bura e un Gaon Bura del villaggio di Mazgaon vicino a Tezpur, ha affermato che il ruolo richiede rispetto e che le responsabilità inizialmente includevano la registrazione di nascite, morti, riscossione delle entrate, risoluzione delle controversie, tra le altre .



Secondo il dottor Jahnabi Gogoi, un professore della Dibrugarh University specializzato nella storia medievale dell'Assam, mentre il buranjis , (cronache dell'era Ahom) non hanno la parola Gaon Bura, il concetto esisteva in qualche forma anche nel periodo precoloniale.



Nel corso degli anni, il Gaon Bura è diventato un elemento centrale della vita rurale e del villaggio ed è inevitabilmente apparso in numerosi scritti, inclusi romanzi e opere teatrali, del XIX secolo. Tra questi c'è il popolare gioco sociale del letterato assamese Padmanath Gohain Baruah chiamato 'Gaon Bura'.

Ruolo attuale

Secondo Bora, mentre prima era una posizione ereditaria (trasmessa di padre in figlio), oggi è una posizione ambita che viene sottoposta a un colloquio di assunzione competitivo tenuto dall'amministrazione distrettuale.



A Gaon Bura viene pagato un onorario mensile di Rs 9.000 (aumentato due volte durante il governo del BJP in Assam - da Rs 4000 e Rs 6000) e nel 2020. Uno deve essere un pass di Classe X e, secondo la nuova decisione del Gabinetto, un minimo 30 anni (limite massimo 65) per fare domanda per il posto.

Ci sono circa 6.000 Gaon Bura in Assam, che includono anche diverse donne. Bora ha detto che le donne che erano 'Gaon Buras' non erano molto comuni (circa il 3%) e che avrebbero preso il sopravvento, se i loro mariti fossero morti.



Sono gli occhi, il naso, le orecchie dell'amministrazione distrettuale a livello di villaggio, ha affermato un funzionario del dipartimento delle entrate statali, aggiungendo che fungevano da ponte tra l'amministrazione distrettuale e il villaggio.

anche spiegato| Chi era Ziona Chana, il patriarca della 'famiglia più grande del mondo'?

Al Gaon Bura vengono conferiti numerosi compiti, a cominciare dal mantenimento di un registro della popolazione del villaggio, della tenuta dei registri fondiari, dell'aiuto a Mauzadar nella riscossione delle entrate, della notifica agli ufficiali del circolo in caso di invasione della terra, dell'aiuto alla polizia nelle indagini sui crimini, tra gli altri.



Negli ultimi anni, il loro ruolo è diventato più multiforme: che si tratti di distribuire materiale di soccorso durante disastri naturali come le inondazioni, tenere un registro dei casi di Covid-19 nel villaggio, organizzare campi di vaccinazione, fungere da funzionari a livello di cabina durante le elezioni, tra altri.

Un altro dovere significativo del Gaon Bura è che è colui che può rilasciare un 'certificato Gaon Bura', un certificato che determina la tua residenza permanente in un particolare villaggio, ha detto Bora. Durante l'aggiornamento del Registro Nazionale dei Cittadini (NRC), il certificato Gaon Bura è diventato fondamentale per le donne (che non avevano altri documenti) per stabilire legami con i loro mariti e genitori.

Discussione

Il governo ha affermato che un certo numero di giovani uomini (e donne) diventano Gaon Buras, e quindi la parola 'Bura' (che significa vecchio in Assamese) non è più appropriata. Secondo Karabi Deka Hazarika, professore in pensione di Assamese della Dibrugarh University, anche se 'Bura' significa letteralmente vecchio in Assamese, la parola ha più varianti. Anche nella vita rurale, il membro più anziano della famiglia (anche se non particolarmente anziano di età) è chiamato “Bura” di casa. Può anche significare saggio, informato. disse, aggiungendo che non aveva senso cambiarlo in Pradhan a causa del fattore età. È una bella parola storicamente ricca della lingua assamese, ha detto.


jeff kaplan networth

Bora era d'accordo sul fatto che la parola fosse storica, ma sottolineò che nel corso degli anni era stata usata anche con scherno. A volte, le persone usano la parola sarcasticamente per indicare qualcuno che è lento o sciocco. In questo modo, Gaon Pradhan richiede più rispetto, ha detto.