Gli alunni di 'The Glee Project' affermano di essere stati 'manipolati' dallo spettacolo: 'Era molto traumatico' - Ottobre 2022

  Il Glee Project Alums mostra un'esperienza molto traumatica
Cast della seconda stagione di 'The Glee Project' all'Oxygen Media Upfront di New York il 25 aprile 2012. Shutterstock

Segreti dietro le quinte e alcuni brutti ricordi. Il cast di Il Progetto Gioia dettagliato le loro esperienze sul concorso di realtà , e non erano tutti felici.



Damian McGinty , Samuel Larsen , Lindsay Pearce , Ali Stroker e altri alunni della serie Oxygen hanno ricordato il loro tempo nello spettacolo di breve durata in una nuova storia orale pubblicata da Insider lunedì 22 agosto. McGinty, 29, ha descritto il suo tempo Il Progetto Gioia come 'una delle cose più divertenti' che farà nella sua vita, ma i suoi compagni di cast non avevano tutti ricordi così affettuosi.

Pearce, 31 anni, ha detto che una delle sue esperienze più negative nello show - durato solo due stagioni andate in onda dal 2011 al 2012 - è avvenuta durante un episodio in cui è stata incoraggiata a esprimere la propria vulnerabilità.





'Ci hanno fatto sedere e essenzialmente ci hanno chiesto di raccontare loro i nostri segreti più profondi e oscuri', ha ricordato l'attrice di Broadway. “Ho condiviso la mia aggressione sessuale. Ho detto qualcosa del tipo: 'Passare attraverso questo mi ha fatto sentire come se non fossi una persona, come se fossi solo un corpo e un bel viso.''

Secondo Pearce, tuttavia, i produttori hanno rimosso la storia dell'assalto dall'episodio. 'Il taglio sono io che dico alle persone come me perché sono carina, il che mi fa sentire falso', ha spiegato il nativo della California. “È stato straziante, perché non avrei condiviso la mia esperienza se avessi saputo come sarebbe stata modificata. Non si adattava alla narrativa che stavano cercando di creare'.



L'ex Malvagio star ha anche dettagliato un incidente in cui lei e la co-protagonista Cameron Mitchell ha condiviso un bacio durante le riprese di un video musicale. Il nativo del Texas, 32 anni, ha affermato di essere stato 'accecato' dal momento, cosa che lui e Pearce hanno affermato essere stata creata dai produttori.

'Vorrei avere il linguaggio che abbiamo oggi riguardo al consenso e alla consapevolezza e al rispetto dei confini delle persone', ha detto Pearce. 'Mi prenderò sempre la responsabilità della mia parte delle cose, ma avevo 19 anni e vengo manipolato'.




quanto guadagna dino by laurentiis

  Il progetto Glee Alums mostra un'esperienza molto traumatica mostra Lindsay Pearce
Lindsay Pearce alla 'BAZ - Star Crossed Love Opening Celebration' al Palazzo Theatre di Las Vegas il 12 luglio 2016. Mediapunch/Shutterstock

Dopo che gli è stato chiesto di baciare un altro concorrente in un altro episodio, Mitchell ha deciso di lasciare lo spettacolo. “È stato davvero uno di quei momenti che hanno cambiato il corso della mia vita. Sono stato costretto a difendermi da solo', ha ricordato. “È stato molto traumatico”.

Pearce ha concluso la stagione 1 come secondo classificato insieme ad Alex Newell e entrambi hanno guadagnato posti come ospiti Su Gioia . A causa del bacio con Mitchell, tuttavia, Pearce ha dovuto affrontare il contraccolpo degli spettatori che pensavano che il suo comportamento fosse predatorio.



'Non sono mai stato così odiato in vita mia', il Strada di recupero ha detto allume. “Non è facile per un ventenne essere definito un aggressore sessuale, un predatore sessuale, un molestatore, tutto a causa del bacio del video musicale. Undici anni dopo, ricevo ancora mail di odio inviate ai cinema in cui lavoro e DM che mi dicono di uccidermi'.

Mitchell, da parte sua, ha notato che non incolpa Pearce per il bacio, che temeva avrebbe interferito con la sua relazione fuori campo con la sua allora fidanzata. 'Ero molto turbato e mi sono sentito approfittato di - non da Lindsay, ovviamente', ha spiegato. 'Dopo, ho chiarito a tutti che non era bello e che avevo una ragazza a casa'.



Shauna Minoprio , che è stato produttore esecutivo Il Progetto Gioia , ha ammesso: 'Probabilmente ci sono cose in quello spettacolo che faremmo diversamente ora, inevitabilmente'. Oxygen, nel frattempo, ha rifiutato di commentare Insider storia orale, e Gioia Creatore Ryan Murphy ha rifiutato di essere intervistato per la loro storia.