Semi Ogm: il dibattito, e una semina agitazione - Dicembre 2022

Nell'attuale stagione kharif, gli agricoltori inizierebbero la semina di massa di semi geneticamente modificati per mais, soia, melanzana senape e cotone resistente agli erbicidi (Ht), sebbene questi non siano approvati.

colture ogm, bt brinjal, bt cotone, modifica genetica, ogm, notizie india, indian express, proteste colture ogm, proteste colture gm, rischi colture gmL'ingegneria genetica mira a trascendere la barriera del genere introducendo un gene alieno nei semi per ottenere gli effetti desiderati. (Foto d'archivio)

La scorsa settimana, Shetkari Sanghatana - il sindacato degli agricoltori fondato dal defunto leader Sharad Joshi - ha annunciato nuovi piani nella sua agitazione per l'uso di semi geneticamente modificati. Nell'attuale stagione kharif, gli agricoltori inizierebbero la semina di massa di semi geneticamente modificati per mais, soia, melanzana senape e cotone resistente agli erbicidi (Ht), sebbene questi non siano approvati. Anche gli agricoltori avevano effettuato un movimento simile l'anno scorso.



Cosa sono i semi geneticamente modificati?

La riproduzione vegetale convenzionale prevede l'incrocio di specie dello stesso genere per fornire alla prole i tratti desiderati di entrambi i genitori. L'ingegneria genetica mira a trascendere la barriera del genere introducendo un gene alieno nei semi per ottenere gli effetti desiderati. Il gene alieno potrebbe provenire da una pianta, da un animale o persino da un batterio del suolo.





Il cotone Bt, l'unica coltura GM consentita in India, ha due geni alieni del batterio del suolo Bacillus thuringiensis (Bt) che consentono al raccolto di sviluppare una proteina tossica per il comune parassita del verme rosa. Ht Bt, invece, il cotone si ricava con l'inserimento di un gene aggiuntivo, da un altro batterio del suolo, che permette alla pianta di resistere al comune erbicida glifosato.

In Bt brinjal, un gene consente alla pianta di resistere agli attacchi di frutta e sparare piralide.




patrimonio netto di dreamworks

Nella senape DMH-11, sviluppata da Deepak Pental e da un collega del South Campus dell'Università di Delhi, la modificazione genetica consente l'impollinazione incrociata in una coltura che si autoimpollina in natura.



In tutto il mondo sono disponibili anche varianti geneticamente modificate di mais, colza e soia.

Qual è la posizione giuridica delle colture geneticamente modificate in India?




patrimonio netto coca cola vs pepsi

In India, il Comitato di valutazione dell'ingegneria genetica (GEAC) è l'organo di vertice che consente il rilascio commerciale di colture GM. Nel 2002, il GEAC aveva autorizzato il rilascio commerciale del cotone Bt. Da allora, più del 95% della superficie cotonificata del paese è passata al cotone Bt. L'uso della variante GM non approvata può comportare una pena detentiva di 5 anni e una multa di Rs 1 lakh ai sensi dell'Environmental Protection Act del 1989.

Perché gli agricoltori fanno il tifo per le colture GM?



Nel caso del cotone, gli agricoltori citano l'alto costo del diserbo, che scende notevolmente se coltivano cotone Ht Bt e usano il glifosato contro le erbacce. I coltivatori di melanzane in Haryana hanno fatto il tifo per la melanzana Bt in quanto riduce i costi di produzione riducendo l'uso di pesticidi.

Le colture non autorizzate sono ampiamente utilizzate. Le stime del settore dicono che dei pacchetti da 4-4,5 crore (ciascuno del peso di 400 g) di cotone venduti nel paese, 50 lakh sono di cotone Ht Bt non approvato. Haryana ha riferito che gli agricoltori che coltivavano melanzana Bt in sacche che avevano causato una grande agitazione lì. Nel giugno dello scorso anno, in un movimento guidato da Shetkari Sanghatana nel distretto di Akola nel Maharashtra, più di 1.000 agricoltori hanno sfidato il governo e hanno seminato cotone Ht Bt. Le autorità del distretto di Akola hanno successivamente prenotato gli organizzatori.



Espresso spiegatoè ora accesoTelegramma. Clic qui per unirti al nostro canale (@ieexplained) e rimani aggiornato con le ultime

Gli ambientalisti sostengono che l'effetto a lungo termine delle colture GM deve ancora essere studiato e quindi non dovrebbero essere rilasciate commercialmente. La modificazione genetica, dicono, porta a cambiamenti che possono essere dannosi per l'uomo a lungo termine.

Di cosa parla il movimento?

Il Sanghatana ha annunciato che quest'anno intraprenderanno la semina su larga scala di colture GM non approvate come mais, cotone Ht Bt, soia e melanzana in tutto il Maharashtra. Gli agricoltori che piantano tali varianti metteranno delle tavole sui loro campi proclamando la natura geneticamente modificata del loro raccolto. Anil Ghanwat, presidente del sindacato, ha affermato che questa azione attirerà l'attenzione sulla necessità di introdurre le ultime tecnologie nei campi. Ha detto che gli agricoltori non saranno scoraggiati da alcuna azione intrapresa contro di loro dalle autorità.