L'India ottiene la sua prima banca del plasma: tutto quello che volevi sapere su questo trattamento per Covid-19 - Ottobre 2022

Un paziente idoneo e disposto a donare plasma può chiamare il numero 1031 o WhatsApp al numero 8800007722. Un team di medici contatterà il paziente per confermare l'idoneità. Un veicolo verrà quindi inviato a casa del donatore.

banca del plasma, banca del plasma india, cosBanca del plasma di Delhi: la banca raccoglie 500 ml di plasma, a seconda del peso. (Foto espresso: Tashi Tobgyal)

Giovedì (2 luglio), il primo ministro di Delhi Arvind Kejriwal inaugurato La prima banca del plasma dell'India presso l'Institute of Liver and Biliary Sciences (ILBS) per facilitare l'accesso al plasma che viene utilizzato come sperimentazione per il trattamento dei pazienti Covid-19. La banca si coordinerà con i pazienti guariti dal Covid-19 e idonei a donare plasma.



Cos'è una banca del plasma? Perché è stato impostato?


grasso joe networth

Una banca del plasma funziona come una banca del sangue, creata appositamente per chi soffre di Covid-19 e consigliata dai medici. La struttura è stata allestita presso l'ILBS, che sarà il centro nodale per la raccolta del plasma.





A Delhi, sette ospedali hanno il permesso di condurre questi studi su pazienti Covid-19. Questi sono All India Institute of Medical Sciences (AIIMS), Maulana Azad Medical College (MAMC) in coordinamento con Institute of Liver and Biliary Sciences (ILBS), Indraprastha Apollo Hospital, Batra Hospital, Lady Hardinge Medical College, Ram Manohar Lohia (RML) Ospedale e Max Hospital Saket.

La crescente domanda di plasma tra i pazienti ha spinto il governo a istituire uno sportello unico per i donatori. Il plasma non era facilmente disponibile e gli assistenti del paziente correvano da un pilastro all'altro alla ricerca del plasma di un paziente guarito. Le persone avevano anche paura di entrare in un ospedale Covid, quindi abbiamo deciso di installarci in una struttura non Covid, ha affermato il dottor S K Sarin, capo di ILBS.



Nella terapia al plasma, il plasma ricco di anticorpi di un paziente guarito viene estratto e somministrato a un paziente. Gli studi stanno cercando di scoprire se gli anticorpi possono aiutare i pazienti a riprendersi.

banca del plasma, banca del plasma india, cosBanca del plasma di Delhi: Sagar Negi, 28 anni, è stato il primo donatore presso la Banca del plasma di Delhi nell'Istituto di scienze del fegato e delle vie biliari. (Foto espresso: Tashi Tobgyal)

Allora, chi può donare il plasma?



Coloro che avevano la malattia, ma si sono ripresi almeno 14 giorni prima della donazione, possono essere presi in considerazione, sebbene i medici preferiscano un periodo di tre settimane tra il recupero e la donazione.

Possono partecipare le persone di età compresa tra 18 e 60 anni e di peso non inferiore a 50 kg. Le donne che hanno partorito non sono idonee, poiché gli anticorpi che producono durante la gravidanza (dopo essere stati esposti al sangue del feto) possono interferire con la funzione polmonare.



Espresso spiegatoè ora accesoTelegramma. Clic qui per unirti al nostro canale (@ieexplained) e rimani aggiornato con le ultime

Sono escluse anche le persone con comorbilità come diabete, ipertensione e cancro. Una volta raggiunto il centro, un medico farà un'anamnesi dettagliata ed effettuerà un esame fisico (altezza, peso, pressione sanguigna, temperatura, vene adeguate per flebotomia).



I controlli approfonditi e le rigorose condizioni di ammissibilità sono tra i motivi per cui trovare un donatore adatto per i pazienti Covid-19 si sta rivelando un problema. Mentre il numero di pazienti guariti a Delhi è di circa 63.000 al momento, questa cifra era di circa 21.000 due settimane fa. Tre settimane fa erano circa 13.000. Il pool, quindi, è già piccolo e le stringenti condizioni di ammissibilità ne fanno escludere di più.

Quali test vengono effettuati prima di donare il plasma?



Vengono eseguiti test di laboratorio per valutare varie condizioni: proteine ​​sieriche e emocromo, test TTI per virus dell'epatite B, virus dell'epatite C, HIV, malaria e sifilide, e per il gruppo sanguigno e lo screening degli anticorpi. È preferibile una concentrazione di anticorpi IgG specifici per Covid-19 nel siero superiore a 80.

Come può un donatore contattare la banca?

Un paziente idoneo e disposto a donare plasma può chiamare il numero 1031 o WhatsApp al numero 8800007722. Un team di medici contatterà quindi il paziente per confermare ulteriormente l'idoneità. Un veicolo verrà inviato a casa del donatore o il governo rimborserà i costi di trasporto.

banca del plasma, banca del plasma india, cosBanca del plasma di Delhi: i controlli approfonditi e le rigorose condizioni di ammissibilità sono tra i motivi per cui trovare un donatore adatto per i pazienti Covid-19 si sta rivelando un problema. (Foto espresso: Tashi Tobgyal)

La famiglia di un paziente può contattare direttamente la banca del plasma?

No. Ogni ospedale deve contattare la banca del plasma insieme ai dettagli del paziente che necessita di terapia al plasma. Tutti gli ospedali di Delhi dovranno nominare un ufficiale nodale che si coordinerà con l'ILBS per il plasma.

Quante persone trarrebbero beneficio dalla donazione di una persona?

Ogni donazione di plasma verrebbe utilizzata per il trattamento di 2 pazienti. La banca raccoglie 500 ml di plasma, a seconda del peso.

In che modo la donazione di plasma differisce dalla donazione di sangue?

Nella donazione di plasma, a differenza della donazione di sangue, viene estratto solo il plasma e gli altri componenti del sangue vengono restituiti all'organismo.

Il sangue contiene diversi componenti, inclusi globuli rossi, piastrine, globuli bianchi e plasma. Durante una donazione di sangue intero, i donatori in genere donano mezzo litro (circa mezzo litro) di sangue. Durante la donazione automatizzata (aferesi), sarai connesso alla macchina per aferesi utilizzando un kit di aferesi monouso completamente usa e getta. Il processo utilizza un singolo ago. La macchina tratterrà selettivamente il plasma e restituirà tutti i globuli rossi e altri componenti del sangue. Tutte le proteine ​​plasmatiche perse da te a causa della donazione si formeranno di nuovo in 24-72 ore, ha affermato il dottor Sarin.

Con quale frequenza un paziente guarito può donare plasma?

500 ml di plasma possono essere donati ogni due settimane, mentre il sangue può essere donato una volta ogni tre mesi. Questo è più sicuro con pochissimo stress sul corpo. Il plasma può essere conservato per un anno, poiché il plasma congelato avrà ancora gli anticorpi. Il livello di anticorpi non diminuisce nel corpo di una persona, ha detto il dottor Sarin.