Scandalo sulla droga Sandalwood, spiegato: uno sguardo agli attori sotto lo scanner - Gennaio 2022

Scandalo sulla droga del legno di sandalo: la CCB ha intensificato le sue indagini dopo che il Narcotics Control Bureau (NCB) ha arrestato tre persone che presumibilmente fornivano droga a cantanti e attori dell'industria cinematografica il 28 agosto.

Da Ragini Dwivedi ad Aditya Alva - ecco i nomi sotto lo scanner

Nelle ultime settimane, la polizia del Karnataka ha arrestato un gruppo di persone, tra cui alcuni attori Kannada, e ha convocato altri dell'industria cinematografica, nota anche come 'Sandalwood', in relazione a un caso di spaccio di droga. Finora, il Central Crime Branch (CCB) della polizia di Bengaluru ha arrestato gli attori Ragini Dwivedi e Sanjjanaa Galrani e interrogato Diganth Manchale e la moglie Aindrita Ray, Akul Balaji e Santosh Kumar. La CCB ha anche nominato Aditya Alva, figlio del defunto ministro Jeevaraj Alva e cognato dell'attore di Bollywood Vivek Oberoi, nonché produttore cinematografico Shiva Prakash nella sua FIR.

Il 28 agosto il CCB ha intensificato le indagini dopo che il Narcotics Control Bureau (NCB) ha arrestato tre persone che presumibilmente fornivano droga a cantanti e attori dell'industria cinematografica. è stato assistito da Anoop Mohammed e Rijesh Ravichandran dal Kerala. Grandi quantità di pillole di ecstasy e macchie di LSD per un valore di Rs 20 lakh sono state recuperate da un appartamento a Bengaluru. La BCN ha affermato che Anoop Mohammed era associato wit



In seguito al sequestro di droga da parte della BCN ad agosto, il regista di Kannada Indrajit Lankesh, fratello del giornalista Gauri Lankesh, ha affermato di avere informazioni su diversi personaggi del cinema che facevano spesso uso di droghe alle feste. Il 31 agosto, la CCB lo ha interrogato per quasi cinque ore e ha anche fatto appello a condividere tutti i dettagli possibili per sostenere la polizia nella sua lotta contro la minaccia della droga. Lankesh ha affermato di aver condiviso 15 nomi del settore e alcuni documenti giustificativi.



Ecco i nomi sotto lo scanner

Ragini Dwivedi:La CCB ha arrestato l'attore 30enne il 4 settembre con l'accusa di associazione con un racket internazionale di spaccio di droga che ruotava attorno alla fornitura di droghe psichedeliche ai clienti in occasione di grandi eventi e rave party. L'arresto di Dwivedi è seguito a una perquisizione nella sua residenza e all'interrogatorio esteso dell'attore, che in precedenza non aveva risposto a un avviso della polizia di comparire davanti alla CCB il 3 settembre. Lo stesso giorno, hanno arrestato Ravi Shankar, un dipendente del trasporto regionale statale. organizzazione che sarebbe stata associata a Dwivedi.



Ragini Dwivedi

Dwivedi è una delle migliori star di Kannada ed è stata coinvolta nella promozione di campionati di cricket come CCL e Karnataka Premier League, dove è stata ambasciatrice del marchio per la squadra dei Ballari Tuskers di proprietà dell'imprenditore immobiliare Arvind Reddy. Secondo classificato al concorso Femina Miss India nel 2008, Dwivedi ha fatto il suo debutto con il film del 2009 Veera Madakari al fianco di Kichcha Sudeep. Originaria di Bengaluru, ha modellato per stilisti come Manish Malhotra, Rohit Bal e Sabyasachi Mukherjee tra gli altri. Ha anche lavorato in film in Malayalam, Tamil e Telugu. Dwivedi è stata vista l'ultima volta nel film Kannada del 2019 Adyaksha in America, il suo 25esimo film.
Detenuto in custodia giudiziaria fino al 28 settembre, Dwivedi è ora ricoverato nella prigione centrale di Parappana Agrahara a Bengaluru.

Sanjjanaa Galrani:Giorni dopo l'arresto di Dwivedi, il CCB ha prelevato Sanjjanaa Galrani. L'8 settembre il

Sanjjanaa Galrani

la polizia ha fatto irruzione nella casa di Galrani a Indiranagar a East Bengaluru e poi l'ha presa per interrogarla. Fonti della CCB hanno detto che è stata colpita dallo scanner dopo che l'amico intimo Rahul Thonshe, un uomo d'affari e architetto, è stato arrestato pochi giorni fa. Galrani ha recitato in film Kannada, Tamil, Malayalam e Telugu ed è nota per il suo ruolo nel film Kannada Ganda Hendathi. Ora è in custodia giudiziaria fino al 30 settembre.



Aindrita Ray e Diganth Manchale: Il 16 settembre, la coppia di attori è stata interrogata per quasi quattro ore nello stesso caso in cui Dwivedi e Galrani sono stati arrestati. Mentre la coppia ha

Diganth Manchale e Aindrita Ray

secondo quanto riferito, hanno ammesso alle feste di aver negato qualsiasi coinvolgimento nel racket della droga. Fonti della polizia hanno affermato che i loro telefoni cellulari sono stati sequestrati per ulteriori indagini.


trina braxton patrimonio netto 2016

Manchale ha fatto il suo debutto come attore nel film Kannada Miss California nel 2006 e ha recitato in film come Gaalipata, Pancharangi, Lifeu Ishtene e Parijatha. Aindrita ha debuttato come attrice nel 2007 con Meravanige. La coppia si è sposata nel dicembre 2018 dopo 10 anni di corteggiamento.



Aditya Alva:La CCB ha emesso un avviso di avvistamento per Aditya Alva, tra i 12 accusati nel caso. Le fonti della polizia hanno detto che Aditya è stato accusato numero 6 ed è latitante da quando è iniziata l'indagine. Il 15 settembre, la polizia ha fatto irruzione nella residenza di Aditya Alva a Hebbal, nel nord di Bengaluru. Secondo CCB

Aditya Alva

fonti, Aditya era solito organizzare feste nella sua casa chiamate 'House of Lives' e queste erano frequentate da alcuni attori.



Il 31enne è il figlio del defunto Jeevaraj Alva, che è stato ministro nel governo di Ramakrishna Hegde. Sua sorella Priyanka è sposata con l'attore Vivek Oberoi.

Gli altri:La polizia della CCB ha anche interrogato l'ex corporatore del Bruhat Bengaluru Mahanagara Palike (BBMP) RV Yuvaraj, che è anche figlio dell'ex MLA del Congresso RV Devaraj, dell'anchor e attore Akul Balaji e dell'attore Santosh Kumar. Il commissario congiunto della polizia (crimine) Sandeep Patil ha affermato che alcuni input hanno reso necessario indagare sui tre, i quali sono apparsi tutti davanti alla CCB il 19 settembre. Akul, che ha lavorato in entrambe le lingue kannada e telugu, ha vinto la seconda stagione di Bigg Capo Kannada.
La polizia ha anche arrestato altri sei: Niyaz, Ravi Shankar, Rahul, l'organizzatore del partito Viren Khanna e il sospetto contrabbandiere di droga Loum Pepper Samba.