Pubblicato il libro su come è stato progettato e costruito un ventilatore di livello mondiale a IIT-Kanpur durante il blocco - Ottobre 2022

Secondo i funzionari dell'IIT, il libro è una testimonianza avvincente della pura volontà e degli sforzi collaborativi di due brillanti indiani, che si sono uniti per costruire un ventilatore di livello mondiale in soli 90 giorni quando la pandemia di COVID-19 ha colpito il paese.

Abhay Karandikar, Direttore, IIT Kanpur, che ha scritto la prefazione per il libro, ha detto: 'È stato un momento di orgoglio per noi'. (Fonte: Amazon.in | Progettato da Gargi Singh)

Il progetto del ventilatore , un libro che racconta la storia di come un ventilatore di livello mondiale è stato progettato e costruito presso l'Indian Institute of Technology (IIT) Kanpur durante il blocco innescato dal coronavirus, è stato pubblicato martedì.




quanto guadagna dennis alexio

Secondo i funzionari dell'IIT, il libro è una testimonianza avvincente della pura volontà e degli sforzi collaborativi di due brillanti indiani, che si sono uniti per costruire un ventilatore di livello mondiale in soli 90 giorni quando la pandemia di COVID-19 ha colpito il paese.

Il duo - Nikhil Kurele e Harshit Rathore - aveva fondato Nocca Robotics, un'azienda incubata da IIT a Kanpur per produrre robot autonomi per la pulizia dei pannelli solari senza acqua. Quando la pandemia ha colpito e i pazienti stavano morendo a causa della carenza di ventilatori, hanno progettato, sviluppato e prodotto un ventilatore scalabile di livello mondiale in soli tre mesi.





Nikhil Kurele e Harshit Rathore non avevano mai visto un ventilatore, figuriamoci costruirne uno. Ma non hanno lasciato che questo li fermasse. Con la circolazione limitata a causa del blocco, anche l'accesso alle infrastrutture sanitarie è stato limitato. L'economia globale è stata paralizzata sotto il peso della pandemia.

Il tempo stringeva e centinaia di vite erano in gioco. Nonostante le probabilità, i due si sono incontrati tramite chiamate Zoom quotidiane e si sono scambiati messaggi WhatsApp per superare le restrizioni di blocco e lavorare sul ventilatore. La loro storia è ora catturata nelle pagine emozionanti del libro, 'The Ventilator Project - How the IIT Kanpur Consortium Built a World Class Product durante il blocco del Covid-19 in India' degli autori Srikant Sastri e Amitabha Bandyopadhyay, ha detto un alto funzionario dell'IIT.




quanto vale barbara walters

Definirlo un caso di studio invisibile di un aatmanirbhar Bharat', Koppillil Radhakrishnan, ex presidente dell'ISRO, ha dichiarato: Per quanto riguarda la sicurezza sanitaria, l'80% delle attrezzature mediche viene importato in India. IIT Kanpur è riuscito con successo a sviluppare un prodotto indigeno affidabile, sicuro e di buona qualità che ha contribuito a salvare vite umane, ugualmente apprezzato da accademici e operatori sanitari. Il progetto Ventilator non è solo un caso di studio per gli imprenditori o l'ecosistema di avvio dell'India, ma anche per le nostre principali istituzioni educative e il ruolo fondamentale che dovranno svolgere nel movimento aatmanirbhar rafforzando la nostra economia.

Il duo ha collaborato e chiamato 20 veterani del settore con un'esperienza senza pari nei settori accademico, politico, medico e manifatturiero. Spinte dal loro straordinario zelo e brillantezza tecnica, le due giovani menti intraprendenti e innovative hanno lavorato con questi veterani del settore per raggiungere il loro obiettivo di un ventilatore progettato, sviluppato e costruito in India che è paragonabile ai migliori al mondo.



Abhay Karandikar, Direttore, IIT Kanpur, che ha scritto la prefazione per il libro, ha dichiarato: “È stato un momento di orgoglio per noi quando, nel mezzo di un blocco nazionale, i due giovani innovatori ci hanno detto che volevano sviluppare un'attrezzatura complessa altrimenti importato. Sapevamo che questo era un progetto che meritava tutto il supporto possibile. Il progetto del ventilatore è uno di questi esempi che colloca IIT Kanpur e l'India sulla mappa dell'innovazione globale sia nella produzione che nel business.