Spiegazione: gli incidenti di caduta degli alberi di Mumbai e perché il BMC ha fatto appello a piantare solo specie autoctone

Ecco la differenza tra specie indigene e non indigene e uno sguardo al fatto che la piantagione di più varietà locali di alberi risieda in incidenti di caduta di alberi a Mumbai.

MumbaiUn albero caduto a causa di una tempesta innescata dal ciclone Tauktae, a Mumbai. (Foto express di Ganesh Shirsekar)

Negli ultimi giorni, Mumbai ha assistito a un numero elevato di incidenti con caduta di alberi, portando a suggerimenti da parte di attivisti e sindaco di Mumbai che la Brihanmumbai Municipal Corporation dovrebbe piantare solo specie indigene nella città. questo sito web spiega la differenza tra specie indigene e non indigene e se la piantumazione di più varietà locali di alberi ridurrebbe i casi di caduta di alberi a Mumbai.



Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta

A quanti incidenti di caduta di alberi ha assistito Mumbai la scorsa settimana?






patrimonio netto di david kindig

Ben 2.364 rami e alberi sono stati danneggiati nella metropoli nei tre giorni – dal 16 al 18 maggio – in cui il ciclone estremamente severo Tauktae ha sfiorato la costa di Mumbai, con una velocità del vento che ha raggiunto i 114 km/h. Del totale, 812 alberi sono stati sradicati, mentre 1.552 alberi hanno perso i rami. Il numero totale di alberi caduti durante i tre giorni è stato sostanzialmente superiore al totale dei reclami per caduta di alberi di cui si occupa il BMC durante la stagione dei monsoni di quattro mesi. In media, BMC riceve 600 reclami per caduta di alberi al mese tra giugno e settembre.

Quanti degli alberi caduti erano non indigeni?



Il BMC nella sua ispezione post-ciclone ha rivelato che il 70% di 812 alberi erano specie non autoctone, tra cui Gulmohar, albero della pioggia e palma reale, tra gli altri. In seguito, BMC ha fatto appello ai cittadini e alle organizzazioni private affinché piantassero solo specie di alberi autoctoni durante le operazioni di piantagione.

Leggi anche|Mumbai: sradicati oltre 100 alberi a SGNP, danneggiati tre alloggi del personale

Quali sono le specie arboree autoctone o indigene a Mumbai?



Il BMC ha avvertito che le specie autoctone non devono essere confuse con alberi secolari o ampiamente presenti. Per almeno tre decenni, il governo ha importato specie esotiche e nuove specie di alberi sono state piantate in tutta la città per l'abbellimento. Ad esempio, gli alberi Gulmohar o Rain si trovano ampiamente a Mumbai, tuttavia non sono specie autoctone.


patrimonio netto di alex honnold

Per definizione, una pianta nativa vive, cresce e si riproduce naturalmente in una particolare regione. Dopo aver studiato le condizioni agro-climatiche locali, compresa la qualità del suolo, il clima umido, il BMC ha preparato un elenco di 41 alberi autoctoni che possono essere piantati a Mumbai e fanno parte degli alberi della fascia di Konkan. Questi sono Wad, Pimpal, Umber, Kanchan, Kadamba, Gunj, Palas, Nim, Mahogany, Moh, Bahawa, Sag, Arjun, Ain, Kinjal, Sita Ashok, Undal, Nagkeshar, Champa, Shivan, Shirish, Karanj, Bakul, Bell , Taman, Hirda, Behda, noce di cocco, Amla, Khair, Tetu, Mango, Putranjiva, mandorla selvatica, Bibba, Parijatak, Rita, legno di sandalo, Phanas e Chafa.



Perché botanici e BMC ritengono che le specie non indigene di alberi siano più inclini a cadere?

Le specie autoctone di Mumbai possono far fronte alle condizioni idriche/umide in eccesso della città e possono resistere a forti piogge e vento. Gli esperti hanno detto che non è che le specie non indigene non sopravviveranno, tuttavia richiederà più manutenzione, attenzione e cura e anche dopo che gli alberi potrebbero non acclimatarsi. Le radici degli alberi non indigeni non sono in grado di trattenere il suolo, sono fragili e si staccano in caso di forti piogge o forti venti. I botanici hanno avvertito che le nuove specie possono anche competere con le specie autoctone per terra, acqua e cibo. Le specie estranee possono anche portare malattie che possono danneggiare le specie autoctone.



ISCRIVITI ADESSO :Il canale Telegram spiegato Express

Piantare varietà straniere di alberi è l'unico motivo per cui Mumbai sta vedendo un aumento degli incidenti di caduta di alberi?

Gli ambientalisti e gli ambientalisti urbani hanno affermato che i vecchi alberi e le specie non autoctone non possono essere incolpati esclusivamente per i danni alla copertura verde della città. Non sono gli alberi morti, ma anche quelli sani che vengono sradicati. Gli ambientalisti hanno accusato la rapida concretizzazione dell'aumento del numero di alberi sradicati.



Un sondaggio del 2014 di 1965 Rain Trees di Vanashakti, aveva trovato fino a 4-5 piedi di cemento, catrame e altro materiale da costruzione che circondava oltre la metà della base degli alberi senza molto terreno. La rete di cavi sotterranei, la mancanza di percolazione dell'acqua nel terreno a causa della cementificazione intorno alle basi degli alberi sta indebolendo gli alberi portando alla caduta di alberi durante le forti piogge, specialmente sui sentieri. Circa 308 alberi degli 812 sradicati erano a bordo strada, cioè su marciapiedi e marciapiedi.

Secondo il Maharashtra (Urban Areas), Preservation and Prevention of Tree Act, 1975, intorno ai tronchi degli alberi dovrebbe essere lasciato uno spazio di 1 metro. Il National Green Tribunal ha anche stabilito che dovrebbe esserci uno spazio di 1 metro intorno ai tronchi degli alberi per una migliore crescita per preservare e proteggere gli alberi.

La BMC non pianta alberi sul ciglio della strada o sui marciapiedi. Tuttavia, durante la costruzione di edifici e percorsi pedonali, la posa di strade, la conduttura sotterranea, lo spazio di 1 metro intorno agli alberi deve essere lasciato intorno alle basi/tronchi degli alberi.

Qual è la ragione dell'alto numero di filiali che cadono a Mumbai?

Gli attivisti affermano che ciò sta accadendo a causa della potatura degli alberi non scientifica condotta dal BMC. Secondo l'audit del 2019, ci sono oltre 1,75 lakh di alberi lungo la strada. Il BMC afferma che prima del monsone, vengono potati 60k-70k alberi. Tuttavia, l'esercizio di potatura intrapreso dal BMC è criticato per essere non scientifico. Nel 2019, una verifica condotta dai cittadini sugli alberi a Colaba ha rivelato che 17 dei 100 alberi censiti su JD Somani Marg e il capitano Prakash Pethe Marg corrono il rischio di cadere.


valore netto di slash

Gli esperti hanno affermato che l'idea alla base di un esercizio di potatura è di mantenere in equilibrio il peso dell'albero, non dovrebbe essere pericolosamente inclinato da un lato. Il sindaco di Mumbai Kishori Pednekar ha detto che scriverà al primo ministro per modificare il Tree Authority Act per consentire al BMC di tagliare rami sempre più grandi. Tuttavia, gli esperti hanno messo in guardia contro il taglio arbitrario degli alberi.

Non esiste una regola fissa sul numero di rami da tagliare o sulla diffusione della chioma. Gli esperti hanno detto che differisce con ogni albero. Se i venti sferzano un albero, dovrebbe attraversarlo. Altrimenti si crea turbolenza d'aria all'interno di un albero (grandi o piccoli cespugliosi) che può abbatterlo. Secondo le norme tecniche di arboricoltura, non si dovrebbe potare più del 20-30 per cento della chioma degli alberi in un anno. Tuttavia, in città continua il taglio casuale degli alberi.

Come per la condizione di gara degli appaltatori nominati per l'esercizio di potatura degli alberi ha incluso una condizione speciale per avere un orticoltore o un arboricoltore a bordo, tuttavia, la condizione non è obbligatoria.

Condividi Con I Tuoi Amici: