Spiegato: perché la vendita di un giocatore dei Boston Red Sox ha preoccupato i fan per una maledizione? - Gennaio 2022

Nel 2020, i Red Sox hanno lasciato andare un altro talento generazionale in Markus Lynn 'Mookie' Betts, che mercoledì scorso ha vinto il campionato con LA Dodgers, lasciando i bostoniani a temere se la 'maledizione del bambino' fosse tornata

Nel 1920, i giganti della Major League Baseball Boston Red Sox vendettero George Herman Ruth Jr - meglio conosciuto come Babe Ruth - ai New York Yankees (AP)

Nel 1920, i colossi della Major League Baseball Boston Red Sox vendettero George Herman Ruth Jr - meglio conosciuto come Babe Ruth - ai New York Yankees, scatenando un periodo di siccità di 86 anni noto come 'La maledizione del Bambino'. Nel 2020, i Red Sox hanno lasciato andare un altro talento generazionale, Markus Lynn 'Mookie' Betts, che mercoledì scorso ha vinto il campionato con i LA Dodgers, lasciando i bostoniani a temere se la maledizione fosse tornata.

Cos'è la 'maledizione del bambino'?




denise boutte net worth

I Boston Red Sox sono stati i primi campioni perenni della MLB, vincendo le World Series inaugurali nel 1903, accumulando un totale di cinque titoli nelle prime quindici edizioni. Quindi, dopo la stagione 1919, la squadra decise di scaricare Babe Ruth per $ 100.000.



Ruth - allora un talentuoso lanciatore mancino che aveva aiutato i Red Sox a vincere due titoli, incluso uno nella sua penultima stagione del 1918 - divenne una leggenda dello slugging con i New York Yankees. La maledizione del bambino colpì e i Red Sox non riuscirono a vincere un campionato fino al 2004. Questa siccità incluse diverse imbarazzanti sconfitte nelle World Series. Gli Yankees nel frattempo sono arrivati ​​alle World Series 40 volte e hanno vinto 27 titoli in quel periodo.

Cosa c'è con il nome?



Bambino era il soprannome di Ruth. La nomenclatura della superstizione, tuttavia, è stata formalizzata dal libro del 1990 'La maledizione del bambino' del giornalista sportivo del Boston Globe Dan Shaughnessy. Questo libro era così iconico che descriveva in dettaglio i travagli post-Ruth dei Red Sox che è diventato una parte fondamentale della tradizione bostoniana e ha richiesto la lettura in diverse scuole dello stato del New England.

La maledizione è stata citata negli episodi di Saturday Night Live e WrestleManias, titoli di videogiochi come Fallout e Team Fortess 2, numerosi libri e documentari e Moneyball del 2011, candidato all'Oscar, in cui il personaggio di Brad Pitt, Billy Beane, si mette in contatto con la direzione dei Red Sox per aiutare loro terminano la Maledizione del Bambino. Express Explained è ora su Telegram

La maledizione è tornata?



I fan e gli esperti sembrano pensarla così. Dalla storica vittoria nel 2004, i Red Sox hanno aggiunto altri tre titoli MLB al loro gabinetto. Ma nello spirito di Halloween, la maledizione è tornata a ruggire come un mostro in un sequel horror. Le finali delle World Series, giocate tra Los Angeles Dodgers e Tamba Bay Rays dal 20 al 27 ottobre, si sono concluse con l'ex stella dei Red Sox 'Mookie' Betts che brillava di più.

A febbraio - 100 anni e un mese dalla partenza di Ruth - i Red Sox hanno venduto Betts ai LA Dodgers, una stagione dopo che l'esterno destro ha vinto a Boston il loro quarto titolo in 14 anni. Il 28enne ha firmato un'estensione di 12 anni da 365 milioni di dollari a luglio.

I Los Angeles Dodgers hanno ottenuto un ritorno anticipato sul loro investimento giovedì, quando Betts ha segnato l'ultimo fuoricampo per vincere il loro primo titolo World Series dal 1988.



Proprio come Ruth nel 1918, Betts aveva aiutato i Red Sox a vincere il campionato nella sua penultima stagione con la squadra. Le somiglianze non finiscono qui.

Durante Gara 2, Betts è diventato il secondo giocatore nella storia delle World Series con una camminata e più basi rubate in un inning da Ruth nel 1921.

Divenne anche il primo a registrare due palle rubate, due punti e un fuoricampo in una partita delle World Series. Questo dopo aver terminato il 2018 come primo giocatore nella storia della MLB a vincere il Most Valuable Player, Silver Slugger, Gold Glove, titolo di battuta e World Series nella stessa stagione.

I Red Sox, nel frattempo, sono finiti ultimi nell'American League East nel 2020 con un record di 24-36 dopo aver venduto Betts. Ecco la buona notizia, ha detto il presentatore di talk show sportivi Tony Massarotti, citato dal Times. Se Mookie è la prossima Ruth, i Sox sono in corsa per vincere il campionato nel 2104.


liza lapira instagram

Perché Betts è stata venduta?

Tra il 2015 e il 2019, Betts è stato statisticamente il secondo giocatore di maggior successo nella MLB, dietro solo a Mike Trout dei Los Angeles Angels.

Allora, perché i Red Sox hanno venduto una stella?

Bene, secondo quanto riferito, Betts ha rifiutato le offerte di estensione e avrebbe dovuto lasciare Boston come free agent dopo questa stagione. I Red Sox hanno offerto Betts ai Dodgers, hanno aggiunto David Price (un pessimo lanciatore di aiuti) per addolcire l'accordo e hanno ottenuto tre prospettive in cambio.

Il motivo per cui una squadra - che figura tra i primi cinque spendaccioni con un salario stimato a $ 200 milioni di dollari - non è riuscita a offrire abbastanza soldi a Betts è sconcertante.

Bene. Ma perché Ruth è stata venduta?

Questo è più un grattacapo e richiede di abbandonare i numeri freddi e i flussi di entrate multiple del baseball moderno e viaggiare un centinaio di anni indietro.

Harry Frazee - un agente teatrale, promotore di boxe e showman a tutto tondo di New York City - ha acquistato i Boston Red Sox dopo la vittoria del titolo nel 1916. Ha conquistato i fan e i giornalisti scettici sborsando per sostituzioni quando diverse stelle sono state arruolate per La prima guerra mondiale. I Red Sox hanno trionfato nel 1918. Un anno dopo Ruth si è imposto come battitore con 29 fuoricampo. E poi Frazee lo ha venduto.


patrimonio netto di dicky eklund

Mancavano undici giorni al proibizionismo quando Frazee fece questa mossa, che avrebbe portato i fan dei Sox a bere, scrive Shaughnessy in Curse of the Bambino. Ruth era stata determinante nel portare tre Campionati del Mondo a Boston, nel 1919 aveva colpito un impensabile ventinove homers (il massimo nella storia della major league), eppure Frazee lo aveva scambiato per denaro. Frazee ha intascato $ 100.000 più un prestito di $ 300.000 per un mutuo su Fenway Park. Il proprietario dei Sox ha aggravato la calamità dicendo che gli Yankees stavano scommettendo e che aveva intenzione di usare i soldi per ricostituire la sua squadra.

Mentre i franchise moderni dipendono dagli accordi televisivi e dalla condivisione delle entrate, i proprietari di allora finanziavano veramente le loro squadre. Frazee possedeva diversi teatri e lottava perennemente per finanziare le produzioni teatrali. Il suo grande musical 'My Lady Friends' è stato aperto nel 1919 e in seguito è stato adattato nell'opera teatrale di successo 'No, No, Nanette'.

Frazee era anche un avversario di Ban Johnson, fondatore e presidente della sussidiaria della MLB American League (AL), e le due teste si scontravano sulle ideologie politiche e finanziarie.

Parte del motivo era Ruth stesso. Poco dopo aver firmato per $ 10.000 all'anno fino al 1921, la superstar voleva che il suo stipendio fosse raddoppiato. Che a sua volta ha spinto i suoi compagni di squadra a chiedere più soldi.

La NFL era a 2 anni di distanza, NBA 29. Il baseball era il passatempo americano e Ruth la singolare eroina sportiva. E Frazee ha deciso di vendere l'oca d'oro.

Esistono maledizioni simili al baseball?

La 'maledizione del caprone' dei Chicago Cubs si avvicina di più.

Sam Sianis, proprietario della Billy Goat Tavern di Chicago, e la sua capra Murphy divennero successivamente ospiti in primo piano allo stadio dei Cubs nel tentativo di dissuadere la maledizione (AP)

Durante una partita delle World Series del 1945, il proprietario della Billy Goat Tavern William Sianis fu fermato alle porte del Wrigley Field di Chicago. Il motivo: la sua capra Murphy non poteva entrare a causa del fetore. Un Sianis infuriato avrebbe dichiarato, Them Cubs, che non vinceranno più. Inizia così una siccità lunga 71 anni per i due volte campioni. I Cubs hanno finalmente raggiunto una World Series nel 2016 e hanno prevalso per spezzare la maledizione.

Da non perdere da Explained | La sfida T20 femminile sta per iniziare, ma perché non ci sono australiani nel torneo?