Revisione della legge sulla sicurezza alimentare: perché, come e implicazioni per il Centro, afferma - Dicembre 2022

Il NITI Aayog ha recentemente diffuso un documento di discussione su una proposta di revisione nel National Food Security Act (NFSA), 2013. Uno sguardo alla mossa e alle sue implicazioni.

Le persone aspettano di ricevere il cibo sotto il sistema di distribuzione pubblico in un negozio a prezzi equi a Jaipur durante il blocco nazionale imposto a causa della pandemia di Covid-19, nel marzo 2020. (Foto espressa: Rohit Jain Paras, File)

Il NITI Aayog recentemente diffuso un documento di discussione su una proposta di revisione nel National Food Security Act (NFSA), 2013. Uno sguardo alla mossa e alle sue implicazioni:



Perché una discussione su una revisione?

La NFSA fornisce un diritto legale alle persone appartenenti a famiglie idonee a ricevere cereali a prezzo agevolato – riso a Rs 3/kg, grano a Rs 2/kg e grano grosso a Rs 1/kg – nell'ambito del sistema di distribuzione pubblico mirato (TPDS) . Questi sono chiamati prezzi di emissione centrale (CIP). Una delle questioni che sono state discusse è la revisione dei CIP. Le altre questioni riguardano l'aggiornamento della copertura della popolazione ai sensi della NFSA e i criteri di identificazione dei beneficiari.






patrimonio netto dacre montgomery

Ai sensi della sottosezione (1) della sezione 3 della legge, il termine famiglie ammissibili comprende due categorie: famiglie prioritarie e famiglie coperte dall'Antyodaya Anna Yojana (AAY). Le famiglie prioritarie hanno diritto a ricevere 5 kg di cereali per persona al mese, mentre le famiglie AAY hanno diritto a 35 kg al mese agli stessi prezzi.

Newsletter | Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta



Per quanto tempo sono validi questi prezzi, e come devono essere rivisti?

Ai sensi dell'allegato I della legge, questi prezzi agevolati sono stati fissati per un periodo di tre anni dalla data di entrata in vigore della legge. Sebbene diversi stati abbiano iniziato ad attuare la legge in date diverse, la data presunta della sua entrata in vigore è il 5 luglio 2013 e il periodo di tre anni è stato quindi completato il 5 luglio 2016.



Tuttavia, il governo non ha ancora rivisto i prezzi agevolati. Il governo può farlo ai sensi dell'allegato I della legge, dopo il completamento del periodo di tre anni. Per rivedere i prezzi, il governo può modificare l'Allegato-I attraverso una notifica, una copia della quale deve essere presentata a ciascuna Camera del Parlamento non appena possibile dopo la sua emissione.

Anche l'Indagine economica 2020-21 aveva raccomandato una revisione dei CIP.



I prezzi rivisti non possono superare il prezzo minimo di sostegno per il frumento ei cereali grossolani e il prezzo minimo di sostegno derivato per il riso.


akira toriyama house

ISCRIVITI ADESSO :Il canale Telegram spiegato Express

Qual è l'estensione della copertura e come deve essere aggiornata?



La legge ha prescritto la copertura per le famiglie ammissibili — 75% della popolazione rurale e fino al 50% della popolazione urbana. Sulla base dei dati del censimento 2011 e dei rapporti di copertura rurali e urbani nazionali, attualmente sono coperte dalla NFSA 81,35 crore di persone. Questa cifra complessiva è stata suddivisa tra gli stati e i territori dell'Unione, sulla base dell'indagine NSSO sulla spesa dei consumatori delle famiglie 2011-12.

La sezione 9 della legge si occupa di un aggiornamento della copertura della popolazione ai sensi della legge. Essa afferma: La percentuale di copertura nell'ambito del Sistema di distribuzione pubblico mirato nelle aree rurali e urbane per ciascuno Stato, fatto salvo il comma (2) della sezione 3, sarà determinata dal governo centrale e il numero totale di persone da coprire in tali aree rurali e urbane dello Stato sono calcolate sulla base delle stime demografiche oggetto del censimento di cui sono stati pubblicati i relativi dati.



Pertanto, il numero di beneficiari NFSA è stato congelato nel 2013. Tuttavia, dato l'aumento della popolazione da allora, ci sono state richieste da parte degli stati e dei territori sindacali di aggiornare l'elenco garantendo un sistema di aggiornamento annuale sotto NFSA, affermano le fonti.

È stato in questo contesto che il Ministero dei consumatori, dell'alimentazione e della distribuzione pubblica ha chiesto al NITI Aayog di suggerire una metodologia alternativa per coprire i beneficiari nell'ambito dell'NFSA, compresi i potenziali beneficiari.

Cosa ha proposto il NITI Aayog?

Nel suo documento di discussione, il NITI Aayog ha suggerito di ridurre il rapporto di copertura rurale e urbana nazionale dagli attuali 75-50 a 60-40. se si verifica questa riduzione, il numero di beneficiari nell'ambito della NFSA scenderà a 71,62 crore (sulla base della popolazione prevista nel 2020).


patrimonio netto di king bach

Per apportare queste modifiche alla legge, il governo dovrà modificare la sottosezione (2) della Sezione 3 della NFSA. Per questo richiederà l'approvazione del Parlamento.

Oltre al ministero dell'alimentazione e al NITI Aayog, le discussioni sulle revisioni proposte includono il consigliere economico capo e gli alti funzionari del ministero delle statistiche e dell'attuazione del programma. Secondo le fonti, si sono tenuti diversi incontri sotto la presidenza del Prof Ramesh Chand, membro, NITI Aayog, per rivedere il criterio di copertura della popolazione.

Qual è l'implicazione della revisione per il Centro e gli stati?

Se il rapporto di copertura nazionale viene rivisto al ribasso, il Centro può risparmiare fino a Rs 47.229 crore (come stimato dal documento NITI Aayog). Tuttavia, la mossa potrebbe essere osteggiata da alcuni Stati.

D'altra parte, se il rapporto di copertura rurale-urbana rimane a 75-50, il numero totale di persone coperte aumenterà dagli attuali 81,35 crore a 89,52 crore, con un aumento di 8,17 crore. Questa stima del NITI Aayog si basa sulla popolazione prevista per il 2020 e, secondo il documento, comporterà un ulteriore requisito di sovvenzione di Rs 14.800 crore.