L'ospedale 'sconosciuto' di Lisbona che è salito alla ribalta - Dicembre 2022

L'ospedale portoghese dove la moglie di Lalit Modi era in cura è noto per la sua ricerca avanzata sul cancro.

Vasundhara Raje, lalit modi, raje, sushma-lalitrow, Charles Correa, raje, vasundhara raje, vasundhara, Rajasthan MoU con lIl Centro, progettato dall'architetto Charles Correa, scomparso martedì a Mumbai, è situato sulle rive del fiume Tago a Lisbona.

L'anno scorso, lo zar caduto dell'IPL Lalit Modi ha cercato - e ottenuto - documenti di viaggio per il Portogallo, dove sua moglie Minal era in cura presso il Centro per l'ignoto di Champalimaud. L'ospedale è rimasto in gran parte 'sconosciuto' in India, ma è considerato uno dei centri più interessanti della ricerca medica.



Il Centro, progettato dall'architetto Charles Correa, scomparso martedì a Mumbai, è situato sulle rive del fiume Tago a Lisbona. Prende il nome da Antonio de Sommer Champalimaud, imprenditore e finanziere portoghese, che, nel suo testamento, ha previsto la costituzione della Fondazione Champalimaud per sviluppare programmi di ricerca biomedica avanzata e fornire cure cliniche di eccellenza. La Fondazione è stata costituita nel 2004, dopo la morte di Champalimaud, e il 5 ottobre 2010 è stato inaugurato il Centro.

Il Centro è noto per la sua ricerca traslazionale, un collegamento tra scoperte scientifiche e miglioramenti nell'assistenza clinica. Uno dei programmi più importanti del Centro è sulla biologia dei sistemi e delle metastasi che cerca di comprendere e prevenire il cancro a livello cellulare.





[articolo correlato]

Il dottor P K Julka, professore di oncologia presso l'Istituto Rotary Cancer Hospital in AIIMS, afferma che la terapia traslazionale è una ricerca all'avanguardia. È ciò che chiamiamo panchina a letto. Ad un paziente viene somministrata una nuova molecola che è stata testata in laboratorio. Non è una prova; è una nuova opzione. Il paziente viene informato degli effetti collaterali. Ciò deriva da una ricerca che è direttamente correlata alla pratica clinica piuttosto che essere nel dominio degli accademici, spiega il dott. Julka.



questo sito web ha scritto al Centro chiedendo dettagli sul tipo di opzioni terapeutiche offerte ai pazienti e sul suo afflusso di pazienti. Maria Joao Soares, la responsabile delle relazioni con i media del Centro, ha risposto con un opuscolo di nove pagine. La ricerca e gli studi clinici sono già in corso in una serie di aree mentre la Fondazione Champalimaud lavora per rendere disponibili ai pazienti scoperte scientifiche, afferma la pagina intitolata 'Cancro'.

In risposta a una domanda sul trattamento di Minal Modi, Soares ha scritto: Il Centro non commenta questioni riguardanti i pazienti.




gilbert gottfried altezza

Il Centro ha una presenza in India attraverso il Champalimaud Translational Centre for Eye Research (C-Tracer) a Hyderabad, risultato di un accordo tra la Champalimaud Foundation e l'LV Prasad Eye Institute. Il Dipartimento di Biotecnologie ha concesso un programma quinquennale di sostegno all'Istituto per aiutare il Centro nelle sue attività.