Spiegato: Il ruolo del siero animale nella produzione dei vaccini - Gennaio 2022

I vaccini come quello realizzato da Bharat Biotech utilizzano il virus stesso che causa la malattia per innescare una risposta immunitaria negli esseri umani.

Per molti vaccini, il siero animale è un mezzo per far crescere il virus. (AP)

Il governo mercoledì ha emesso un chiarimento affermando che il Covaxin, il vaccino contro il Covid-19 sviluppato da Bharat Biotech con sede a Hyderabad, non conteneva ilsiero di vitello appena nato. Questo è stato in risposta alle discussioni sui social media sulla presenza di siero di vitello in Covaxin.

Nel chiarimento, il governo ha ribadito il noto utilizzo del siero di vitello, come anche siero estratto da altri animali, nello sviluppo di vaccini. Questi sono necessari per far crescere il virus che causa la malattia, i batteri o altri agenti patogeni in laboratorio, ma non diventano essi stessi un ingrediente del vaccino.



Newsletter| Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta




biografia di john byner

Come vengono coltivati ​​i virus

I vaccini come quello realizzato da Bharat Biotech utilizzano il virus stesso che causa la malattia per innescare una risposta immunitaria negli esseri umani. Il virus viene ucciso, o inattivato, prima di essere utilizzato nel vaccino e iniettato nel corpo umano, ma è ancora in grado di innescare una risposta immunitaria.

Per essere utilizzato nel vaccino, il virus deve essere coltivato o coltivato in laboratorio. Gli scienziati cercano di creare condizioni favorevoli alla crescita di questi virus ricreando il tipo di ambiente che esiste nei tessuti di una persona infetta. Pertanto, le soluzioni contenenti 'nutrienti' fungono da mezzo di crescita per il virus. Questi nutrienti, come specifiche molecole di zucchero e sale, vengono estratti dai tessuti di animali adatti come cavalli, mucche, capre o pecore.



Il virus cresce in queste soluzioni ricche di nutrienti. Successivamente, passa attraverso diverse fasi di purificazione che lo rendono adatto per essere utilizzato in un vaccino. Non c'è traccia del mezzo di crescita dopo che l'intero processo è finito.


qual è il patrimonio netto di barbara walters

Perché il siero di vitello?

Secondo il sito web della Food and Drug Administration degli Stati Uniti, i componenti delle mucche vengono utilizzati principalmente perché le mucche sono animali grandi, facilmente reperibili e ricchi di alcune sostanze chimiche ed enzimi utili.


patrimonio netto pharell williams

Il latte di mucca è una fonte di aminoacidi e zuccheri come il galattosio. I derivati ​​del sego bovino utilizzati nella produzione di vaccini includono il glicerolo. La gelatina e alcuni amminoacidi provengono dalle ossa della mucca. Il muscolo scheletrico della mucca viene utilizzato per preparare i brodi utilizzati in alcuni terreni complessi. Molti microrganismi difficili da coltivare e le cellule utilizzate per propagare i virus richiedono l'aggiunta di siero dal sangue ai terreni di crescita, afferma.



Sono stati sviluppati anche sieri sintetici e altri nutrienti, ma secondo un produttore internazionale di queste sostanze chimiche, Thermo Fisher Scientific, il siero di vitello appena nato, che è stato utilizzato nella produzione di vaccini per oltre 50 anni, si è dimostrato estremamente efficace supplemento di crescita

Siero animale nei vaccini

Storicamente, il siero animale è stato utilizzato anche in altri modi nello sviluppo di vaccini. L'uso del siero di cavallo come integratore anticorpale nel vaccino contro la difterite ha più di 100 anni. Ai cavalli venivano iniettate piccole dosi di batteri che causavano la difterite in modo che potessero sviluppare anticorpi. Successivamente, il sangue dell'animale infetto è stato utilizzato per estrarre gli anticorpi e utilizzato nel vaccino.

La storia della famiglia Poonawalla, che è passata dal possedere un allevamento di cavalli che forniva anche siero di cavallo usato nei vaccini, alla creazione dell'azienda che ora è il più grande produttore mondiale di vaccini, il Serum Institute of India, è molto ben conosciuto.