Chi era il maggiore generale Qassem Soleimani, pointman regionale dell'Iran? - Gennaio 2022

Una delle figure più popolari in Iran, Soleimani è conosciuto come il generale più potente del Medio Oriente ed è stato ripetutamente propagandato come possibile candidato presidenziale.

Chi era il maggiore generale Qassim Soleimani, lo sciopero dellIn questa foto d'archivio del 27 marzo 2015, Qassem Soleimani prega durante una cerimonia religiosa in una moschea nella residenza del Leader Supremo Ayatollah Ali Khamenei, a Teheran, in Iran. (AP)

PrincipaleGenerale Qassem Soleimani, il comandante delle Guardie rivoluzionarie iraniane, che è stato ucciso in aAttacco Usa all'aeroporto internazionale di BaghdadVenerdì, è stato il capo di lunga data della Forza Quds (Gerusalemme) iraniana ed è stato visto come un avversario mortale dall'America e dai suoi alleati.

Una delle figure più popolari in Iran, Soleimani è conosciuto come il generale più potente del Medio Oriente ed è stato ripetutamente propagandato come possibile candidato presidenziale.



Sebbene venerato nel suo paese d'origine e temuto sui campi di battaglia in tutto il Medio Oriente, Soleimani rimane praticamente sconosciuto in Occidente. Si può dire che l'Iran di oggi non può essere compreso appieno senza prima comprendere Qassem Soleimani. Soleimani è stato responsabile della creazione di un arco di influenza - che l'Iran chiama il suo Asse di Resistenza - che si estende dal Golfo di Oman attraverso Iraq, Siria e Libano fino alle coste orientali del Mar Mediterraneo.



Negli anni '80, Soleimani è sopravvissuto all'orrore della lunga guerra dell'Iran con l'Iraq per prendere il controllo dell'élite Quds Force della Guardia rivoluzionaria, responsabile delle campagne estere della Repubblica islamica.


patrimonio netto di burt reynolds

Soleimani, che era relativamente sconosciuto in Iran fino all'invasione americana dell'Iraq nel 2003, ha guadagnato popolarità dopo che i funzionari americani hanno chiesto la sua uccisione. Dopo un decennio e mezzo dopo, Soleimani era diventato il comandante sul campo di battaglia più riconoscibile dell'Iran, ignorando le richieste di entrare in politica ma diventando potente quanto, se non di più, della sua leadership civile.



Leggi in Bangla | Tamil

Soleimani ha esercitato pubblicamente la sua influenza regionale dal 2018 quando è stato rivelato che aveva un coinvolgimento diretto nei colloqui di alto livello sulla formazione del governo iracheno. Da allora è entrato e uscito da Baghdad, l'ultima volta il mese scorso mentre i partiti cercavano di formare un nuovo governo.

Negli ultimi anni, Soleimani ha guadagnato un enorme seguito su Instagram. Il suo profilo è cresciuto improvvisamente quando è stato presentato come il volto pubblico dell'intervento dell'Iran nel conflitto siriano dal 2013, apparendo in foto del campo di battaglia, documentari e persino in un video musicale e film d'animazione.



Secondo l'AFP, Soleimani, in una rara intervista trasmessa in ottobre dalla televisione di stato iraniana, aveva affermato di essere stato in Libano durante la guerra Israele-Hezbollah del 2006 per supervisionare il conflitto.

Secondo un sondaggio pubblicato nel 2018 da IranPoll e dall'Università del Maryland, Soleimani ha avuto un indice di popolarità dell'83 per cento, battendo il presidente Hassan Rouhani e il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif. I leader occidentali lo vedevano al centro dei legami dell'Iran con i gruppi della milizia, tra cui Hezbollah libanese e Hamas palestinese.


alexis bledel età

FOTO | Il comandante delle Guardie rivoluzionarie iraniane Qassem Soleimani ucciso in un attacco aereo negli Stati Uniti



Parte del suo appello è stato il suggerimento che potrebbe colmare le amare divisioni sociali dell'Iran su questioni come le sue rigide regole sull'abbigliamento hijab. Se usiamo costantemente termini come 'cattivo hijab' e 'buon hijab', riformista o conservatore... allora chi rimane? Sono tutte persone. Tutti i tuoi figli sono religiosi? Sono tutti uguali? No, ma il padre li attrae tutti, ha detto Soleimani in un discorso in occasione della Giornata mondiale della moschea nel 2017.

Nato l'11 marzo 1957, Soleimani proviene da un villaggio sulle montagne della provincia di Kerman, una regione nel sud-est dell'Iran, non lontano dai confini con l'Afghanistan e il Pakistan. Il Dipartimento di Stato Usa ha detto che è nato nella capitale religiosa iraniana di Qom.



Chi era il maggiore generale Qassim Soleimani, lo sciopero dellIn questa foto d'archivio dell'11 febbraio 2016, Qassem Soleimani, comandante della Forza Quds iraniana, partecipa a una manifestazione annuale per commemorare l'anniversario della rivoluzione islamica del 1979, a Teheran, in Iran. (AP)

Poco si sa della sua infanzia, anche se i resoconti iraniani suggeriscono che il padre di Soleimani fosse un contadino che ricevette un pezzo di terra sotto lo scià Mohammad Reza Pahlavi, ma in seguito fu gravato dai debiti.

All'età di 13 anni, Soleimani iniziò a lavorare nell'edilizia, in seguito come dipendente della Kerman Water Organization. La rivoluzione islamica iraniana del 1979 ha spazzato via lo scià dal potere e Soleimani si è unito alla Guardia rivoluzionaria nella sua scia. È stato schierato nel nord-ovest dell'Iran con le forze che hanno represso i disordini curdi dopo la rivoluzione. Poco dopo, l'Iraq invase l'Iran e iniziò la lunga e sanguinosa guerra di otto anni tra i due paesi. I combattimenti hanno ucciso più di 1 milione di persone e hanno visto l'Iran inviare ondate di truppe armate alla leggera nei campi minati e il fuoco delle forze irachene, inclusi soldati adolescenti. L'unità di Solemani e altre sono state attaccate anche da armi chimiche irachene.


zsa zsa gabor kids